Notizie FilmNerf ora ha una mascotte ed è più spaventoso...

Nerf ora ha una mascotte ed è più spaventoso di Gritty di NHL

-


Nerf ha svelato una mascotte che utilizzerà per vendere i suoi prodotti, una figura umanoide chiamata Murph che è interamente realizzata con dardi Nerf. Il marchio è stato introdotto nel 1969 dal suo proprietario Hasbro per vendere commercialmente una linea di giocattoli a base di schiuma, dai palloni sportivi ai lanciatori che sparano freccette in schiuma di poliuretano, oltre a giocattoli a base d’acqua e alcuni videogiochi con licenza.

Nei suoi cinquant’anni di storia, Nerf non ha impiegato una mascotte nel suo marketing, di solito lasciando che i prodotti si vendano da soli in virtù del divertimento che possono produrre per la loro fascia demografica. L’azienda ha introdotto lo slogan “It’s Nerf or Nothin’!” nei suoi spot pubblicitari e ancora oggi lo usa per enfatizzare la sua associazione con palline e armi giocattolo. Nerf ha anche stipulato molti accordi di marca con videogiochi popolari come Fortnite per portare i suoi prodotti nelle mani del suo pubblico di destinazione.

Ora, Hasbro ha svelato una nuova strategia di marketing: Murph. Il nuovo personaggio mascotte è realizzato interamente con dardi Nerf di più colori, con una testa, due braccia, due gambe e un busto, ma senza vestiti o lineamenti del viso, dando l’impressione che ogni centimetro quadrato di lui sia indistinguibile dal riposo. Nuove immagini di Murph vedono la mascotte in una varietà di pose d’azione con i prodotti Nerf, mostrando come Nerf intende utilizzare Murph nel marketing. Dai un’occhiata a Murph, di seguito:

Murph è già stato paragonato a Gritty, la mascotte dei Philadelphia Flyers della NHL che inizialmente ha ricevuto recensioni negative da parte degli appassionati di sport per il suo aspetto spaventoso. Tuttavia, Gritty è diventato un fenomeno di Internet e ha sviluppato un seguito di culto per la sua performance e comportamento unici, ricevendo un onore ufficiale dalla città di Filadelfia. Murph diventerà una figura nel marchio di Nerf e inizierà ad apparire nei post sui social media, negli spot pubblicitari e nei punti vendita, dandogli l’opportunità di sviluppare un proprio seguito.

In una cultura in cui è diventato impossibile distinguere una battuta a parte un sentimento genuino, Murph si sente come un prodotto non pensato per vendere giocattoli, ma per convincere le persone a parlare del marchio per la sua strategia di marketing non ortodossa. Non esiste una cattiva stampa, e se Murph ha lo stesso effetto di Gritty, porterà sicuramente i potenziali clienti a parlare del marchio. Alla fine, Murph potrebbe non essere lo stratagemma di marketing più sicuro di Nerf, ma si spera che farà ciò che intendono che faccia senza traumatizzare troppi bambini nel processo.

Fonte: Hasbro

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

La star di Gotham Knights conferma che Duela è la figlia del Joker

Una delle star di Gotham Knights di The CW conferma che Duela sarà effettivamente raffigurata come la figlia...

Le foto dal set di Percy Jackson rivelano maggiori dettagli dal campo Mezzosangue

Le foto recenti dal set dell'imminente serie TV Percy Jackson di Disney+ hanno offerto ai fan un nuovo...

Il ritorno del regista Sunghoo Park al Jujutsu Kaisen non è confermato

L'animatore franceseYann LeGall (@Yann_Le_Gall)" ha condiviso un aggiornamento su Twitter in risposta a un post virale del mezzo...

Tutto quello che sappiamo sugli impiegati III

Dopo oltre un decennio di sviluppo, Clerks III del regista Kevin Smith si sta avvicinando al rilascio. ...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te