Asiatica Film Mediale

“Non mi è stato confortevole”: l’autore di Percy Jackson riflette sulla reazione negativa al casting di Annabeth per lo spettacolo di Disney.

“Non mi è stato confortevole”: l’autore di Percy Jackson riflette sulla reazione negativa al casting di Annabeth per lo spettacolo di Disney.
Debora

Di Debora

13 Giugno 2023, 19:17



L’autore di Percy Jackson e gli Olimpici, Rick Riordan, riflette sulla reazione negativa al casting di Leah Sava Jeffries come Annabeth e riafferma la sua difesa della giovane attrice. Dopo diverse poco entusiasmanti trasposizioni cinematografiche, il materiale originale amato da Riordan sta per essere adattato in una serie per Disney Plus. All’inizio della produzione della serie, è stato annunciato che Jeffries, che è di colore, avrebbe interpretato il ruolo di Annabeth, un personaggio principale descritto nel libro come bianco.

Ora, dopo la sua lunga difesa della decisione di casting di Percy Jackson e gli Olimpici dello scorso anno, Riordan riflette sulla controversia in una nuova intervista con THR. L’autore offre una risposta pensata alla reazione negativa e riafferma la sua difesa di Jeffries. Di seguito il commento completo di Riordan:

“Per Leah, non dovrebbe dover affrontare ciò. Dovrebbe essere autorizzata a praticare la sua professione e la sua arte e ad essere riconosciuta come una talentuosa attrice che ha ottenuto il ruolo perché se lo meritava, senza dover affrontare la speculazione del tipo “si è trattato solo di questa cosa o di quest’altra”, “era una quota”, “erano svegliezza”, qualsiasi cosa, bla, bla, bla. Questo non mi è piaciuto.

“Sono prima di tutto sempre un insegnante e quella era un momento in cui avevo bisogno di dire: ‘OK, fermiamoci. Esaminiamo questo e vediamo cosa stai dicendo e perché lo stai dicendo’.

“Il razzismo, credo, non è qualcosa che abbiamo o non abbiamo. Questa è la conversazione sbagliata. Penso che siamo tutti inclini a questo. Voglio dire, credere altro è ignorare l’intera civiltà umana. Il razzismo, il colorismo, sono sempre esistiti. Quindi non è utile per noi dire: ‘Oh, non sono razzista’. Certo che lo siamo. La vera domanda è: lo riconosciamo? E ci lavoriamo su? O lo neghiamo? Queste sono le scelte.

“Questa era la conversazione che stavo cercando di impostare: questo chiaramente non è un modo valido per attaccare una giovane ragazza che ha lavorato molto duramente e che è stata scelta tra centinaia di altre giovani attrici che abbiamo visto, perché era così brava ad incarnare l’anima, la personalità di quel personaggio. Non dovrebbe dover affrontare questo. E voglio che sappia che la sostengo al 100%. L’intera squadra della serie di Percy Jackson sostiene lei incondizionatamente.”

Anche se Percy rimane il protagonista principale per tutta la saga di Percy Jackson e gli Olimpici, è aiutato nella sua ricerca da due affidabili alleati: Annabeth e Grover. Annabeth è descritta nel libro come bianca, un dettaglio del personaggio che è rimasto intatto con il casting di Alexandra Daddario per il primo film di Percy Jackson del 2010. Sebbene il buzz riguardo all’adattamento in arrivo della serie per Disney Plus sia stato in gran parte positivo, l’annuncio che Jeffries avrebbe interpretato Annabeth ha suscitato qualche controversia lo scorso anno.

Riordan ha risposto alla reazione negativa al casting a maggio 2022, affermando fermamente il suo sostegno a Jeffries e dicendo che coloro che continuano ad avere problemi con loro casting alla fine “non hanno imparato niente” dai libri di Percy Jackson. Jeffries ha anche commentato la reazione negativa, dicendo che i naysayer non la abbassavano e che rimaneva fiduciosa come sempre. L’attrice originale di Annabeth, Daddario, ha espresso anche il suo sostegno a Jeffries con un tweet, dicendo che la giovane star “sarà una Annabeth incredibile!”.

Resta da vedere come si comporterà il nuovo spettacolo di Percy Jackson e gli Olimpici con il pubblico quando verrà rilasciato l’anno prossimo, ma le reazioni negative riguardo al casting di attori di colore in ruoli tradizionalmente bianchi sono, sfortunatamente, diventate abbastanza comuni. Con Riordan stesso più pienamente coinvolti in Disney Plus’ Percy Jackson e gli Olimpici, lo spettacolo sta già prendendo forma come un miglioramento rispetto alle trasposizioni cinematografiche.

Fonte: THR


Potrebbe interessarti

Svelata la verità nascosta di Sophie Cross: una storia da non perdere
Svelata la verità nascosta di Sophie Cross: una storia da non perdere

Sophie Cross – Verità nascoste è una serie televisiva di prossima uscita, ideata da Paul Piedfort, che non sembra essere tratta da una storia vera. La serie racconta la storia di una coppia di genitori alla ricerca della verità sulla scomparsa del loro figlio, il tutto immersi in alcuni intrighi e difficoltà. I protagonisti sono […]

Strange New Worlds ha una fantastica connessione con Michelle Yeoh di Star Trek Discovery.
Strange New Worlds ha una fantastica connessione con Michelle Yeoh di Star Trek Discovery.

La’an Noonien-Singh (interpretata da Christina Chong) di “Star Trek: Strange New Worlds” ha un collegamento interessante con l’imperatrice Michelle Georgiou di “Star Trek: Discovery” (interpretata da Michelle Yeoh). La stagione altamente attesa della serie si concentra sulla missione di esplorazione quinquennale dell’USS Enterprise del Capitano Christopher Pike (interpretato da Anson Mount). La’an si riunisce all’equipaggio […]