Asiatica Film Mediale

Nella sesta stagione di 911, l’attore Bobby ha affrontato la risposta alla morte di Wendell.

Nella sesta stagione di 911, l’attore Bobby ha affrontato la risposta alla morte di Wendell.
Debora

Di Debora

21 Marzo 2023, 17:46



L’articolo contiene importanti SPOILER per la sesta stagione, dodicesimo episodio di 9-1-1. La stella di 9-1-1, Peter Krause, affronta la morte di Wendell nella sesta stagione. Prima che 9-1-1 prendesse una lunga pausa alla fine dell’anno scorso, il dramma poliziesco si è concluso con una nota di mistero e perdita quando Bobby (Krause) ha scoperto i resti del suo sponsor, Wendell (Maurice J. Irvin), e ha sospettato che la morte di Wendell non fosse accidentale. Nell’episodio più recente, si scopre che Wendell stava lavorando per smascherare i modelli abusivi di Winding Path quando ha ricevuto un’iniezione letale che gli ha tolto la vita. Fortunatamente, una telecamera nascosta è stata installata nella stanza dove tutto è accaduto.

In un’intervista con TVLine, Krause è stato chiesto se l’episodio di 9-1-1 ha cambiato la sua opinione su Bobby come persona e se gli ha fornito un’apprezzamento più profondo del personaggio. Nella sua risposta, l’attore parla di come l’episodio riveli di più su Bobby oltre al suo lavoro. Krause parla anche degli abusi che possono verificarsi nei centri di riabilitazione, con casi di persone che cercano solo di ottenere denaro dai loro pazienti. Qui di seguito la risposta completa di Krause:

“Questo è Bobby come se stesso, non come Capitan Nash. È eroico in questo episodio, ma indossa i suoi vestiti civili ed è un episodio profondamente personale per Bobby. La natura umana può infettare qualsiasi organizzazione, ed è un peccato che questo possa accadere in un centro di riabilitazione. Questa è una storia tratta dai titoli dei giornali, quindi è un’opportunità – in modo romanzato – di affrontare le cattive azioni di coloro che erano più interessati al denaro che all’aiuto ai pazienti.”

Inizialmente, quando si scopre che Wendell è morto, è sorprendente perché il personaggio era nuovo, senza connessioni stabilite con il mondo più vasto di 9-1-1. Ma mentre lo show risolve il suo omicidio, la serie approfondisce anche chi era il personaggio. L’episodio, intitolato “Recovery”, inizia con un flashback di Bobby al suo punto più basso per aiutare a illustrare l’impatto positivo che lo sponsor ha avuto. “Recovery” è disseminato di flashback, che dimostrano come Wendell abbia fatto del suo meglio per aiutare coloro che lottano con la dipendenza.

In un’altra scena, Athena (Angela Bassett) parla con Bobby della morte di Wendell e acconsente volentieri ad aiutarlo. Bobby è un po’ sorpreso da questo, poiché Wendell non era il suo sponsor. Athena, per parte sua, dice che Wendell era come una famiglia. Il punto della scena è che, anche se è successo fuori dallo schermo, Wendell era ancora estremamente significativo per 9-1-1 e specificamente per Bobby.

Le conseguenze dell’indagine di Bobby non sono facili e illustrano gli abusi che possono verificarsi in un sistema che dovrebbe essere utile. Tuttavia, la sesta stagione di 9-1-1 mostra che Bobby può trovare una misura di pace grazie al forte supporto che ha con sua moglie Athena, che tiene ancora sotto controllo la sua sobrietà.


Potrebbe interessarti

Una stella di Stranger Things si apre sulla profonda paura che lo show finisca con la quinta stagione.
Una stella di Stranger Things si apre sulla profonda paura che lo show finisca con la quinta stagione.

Gaten Matarazzo, star di Stranger Things, ha parlato della sua profonda paura che la serie termini con la quinta stagione. Per quattro stagioni della celebre serie Netflix, Matarazzo ha conquistato il pubblico nei panni del personaggio amato dai fan Dustin Henderson, membro fondamentale del gruppo di amici. Matarazzo e il resto del grande cast della […]

Trailer della stagione 2 di Sweet Tooth: Gus diventa un leader contro gli Ultimi Uomini.
Trailer della stagione 2 di Sweet Tooth: Gus diventa un leader contro gli Ultimi Uomini.

Gus è pronto a combattere nel nuovo trailer della seconda stagione di Sweet Tooth. La popolare serie televisiva Netflix si basa sui fumetti omonimi di Jeff Lemire. Lo spettacolo di fantascienza e fantasy segue il giovane ibrido uomo-cervo di 10 anni, Gus (Christian Convery), nella sua ricerca della madre insieme al suo protettore Tommy “Big […]