Asiatica Film Mediale

Nicolas Cage rivela sorprendentemente il tipo di film che vuole fare

Nicolas Cage rivela sorprendentemente il tipo di film che vuole fare
Erica

Di Erica

22 Dicembre 2022, 03:21


Dopo oltre quattro decenni a Hollywood, Nicolas Cage rivela esattamente quale tipo di film sta ancora aspettando di fare. La carriera di attore principale di Cage è iniziata nel 1981 ed è rapidamente diventato un attore importante e rispettato. Più di recente, Cage ha interpretato se stesso nella commedia The Unbearable Weight of Massive Talent, e si è avventurato nel genere western per la prima volta con Butcher’s Crossing. Essendo apparso in film militari, film di fumetti, film di Natale e thriller di spionaggio, Cage ha apparentemente colpito ogni tipo di film là fuori.

Tuttavia, in quanto attore noto per i suoi ruoli seri e per i successi, Cage si sta ancora perdendo un genere particolare. In un’intervista con Empire, Cage parla dell’unica cosa che gli è sfuggita nella sua carriera: i musical. Considera anche il motivo per cui potrebbe non aver ottenuto un ruolo musicale finora, affermando:

“Non ho ancora fatto un musical. Mi piacerebbe provarlo. Non sono molto cantante. Ho cantato bene in Wild At Heart, ho pensato, ma da allora ho perso la voce cantando “Purple Rain” in modo errato nei bar karaoke. Penso che farei un buon Ponzio Pilato in Jesus Christ Superstar.

Tutti i prossimi film di Nicolas Cage

Anche se non ha un musical in arrivo a breve, Cage ha ancora alcuni progetti importanti in programma. Destinato a recitare in sette film in uscita nei prossimi due anni, l’attore è stato sicuramente impegnato. I prossimi film di Nicolas Cage includono The Retirement Plan, The Old Way, Renfield, Sympathy for the Devil, Dream Scenario, Sand and Stones e Longlegs. Ciascuno promette di ricoprire alcuni ruoli carnosi per Cage, e il suo programma prenotato suggerisce che ci vorrà del tempo prima che aggiunga qualcos’altro alla lista.

All’interno di quei film in uscita ci sono parti che permetteranno a Cage di allungare davvero i muscoli della recitazione e provare cose nuove. The Old Way continuerà la sua recente incursione nel genere western, e Renfield vedrà Cage interpretare il classico vampiro Dracula in un film commedia horror che lo vedrà davvero mostrare il suo talento come attore e come comico. In esso, il famigerato Dracula si rivela un terribile capo che attira l’ira di coloro che lo circondano. Molti lo considerano uno dei progetti più intriganti del 2023.

Quali musical possono adattarsi meglio a Nicolas Cage?

Sebbene non ci siano molti ruoli musicali che si adatterebbero perfettamente a Cage, ce ne sono ancora alcuni che possono adattarsi bene a lui. Anni fa, c’era un Oliver! remake in fase di sviluppo. Se mai si muovesse di nuovo, Cage potrebbe facilmente ritrovarsi nei panni di Fagin o Mr. Brownlow nell’adattamento di Oliver Twist. Avrebbe fatto bene sia il criminale dispettoso che il nonno gentile, e entrambi i ruoli gli avrebbero permesso di mostrare le sue abilità. Potrebbe anche avere successo in un adattamento del Pacifico meridionale, che sarebbe un film su una relazione nata nel cuore del teatro del Pacifico durante la seconda guerra mondiale. Cage potrebbe recitare nei panni di Emile de Becque, un ricco proprietario di piantagioni francesi, o del Seabee Luther Billis, che ha alcune apparizioni parsimoniose che possono grattare il prurito musicale di Cage.

Fonte: Impero


Potrebbe interessarti

L’editor di Everything Everywhere All At Once spiega perché così tanto è stato cancellato
L’editor di Everything Everywhere All At Once spiega perché così tanto è stato cancellato

Il montatore di Everything Everywhere All At Once Paul Rogers spiega perché il film è stato ridotto di mezz’ora. Il film multiversale ha preso d’assalto il mondo all’inizio di quest’anno come un’avventura di fantascienza completamente originale con una storia di famiglia al centro. Il film segue Evelyn Quan Wang mentre viene trascinata in una missione […]

Hayao Miyazaki ha un’intensa reazione all’arte dell’intelligenza artificiale
Hayao Miyazaki ha un’intensa reazione all’arte dell’intelligenza artificiale

Hayao Miyazaki non è un fan dell’arte generata dall’intelligenza artificiale. Il talentuoso regista di Il vento si alza, Il castello errante di Howl e Il servizio di consegna di Kiki, Miyazaki è il massimo sostenitore dell’animazione disegnata a mano. Questo lungo e scrupoloso processo vede i risultati una volta che l’intero progetto è stato detto […]