Asiatica Film Mediale

No, House Of The Dragon non parla della ribellione dei Blackfyre o del re pazzo

No, House Of The Dragon non parla della ribellione dei Blackfyre o del re pazzo
Debora

Di Debora

20 Luglio 2022, 21:57


Sebbene parli di una guerra civile dei Targaryen, House of the Dragon non è la storia della ribellione dei Blackfyre, né presenta il re pazzo Aerys II Targaryen. Quando House of the Dragon è stato annunciato per la prima volta, la sua storia non era del tutto chiara, dal momento che era stata semplicemente annunciata come un adattamento del libro di George RR Martin, Fire & Blood, che raccontava la storia della dinastia Targaryen che inizia 300 anni prima de Il Trono di Spade. Questo è un ricco arazzo, ovviamente, e molto più di quello che qualsiasi spettacolo potrebbe contenere, coprendo l’ascesa e la caduta della dinastia con innumerevoli guerre intermedie, perché la storia della Casa Targaryen è incredibilmente dettagliata.

Due dei più grandi sono Blackfyre Rebellion e Mad King. La ribellione dei Blackfyre – beh, la prima di loro (con cinque in totale) – fu una guerra di successione combattuta dopo che il re Aegon IV Targaryen aveva legittimato i suoi bastardi mentre era sul letto di morte. Nel frattempo, il Re Folle era, ovviamente, l’ultimo Re Targaryen, che divenne sempre più crudele e instabile. Come raccontato in Il Trono di Spade, il Re Folle è stato ucciso da Jaime Lannister (Nikolaj Coster-Waldau) alla fine di Robert’s Rebellion, con Robert Baratheon (Mark Addy) che lo ha sostituito come Re.

Entrambe sono storie degne di essere raccontate, ma nessuno dei due è di cosa tratta lo spinoff, anche se è facile capire perché potrebbe esserci un po’ di confusione, specialmente per chi ha meno familiarità con il trailer di House of the Dragon. La Ribellione dei Blackfyre è una Guerra Civile Targaryen guidata dal grande e ribelle guerriero Daemon Blackfyre; House of the Dragon presenta una guerra civile dei Targaryen, in parte guidata dal grande e dispettoso guerriero Daemon Targaryen (Matt Smith). Nel frattempo, c’è un Re Targaryen sul Trono di Spade in House of the Dragon, ma è Viserys (Paddy Considine), non Aerys. Questa è una storia molto diversa, molto lontana da entrambe le storie.

Periodo di House Of The Dragon: quanto tempo dopo Aegon il Conquistatore e prima del Trono di Spade

Invece delle ribellioni dei Blackfyre o del Re Folle, il periodo di tempo della Casa del Drago è di 101 anni dopo la conquista di Aegon. Lo stesso Daemon Targaryen nacque nell’81 CA, mentre Daemon Blackfyre non nacque fino al 170 CA, ben 40 anni dopo la morte del primo. La Prima Ribellione dei Blackfyre inizia nel 196 AC, con varie guerre civili combattute nel corso dei decenni, con l’ultima Ribellione dei Blackfyre, la Guerra dei Re da Nove Soldi, che si svolge nel 260 AC, poco prima che l’aspirante Re Folle prendesse il Trono di Spade . Aerys nacque nel 244 AC, diventando Re nel 262 AC, quindi è similmente molto lontano dalla storia della Casa del Drago.

La storia del Re Folle è strettamente legata a Il Trono di Spade, ispirandone direttamente gli eventi, ma lo stesso non si può dire per il prequel. House of the Dragon inizia poco meno di 200 anni prima di Game of Thrones e termina circa 170 anni prima. Tuttavia, la storia della Casa del Drago avrà un impatto, dal momento che porta alla fine dei draghi e la Casa Targaryen non sarà più la stessa dopo la guerra civile.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

I fan della WWE potrebbero odiarlo, ma la teoria sta migliorando settimanalmente
I fan della WWE potrebbero odiarlo, ma la teoria sta migliorando settimanalmente

La WWE sta dando a Theory ogni opportunità di brillare e finora la superstar è stata per lo più all’altezza del compito. La più grande compagnia di wrestling esistente a volte si scalda per non aver impiegato sforzi, energia e denaro per costruire nuove stelle. Questo è stato un ritornello comune dell’IWC da quando Roman […]

Kurt Russell torna in TV per lo show di Godzilla con il figlio Wyatt
Kurt Russell torna in TV per lo show di Godzilla con il figlio Wyatt

Kurt Russell sta facendo il suo ritorno in TV con l’imminente serie Godzilla di Apple, con suo figlio, Wyatt Russell. Kurt è la leggendaria star di Hollywood di film come Escape From New York, The Thing, Big Trouble In Little China, Tombstone, Stargate e innumerevoli altri. Wyatt ha anche iniziato a forgiare la propria carriera […]