Asiatica Film Mediale

Non cercare la troupe cinematografica: l’errore era intenzionale, afferma il regista Adam McKay

Non cercare la troupe cinematografica: l’errore era intenzionale, afferma il regista Adam McKay
Erica

Di Erica

31 Dicembre 2021, 09:13


Il regista Adam McKay ha smentito le voci su un presunto errore di editing in Non guardare in alto. Ispirato dall’ansia indotta dal cambiamento climatico di McKay, Non guardare in alto segue due astronomi (Jennifer Lawrence e Leonardo DiCaprio) che tentano di avvertire l’umanità di una cometa mortale in arrivo. Nel disperato tentativo di convincere chiunque a prendere sul serio la cometa, la coppia incontra l’apatico presidente (Meryl Streep) e si imbarca in un frenetico tour mediatico.

Oltre a Lawrence, DiCaprio e Streep, la satira di fantascienza vanta un cast impressionante che include Jonah Hill, Cate Blanchett, Timothée Chalamet, Ron Perlman, Ariana Grande, Tyler Perry, Rob Morgan e Mark Rylance. Ci sono anche cameo di Chris Evans, Sarah Silverman e Liev Schreiber. Nonostante le recensioni tiepide, Non guardare in alto ha collezionato milioni di ore di spettatori e quattro nomination ai Golden Globe, inclusa una come miglior film, musical o commedia.

Ora, McKay si è rivolto a Twitter per rispondere a un presunto errore di modifica in Non guardare in alto. A circa un’ora e 28 minuti, la troupe del film può essere vista sullo sfondo. L’utente di TikTok Ben Köhler (@sightpicture) ha pubblicato la clip sul suo account con la didascalia “oops“, scatenando un dibattito online sul fatto che si trattasse di un errore di modifica. “Dicono: “Oh, probabilmente non se ne accorgeranno”,'”, afferma TikTokker. McKay ha rapidamente chiarito il punto debole, notando che l’inquadratura della troupe è stata lasciata intenzionalmente. Leggi la sua risposta di seguito:

Buon occhio! Abbiamo lasciato quel segnale acustico della troupe apposta per commemorare la strana esperienza delle riprese. #DontLookUp https://t.co/7W4EpkHm3V

— Adam McKay (@GhostPanther) 29 dicembre 2021

La scena in questione si svolge mentre gli amici del personaggio di Chalamet fanno skateboard intorno a un parcheggio abbandonato, quindi non è irragionevole presumere che l’inquadratura del battito di ciglia includesse compagni esauriti che filmano alcuni trucchi di skate. Dopo un’ulteriore osservazione e un’attivazione tempestiva del pulsante di pausa di Netflix, diventa chiaro che lo scatto contiene membri della troupe, mascherati secondo il protocollo di ripresa COVID. Detto protocollo è una gran parte del “strana esperienza di ripresa” a cui si riferisce McKay.

Come innumerevoli altri progetti, la fotografia principale per Non guardare in alto è stato ritardato a causa della pandemia di COVID-19, con test e quarantena limitati che hanno fornito ulteriori sfide. Ma le stranezze legate al COVID si sono insinuate altrove, come ad esempio Lawrence che richiede un dente CGI al posto di infrangere il protocollo e visitare un dentista. Altri aneddoti dal set erano una soluzione meno facile; Streep ha commentato che l’isolamento del blocco le ha fatto dimenticare temporaneamente come agire. Per un film surrealmente apocalittico come Non guardare in alto, è ovvio che McKay potrebbe voler iniettare un po’ di surreale nella vita reale nel suo film, anche se solo per una frazione di secondo.

Fonte: Adam McKay

.item-num::after { content: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Come No Way Home ha originariamente introdotto i personaggi di Legacy Spider-Man
Come No Way Home ha originariamente introdotto i personaggi di Legacy Spider-Man

Avvertimento: Grandi spoiler in arrivo per Spider-Man: No Way Home. Gli autori di Spider-Man: No Way Home rivelano che i due personaggi di Spider-Man in origine avevano un’introduzione molto diversa nel film. No Way Home, la conclusione della trilogia di Homecoming di Tom Holland, ha dimostrato di essere un enorme successo per Sony e il […]

Spider-Man: No Way Home: gli sceneggiatori hanno discusso di avere Venom in Final Battle
Spider-Man: No Way Home: gli sceneggiatori hanno discusso di avere Venom in Final Battle

Attenzione: questo articolo contiene spoiler per Spider-Man: No Way Home. Gli sceneggiatori di Spider-Man: No Way Home hanno rivelato di aver inizialmente pensato di far apparire Venom nella battaglia finale del film. Il film, che attualmente sta battendo record di pandemia al botteghino mondiale, segue Peter Parker (Tom Holland) che si avvicina a Doctor Strange […]