Asiatica Film Mediale

Netflix riceve critiche per aver aggiunto Titanic alla sua libreria poco dopo la tragedia del sottomarino.

Netflix riceve critiche per aver aggiunto Titanic alla sua libreria poco dopo la tragedia del sottomarino.
Erica

Di Erica

28 Giugno 2023, 09:37



Netflix si è trovata in profonda difficoltà dopo che è stato rivelato che Titanic era uno dei titoli aggiunti alla piattaforma di streaming il 1º luglio, a seguito della notizia della tragedia del sottomarino Titan. Il film, diretto dal veterano delle immersioni in acque profonde James Cameron, si svolge durante il naufragio del Titanic nel 1912, dove due viaggiatori immaginari si innamorano a bordo della nave. Dall’uscita del film nel 1997, la fama del relitto ha portato a numerosi tour dei suoi resti, uno dei quali ha portato a una recente tragedia con il sottomarino Titan.

Secondo Variety, Netflix ha programmato Titanic per l’arrivo sulla sua piattaforma di streaming il 1º luglio, meno di due settimane dopo che l’incidente dell’OceanGate Titan è diventato di conoscenza pubblica il 18 giugno. L’implosione del Titan, che ha causato la tragica morte di tutti e cinque gli occupanti, è stata confermata meno di quattro giorni dopo, il che ha portato molti osservatori a sostenere che Netflix stia cercando di approfittare della tragedia aggiungendo Titanic alla sua biblioteca solo pochi giorni dopo che la catastrofe è avvenuta. Ecco alcuni dei tweet di biasimo a Netflix:

Scomponendo il disastro del sottomarino Titan

Sebbene il momento dell’aggiunta di Titanic a Netflix non potesse essere arrivato in un momento più inopportuno, sembra improbabile che ciò sia stato fatto apposta o per scopi di lucro. Netflix completa i contratti di licenza come quello che ha portato Titanic sulla sua piattaforma mesi in anticipo, il che significa che avevano programmato l’arrivo del film il giorno dell’Indipendenza molto prima che qualsiasi notizia sull’OceanGate submersible entrasse nel ciclo delle notizie.

In mezzo alla terribile tempistica, la tragedia del Titan è ancora fresca nei media mentre gli investigatori cercano di capire cosa abbia portato a questo incidente. Il submersible Titan di OceanGate era una nave progettata per portare turisti disposti a pagare 250.000 dollari a biglietto per un viaggio di 10 ore a migliaia di piedi sotto la superficie per osservare da vicino il famoso relitto del Titanic. OceanGate portava i clienti nel relitto dal 2021, ma le loro navi erano considerate troppo sperimentali dalla maggior parte della comunità di subacquei e la decisione dell’azienda di evitare una valutazione e ispezione tradizionali è stata fortemente criticata.

Le avvertenze ignorate dal CEO di OceanGate, Stockton Rush, hanno ricordato a Cameron il Titanic reale, che era comandato da un capitano che ha ignorato anche le avvertenze di una catastrofe imminente. Inoltre, l’incidente che coinvolge il Titan ha portato al film vincitore di un premio Oscar a ottenere maggiore attenzione, portando anche a meme e riferimenti prima dell’implosione devastante. Con Netflix che mette a disposizione Titanic sulla sua libreria di streaming relativamente presto, è probabile che il film attiri immensa attenzione, poiché la tragedia storica si ancorerà a un altro disastro oceanico.

Fonte: Variety, Varie (vedi tweet sopra)


Potrebbe interessarti

Nuovo Superman e Lois Lane confermati: DC trova il sostituto di Henry Cavill
Nuovo Superman e Lois Lane confermati: DC trova il sostituto di Henry Cavill

David Corenswet e Rachel Brosnahan sono stati ufficialmente scelti per i ruoli principali nel film Superman: Legacy di James Gunn, che aprirà il nuovo DC Universe. Poiché il DCEU si sta avvicinando alla fine quest’anno, gli studi DC sono stati impegnati nella ricerca delle prossime star per uno dei loro più grandi prossimi film, Superman: […]

“Non usare la parola eroe”: Harrison Ford ha una prospettiva illuminante su Indiana Jones.
“Non usare la parola eroe”: Harrison Ford ha una prospettiva illuminante su Indiana Jones.

Harrison Ford si apre sulla sua prospettiva unica sul personaggio di Indiana Jones, spiegando perché non considera l’avventuroso archeologo come un tipico eroe cinematografico. Ford ha indossato per la prima volta la giacca di pelle e il cappello di Henry Jones Jr. in Indiana Jones – I predatori dell’arca perduta del 1981, riprendendo il ruolo […]