Asiatica Film Mediale

No Time to Die Easter Egg ha rivelato il destino di Bond nella prima scena

No Time to Die Easter Egg ha rivelato il destino di Bond nella prima scena
Erica

Di Erica

14 Gennaio 2022, 08:16


Avvertimento: Spoiler avanti per No Time To Die.

Il regista di No Time To Die, Cary Joji Fukunaga, rivela che c’è un uovo di Pasqua in una delle prime scene del film che svela il destino di James Bond. Pubblicato lo scorso ottobre dopo numerosi ritardi legati al COVID, No Time To Die ha segnato l’ultima apparizione di Daniel Craig nei panni di Bond. Il film ha ricevuto recensioni per lo più positive sia dal pubblico che dalla critica e ha ottenuto buoni risultati al botteghino, guadagnando oltre $ 774 milioni in tutto il mondo.

No Time To Die è il primo film di Bond ad essere diretto da un americano, ma, più significativamente, è anche il primo in cui il personaggio muore alla fine. Dopo essere stato infettato dalla piaga dei nanobot di Safin (Rami Malek), Bond decide di rimanere nella tana dell’isola del cattivo mentre una grandinata di missili piove dal cielo e cancella l’intero complesso, Bond incluso. I produttori di 007 Barbara Broccoli e Michael G. Wilson hanno confermato che la ricerca di un nuovo James Bond inizierà ad un certo punto quest’anno, ma al momento, ciò che riserva il futuro alla superspia britannica è tutto nell’aria.

In una nuova intervista con Variety, Fukunaga rivela che la morte di Bond è in realtà prefigurata in un uovo di Pasqua proprio all’inizio del film. Durante la sua visita a Matera, in Italia, per rendere omaggio alla tomba di Vesper Lynd, due scheletri scolpiti nella pietra tengono una nota latina che recita: “Quello che sei ero una volta, e quello che sono, diventerà”. Dai un’occhiata al commento completo di Fukunaga sull’uovo di Pasqua di seguito:

C’è anche un uovo di Pasqua davvero importante su quella tomba che Bond visita a Matera. Sopra la tomba di Vesper — non ne facciamo mai un grosso problema, non ci si concentra su di esso, ma per chi torna indietro — due scheletri reggono uno stendardo scolpito nella pietra. È una frase latina che Marco ed io avevamo visto sulla basilica maggiore dove si trova il ponte. La frase dice: “Quello che sei ero una volta, e quello che sono, diventerà”. Così è stato scritto all’inizio.

Come spiega Fukunaga, la scena nel film non attira l’attenzione sul segno ed è mostrata solo una volta in un’inquadratura ampia di Bond in piedi sulla tomba di Vesper. Mentre una piccola percentuale di spettatori con gli occhi d’aquila (che conoscono il latino) potrebbe aver individuato e decifrato l’uovo di Pasqua, sembra che la stragrande maggioranza delle persone non se ne sia nemmeno accorta. L’inclusione dell’iscrizione latina dimostra l’attenzione ai dettagli di Fukunaga in No Time To Die e i tentativi di fare un giro completo della storia di Bond iniziata in Casino Royale.

Anche se non notare l’uovo di Pasqua non toglie nulla all’esperienza di guardare No Time To Die, l’inclusione dell’iscrizione latina serve a ricordare le ripetute visualizzazioni dell’inevitabile destino di Bond. Il personaggio ha ingannato la morte così tante volte nel corso del franchise che la sua scomparsa alla fine di No Time To Die ha introdotto una finalità nell’era di Craig che nessun altro Bond ha mai avuto. Sebbene Fukunaga non riveli se ci sono altri Easter Egg in No Time To Die, i fan presteranno sicuramente maggiore attenzione la prossima volta che guarderanno il film per individuare eventuali dettagli nascosti aggiuntivi che potrebbe aver incluso. Per coloro che desiderano rivisitare l’ultima performance di Craig in Bond, No Time To Die è ora disponibile per l’acquisto in DVD e Blu-ray.

Fonte: varietà

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Kirsten Dunst vuole interpretare Mary Jane Watson nel MCU
Kirsten Dunst vuole interpretare Mary Jane Watson nel MCU

ATTENZIONE: questo articolo contiene importanti spoiler per Spider-Man: No Way Home Kirsten Dunst dice che sarebbe felice di riprendere il ruolo di Mary Jane Watson in qualsiasi futuro film di Spider-Man nel Marvel Cinematic Universe. Facendo il suo debutto come personaggio in Spider-Man del 2002, diretto da Sam Raimi, Dunst è entrata al piano terra […]

I nuovi poteri di Valkyrie, accurati a fumetti in Thor: rivelati l’amore e il tuono
I nuovi poteri di Valkyrie, accurati a fumetti in Thor: rivelati l’amore e il tuono

L’attrice Tessa Thompson rivela i suoi nuovi poteri accurati nei fumetti per Valkyrie in Thor: Love and Thunder. Thompson ha interpretato per la prima volta Valkyrie in Thor: Ragnarok, per poi apparire in Avengers: Endgame, in cui Thor le conferisce la responsabilità di guidare New Asgard sulla Terra. L’attrice dovrebbe tornare nei panni di Valkyrie […]