Notizie FilmNo Time To Die Cast Rivela dove vogliono che...

No Time To Die Cast Rivela dove vogliono che Bond vada dopo

-


Il cast di No Time To Die rivela dove vogliono vedere James Bond andare dopo. Dopo 15 anni dalla sua prima interpretazione del personaggio in Casino Royale del 2006, l’ultimo film di 007 funge da canto del cigno di Daniel Craig per il suo ruolo decisivo nella sua carriera di iconica super-spia dell’MI6 di Ian Fleming. No Time to Die ha debuttato negli Stati Uniti l’8 ottobre e alla fine ha superato F9 come il film di Hollywood con il maggior incasso del 2021, anche se Spider-Man: No Way Home arriverà presto per il suo trono.

Ambientato 5 anni dopo gli eventi di Spectre del 2015, l’ultima avventura di Bond lo vede in un anno sabbatico dal servizio attivo dell’MI6, anche se viene richiamato da un vecchio amico della CIA, Felix Leiter (Jeffrey Wright), e dal suo collega Logan Ash (Billy Magnussen). ), che incaricano Bond di trovare uno scienziato dell’MI6 rapito, Valdo Obruchev (David Dencik), responsabile della creazione di una pericolosa nanoarma. Il cast di No Time to Die include anche Léa Seydoux, Ben Whishaw, Naomie Harris, Christoph Waltz, Ralph Fiennes, Rami Malek e Ana de Armas.

Ora, in un’intervista con Screen Rant che promuove l’uscita del film su DVD e Blu-ray, il cast di No Time to Die sta rivelando dove vogliono vedere la super-spia dell’MI6 preferita da tutti andare dopo. Magnussen ha dato il via alle cose con una certa frivolezza, anche se Dencik e Harris hanno preso la questione più seriamente, il primo dei due ha detto che dovrebbero onorare “l’intera eredità di Bond” e ciò che Craig ha recentemente portato al personaggio. L’attrice di Eve Moneypenny vuole solo che facciano “ciò che funziona meglio per il franchise”. Leggi ciascuna delle loro risposte complete di seguito:

Magnussen: Ci piacerebbe vedere… Bond va… non lo so, all’In-N-Out Burger. Bond va al ballo. Non mi interessa. Bond va alla serata dei giochi!

Dencik: Beh, vorrei lo stesso, in un certo senso. È tradizione. Devi essere fedele al nucleo in qualche modo, non puoi essere troppo creativo. Quindi penso – e sono abbastanza sicuro che prenderanno – questa considerazione in considerazione. Perché non può essere troppo freestyle quando si tratta di come decidi di ritrarlo. Penso di sollevare l’eredità dall’intera eredità di Bond, ma anche da ciò che Daniel Craig ha portato ai film e al personaggio. Voglio dire, ho pensato ad alcune scene di Casino Royale con Eva Green e cose del genere, sono buone scene drammatiche, buone scene di recitazione, e spero che possano mettere tutto insieme anche nel prossimo film.

Harris: Beh, mi piacerebbe molto, mi piacerebbe tornare. Sai, adoro il franchising. Amo tutte le persone coinvolte. E ho una tale gratitudine verso Bond perché ha davvero aiutato a rinvigorire la mia carriera. E quindi mi piacerebbe sicuramente farne parte. Ma poi di nuovo, penso solo che Bond dovrebbe andare ovunque sia necessario. Quindi qualunque cosa funzioni meglio per il franchising.

Indubbiamente, il primo passo per decidere dove portare il prossimo franchise di 007 sarà la rifusione del ruolo principale di James Bond. Sebbene i nomi di molti attori di alto profilo siano stati lanciati in giro, tra cui Henry Cavill, Tom Hardy e Idris Elba, Eon Productions probabilmente si rivolgerà a qualcuno di più sconosciuto, come in precedenza ha fatto con Craig, anche se con qualche controversia. Molte cose sono cambiate a Hollywood dal 2006 e diversificare il franchise scegliendo una donna o una persona di colore è qualcosa che merita una forte considerazione.

La produttrice Barbara Broccoli ha recentemente affermato di essere aperta al casting di un 007 non binario, anche se in passato ha affermato che non pensa che una donna dovrebbe interpretare James Bond e che l’attore dovrebbe essere britannico. Sebbene sembrino esserci alcune restrizioni su chi ingaggiano, nessuno sa dove decideranno di portare il franchise in seguito. Lo scrittore Robert Wade ha recentemente condiviso un’idea su come riportare Bond in vita dopo il finale di No Time To Die: la clonazione, che dopotutto potrebbe non sembrare troppo folle.

No Time To Die è ora disponibile su Blu-Ray e DVD.

.item-num::after { content: “http://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Latest news

Le riprese del prossimo film di Bradley Cooper come regista inizieranno a maggio

Il prossimo progetto di Bradley Cooper come regista, Maestro, inizierà le riprese a maggio. L'attore quattro volte...

Perché Taylor Lautner non è tornato come Sharkboy in We Can Be Heroes

Taylor Lautner spiega perché ha deciso di non tornare come Sharkboy per We Can Be Heroes di Robert...

La star di Eternals non vedeva Harry Styles come un supereroe prima del casting dell’MCU

La star di Eternals, Lia McHugh, rivela che inizialmente non poteva pensare all'idea di Harry Styles come supereroe...

Le star di The Office John Krasinski e Steve Carell si riuniscono in un nuovo film

Gli ex co-protagonisti di Office Steve Carell e John Krasinski si riuniranno nel nuovo film della Paramount If,...

La Disney risponde alle critiche al film Biancaneve di Peter Dinklage

La Disney ha risposto alle critiche dell'attore Peter Dinklage sul nuovo adattamento live-action di Biancaneve. Basato sul...

Le foto del set di Halloween Ends rivelano il ritorno di Jamie Lee Curtis nei panni di Laurie Strode

È stato rivelato il primo sguardo a Jamie Lee Curtis nei panni di Laurie Strode sul set di...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you