Asiatica Film Mediale

Netflix con pubblicità è finora l’opzione meno popolare di Streamer, afferma il rapporto

Netflix con pubblicità è finora l’opzione meno popolare di Streamer, afferma il rapporto
Debora

Di Debora

20 Dicembre 2022, 20:38


La società di analisi degli abbonamenti Antenna riferisce che il nuovo piano supportato da pubblicità di Netflix è l’opzione meno popolare della piattaforma di streaming. Il nuovo livello è stato introdotto all’inizio di novembre; con un costo di $ 6,99 al mese, il piano è ora l’opzione più conveniente della piattaforma, accanto al piano base di $ 9,99 al mese. Il livello supportato dalla pubblicità fa parte dell’iniziativa di Netflix per diversificare le entrate e far crescere la sua base di abbonati.

Secondo il Wall Street Journal, Antenna riferisce che il piano supportato da pubblicità di Netflix è l’opzione meno popolare tra gli abbonati nel suo primo mese. Circa il 9% delle nuove iscrizioni Netflix negli Stati Uniti potrebbe essere ricondotto al piano, rispetto a quando HBO Max ha lanciato un livello simile supportato da pubblicità nel 2021, che rappresentava il 15% dei nuovi abbonamenti. Alla fine del mese, gli abbonamenti Netflix con annunci rappresentavano lo 0,2% della base clienti complessiva. Una portavoce del servizio di streaming ha respinto queste cifre e ha fornito una svolta più positiva:

È ancora molto presto per il nostro livello supportato da pubblicità e siamo soddisfatti del suo lancio e del suo coinvolgimento, nonché dell’entusiasmo degli inserzionisti di collaborare con Netflix.

Spiegazione del difficile 2022 di Netflix

Vari fattori hanno influito sulle prestazioni peggiori di Netflix quest’anno e forse sulla mancanza di interesse per il nuovo piano, soprattutto se si guarda ad alcuni eventi chiave. A gennaio, ogni piano di abbonamento ha registrato un aumento di prezzo: il piano base è passato da $ 8,99 a $ 9,99/mese, il piano standard da $ 13,99 a $ 15,49/mese e il piano premium da $ 17,99 a $ 19,99/mese. Netflix ha perso ulteriori abbonati – circa 700.000 utenti – quando ha staccato la spina in Russia in risposta al conflitto Russia-Ucraina. Infine, mentre successi come la stagione 4 di Stranger Things hanno contribuito a un aumento di spettatori e abbonati durante l’estate, le valutazioni più alte e l’aumento degli abbonamenti sono diminuiti subito dopo che l’hype si è placato.

Altre tendenze generali possono illustrare la diminuzione della crescita dei clienti del servizio di streaming. Gli utenti di Netflix hanno condiviso account e password per anni, spingendo Netflix a iniziare a reprimere con un piano per limitare l’accesso agli account alle singole famiglie. Inoltre, la piattaforma ha perso titoli con licenza, inclusi preferiti come Friends, The Office e Criminal Minds, rendendo il suo catalogo di streaming forse meno attraente. Infine, Netflix ha avuto, da qualche tempo, una forte concorrenza, con piattaforme affermate come Prime Video, HBO Max, Hulu e Disney+ e servizi in ascesa come Peacock e Paramount+. Netflix non ha più il monopolio che aveva nei primi giorni della guerra dello streaming.

Finora, il piano supportato dalla pubblicità non ha aumentato le entrate o le visualizzazioni medie di Netflix. Ciò potrebbe essere spiegato dal fatto che il piano non offre molti incentivi per i principianti e gli utenti di ritorno: gli abbonati possono eseguire lo streaming solo su un dispositivo alla volta e anche i download sono disabilitati. Oppure, come ha affermato la portavoce di Netflix, è ancora troppo presto per dirlo. L’avanzamento di un mese non è molto indicativo di come potrebbe apparire un rapporto annuale. I prossimi mesi saranno cruciali per determinare se l’ultima strategia di Netflix ha funzionato o meno.

Fonte: WSJ


Potrebbe interessarti

La scena della danza di mercoledì era quasi MOLTO diversa dalla coreografia di Ortega
La scena della danza di mercoledì era quasi MOLTO diversa dalla coreografia di Ortega

L’iconica scena di danza del mercoledì di Netflix era quasi molto diversa da quella che la star Jenna Ortega ha coreografato per lo spettacolo. Wednesday vede Ortega nel ruolo principale di Wednesday Addams. La serie oscura segue mercoledì mentre cerca di stabilirsi alla Nevermore Academy, una scuola per adolescenti emarginati con poteri soprannaturali. Lì, Wednesday […]

Il prezzo è giusto Regali Pubblico Santa Drew Carey [EXCLUSIVE CLIP]
Il prezzo è giusto Regali Pubblico Santa Drew Carey [EXCLUSIVE CLIP]

Screen Rant è lieta di presentare questa clip esclusiva dell’episodio The Price Is Right Holiday Special che andrà in onda su CBS il 22 dicembre. The Price Is Right della CBS è stato presentato per la prima volta nel 1972 e il formato è rimasto relativamente lo stesso dal suo debutto. Drew Carey ha assunto […]