Asiatica Film Mediale

No Way Home e Harry Potter condividono lo stesso magico buco della trama

No Way Home e Harry Potter condividono lo stesso magico buco della trama
Erica

Di Erica

04 Settembre 2022, 21:17


Questo articolo contiene spoiler per Spider-Man: No Way Home More Fun Stuff Version. Spider-Man: No Way Home condivide lo stesso buco magico della trama di Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 1. La Marvel ha spesso avuto difficoltà a navigare temi della magia e del soprannaturale. Nei fumetti, Doctor Strange si è spesso sentito come una sorta di deus ex machina ambulante, che interviene e pronuncia un incantesimo ben scelto che salva istantaneamente la situazione. I fumetti più recenti hanno tentato di evitare questo problema creando una struttura per la stregoneria.

In modo divertente, la Marvel Comics ha avuto la tendenza a prendere ispirazione da Harry Potter. È facile capire perché questo sta accadendo, semplicemente perché l’attuale generazione di scrittori Marvel è cresciuta sui libri e sta portando a concetti straordinari come la scuola del Dottor Strange per giovani streghe e maghi, Strange Academy. Il Marvel Cinematic Universe ha finora avuto la tendenza a evitare lo stesso approccio, forse in parte perché i film di Harry Potter sono di proprietà di uno studio rivale. Sorprendentemente, però, sia Spider-Man: No Way Home che Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 1 – che operano secondo principi di magia completamente diversi – contengono lo stesso buco della trama.

In Harry Potter ei Doni della Morte – Parte 1, Hermione Granger ha usato l’incantesimo Obliviate di memoria sui propri genitori, temendo che la loro associazione con lei li avrebbe portati a essere presi di mira dai Mangiamorte. Nei libri, si assicurava che fossero al sicuro mandandoli all’estero prima di cancellare i loro ricordi; il film ha preso una strada diversa, tuttavia, con il fascino della memoria che apparentemente cancella tutte le prove dell’esistenza di Hermione dalla vita dei suoi genitori. È stata una deviazione sorprendente, suggerendo che Obliviate riscrive effettivamente la realtà. Sorprendentemente, Spider-Man: No Way Home adotta lo stesso approccio, con l’ultimo incantesimo del Dottor Strange che cancella i ricordi del mondo di Peter Parker. Gli spettatori presumevano che questo incantesimo della memoria (chiamato Rune di Kof-Kol) influisse anche sulla realtà, perché altrimenti i filmati che confermavano l’identità segreta di Spider-Man sarebbero stati scoperti in pochi istanti. Ciò è stato confermato nella nuova scena post-crediti di Spider-Man: No Way Home, che ha rivelato che Peter è semplicemente scomparso da tutte le sue foto della vecchia scuola. Ancora una volta, un incantesimo di memoria ha effettivamente riscritto la realtà.

Come funzionano davvero gli incantesimi di memoria in Harry Potter e il MCU?

I libri di Harry Potter evitano il problema perché Obliviate è solo una parte della strategia di Hermione per proteggere i suoi genitori. Il film sembra suggerire che la percezione e la memoria siano in qualche modo collegate alla natura della realtà stessa, sollevando molte strane domande su altri usi degli incantesimi della memoria (come quelli di Gilderoy Lockheart in Harry Potter e la camera dei segreti). Lo stesso sembra essere vero anche nell’MCU, con Wong che insiste “quell’incantesimo percorre i confini oscuri tra la realtà conosciuta e quella sconosciuta”. Ci sono stati suggerimenti contraddittori che il multiverso dell’MCU è governato dalla percezione, spiegando potenzialmente l’apparente contraddizione.

Questo, ovviamente, è il problema con la magia; poiché gli scrittori stanno creando le proprie regole magiche, in realtà è molto difficile per loro mantenere un senso di coerenza narrativa. Lo strano uso di Obliviate in Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 1 è semplicemente un errore, ed è del tutto possibile che lo stesso sia vero anche in Spider-Man: No Way Home, perché al momento non è del tutto chiaro come L’intero multiverso di MCU dovrebbe funzionare. Sarà interessante vedere se la Marvel, almeno, può riparare un buco nella trama che i film di Harry Potter ignorano.

Rilasci chiave

  • Black Panther: Wakanda Forever Data di uscita: 2022-11-11
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania Data di uscita: 2023-02-17
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 Data di rilascio: 05-05-2023
  • The Marvels / Captain Marvel 2 Data di uscita: 28-07-2023
  • Captain America: New World Order Data di rilascio: 03-05-2024
  • Data di uscita di Marvel’s Thunderbolts: 26-07-2024
  • Marvel’s Fantastic Four Data di uscita: 08-11-2024
  • Avengers: The Kang Dynasty Data di uscita: 2025-05-02
  • Avengers: Secret Wars Data di uscita: 2025-11-07


Potrebbe interessarti

Il naso di Pinocchio cresce nella prima clip del film Disney live-action
Il naso di Pinocchio cresce nella prima clip del film Disney live-action

Questo articolo copre una storia in via di sviluppo. Continua a controllare con noi poiché aggiungeremo ulteriori informazioni non appena saranno disponibili. La Disney ha rilasciato una nuovissima clip completa dal loro imminente remake live-action di Pinocchio. Questa versione di Pinocchio, originariamente adattata dalla Disney dal libro per bambini di Carlo Collodi Le avventure di […]

Spider-Man: No Way Home vince il secondo botteghino consecutivo della Marvel Labor Day
Spider-Man: No Way Home vince il secondo botteghino consecutivo della Marvel Labor Day

La Marvel vince il suo secondo box office consecutivo nel fine settimana del Labor Day con la riedizione di Spider-Man: No Way Home. L’anno scorso, il MCU è entrato nella sua Fase 4 quando il franchise ha iniziato a superare Infinity Saga all’indomani di Avengers: Endgame. La nuova era ha visto il MCU continuare il […]