Notizie FilmNon cercare: spiegato il cameo tagliato di Matthew Perry

Non cercare: spiegato il cameo tagliato di Matthew Perry

-


Don’t Look Up di Adam McKay è caricato con un cast stellare e il film ha quasi aggiunto un altro grande nome prima che il cameo di Matthew Perry fosse cancellato. Gli attori vincitori di Oscar Leonardo DiCaprio e Jennifer Lawrence guidano l’interpretazione satirica di Don’t Look Up su media, celebrità, politicizzazione e follia da fine del mondo mentre due astronomi di basso livello che scoprono una cometa che distrugge il pianeta si sta dirigendo verso la Terra . Insieme a Leo e JLaw, Don’t Look Up è supportato dalle esibizioni di alcuni dei più grandi nomi di Hollywood come Meryl Streep, Jonah Hill, Timothée Chalamet, Tyler Perry, Cate Blanchett e un cameo minore di Chris Evans.

Sebbene Don’t Look Up non avesse necessariamente bisogno di un altro A-lister per unirsi al cast come la star di Friends Matthew Perry, la sua scena cameo eliminata sarebbe stata eccitante per coloro che non hanno visto l’attore in molti progetti recenti. Dopo essere diventato una star oltraggiosa interpretando Chandler Bing in Friends dal 1994 al 2004, la filmografia di Perry è gradualmente rallentata fino a consistere principalmente in cameo e parti di guest star. Mentre Perry ha recitato in alcuni importanti progetti TV post-Friends come Go On e The Odd Couple, Don’t Look Up di Netflix, recensito in modo diviso, sarebbe stata la sua prima apparizione cinematografica da 17 Again del 2009.

Mentre molte celebrità sono state avvistate sul set mentre si esibivano in cameo per Don’t Look Up, una strana star è stata vista girare scene con Jonah Hill che alla fine sono state tagliate dal film. Matthew Perry è stato avvistato sul set di Don’t Look Up con Hill durante quello che sembrava essere un raduno politico, che sembra essere la scena in cui il personaggio di Hill, Jason Orleans, sta conducendo un evento contro la cometa, il cui slogan, “Don’t Look Up Up”, dà il nome al titolo del film. La gente ha fotografato Matthew Perry insieme a un imitatore di Kid Rock che girava Don’t Look Up nel 2020, anche se la scena è stata inspiegabilmente tagliata dalla convention anti-cometa.

Considerando che anche il personaggio di Don’t Look Up di Perry è stato visto indossare un abito e parlare sul palco del raduno, è sicuro dire che sarebbe stato un alleato politico del presidente Orlean di Meryl Streep. Dal momento che Don’t Look Up non ha mai rivelato il vicepresidente del presidente Orlean, è possibile che questo fosse il personaggio cameo eliminato di Perry, sebbene nessun dettaglio del suo ruolo sia stato confermato da McKay o dallo stesso Perry. Se si considera l’abito nero e il cappotto che Hill indossava nella foto, sembra che la scena di Perry sarebbe arrivata dopo circa un’ora e 45 minuti dall’inizio del film, quando Hill sta guidando un raduno fuori dalla Casa Bianca. In una rapida ripresa di questa scena, l’imitatore di Kid Rock può effettivamente essere visto verso la sinistra del palco esultare “Don’t Look Up”, proprio prima che Jason Orlean annunci un messaggio di sua madre che dice “Non inciampare”.

Netflix deve ancora spiegare perché il cameo di Perry è stato tagliato da Don’t Look Up, ma la conclusione più ovvia sembra essere la lunga durata del film. A 2 ore e 25 minuti, il film del 2021 di Adam McKay si sta già avvicinando all’essere troppo lungo per un film satirico, quindi l’eliminazione della scena di Matthew Perry era probabilmente solo una garanzia legata al tempo. Alcuni credono di averlo visto nella stessa scena del raduno quando la folla inizia a lanciare oggetti a Hill, ma la tuta in realtà corrisponde a quella del membro del Congresso Tenant (Robert Joy) che aveva parlato prima del personaggio di Hill. Mentre il cameo cancellato di Don’t Look Up di Matthew Perry sarebbe stato un’apparizione minore, avrebbe comunque segnato un trionfante ritorno al mondo del cinema per l’amata star di Friends.

.item-num::after { content: “http://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Latest news

Andrew Garfield ammette di aver mentito a Emma Stone sul ruolo di No Way Home

Andrew Garfield ammette di aver mentito a Emma Stone sul suo ruolo in Spider-Man: No Way Home e...

Il poster di Danny Trejo Boba Fett è il più vicino a Machete nello spazio

Un nuovo poster di The Book of Boba Fett presenta Danny Trejo nei panni dell'allenatore del rancore, che...

Bradley Cooper ha dovuto rimanere nudo per 6 ore sul set di Nightmare Alley

Bradley Cooper rivela che, durante le riprese di una scena in Nightmare Alley, ha dovuto rimanere nudo per...

Yellowjackets Writer & Star Address Question of Cannibalism In The Show

Contiene spoiler per Yellowjackets Stagione 1. La prima stagione di Yellowjackets ha preso in giro il cannibalismo senza mai...

La figlia del regista di Don’t Look Up ha scritto la battuta migliore di Ariana Grande

Il regista di Don't Look Up, Adam McKay, rivela che sua figlia e la sua amica hanno scritto...

Aggiornamento Happy Death Day 3 offerto da Blumhouse Head

Il produttore Jason Blum conferma che Happy Death Day 3 è ancora in fase di sviluppo e anticipa...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you