Notizie Serie TVNeil Gaiman smentisce senza mezzi termini le voci sulla...

Neil Gaiman smentisce senza mezzi termini le voci sulla cancellazione di The Sandman di Netflix

-


Neil Gaiman smentisce senza mezzi termini le voci secondo cui l’adattamento di Netflix di The Sandman è stato cancellato prima ancora di essere presentato in anteprima sulla piattaforma di streaming. Gli sforzi per portare la graphic novel fantasy di Gaiman sullo schermo hanno languito nell’inferno dello sviluppo per oltre tre decenni, con la maggior parte dei tentativi rivolti al grande schermo. Il tentativo di film più recente aveva Joseph Gordon-Levitt impostato per produrre, dirigere e interpretare The Sandman con David S. Goyer e Gaiman che producono e Eric Heisserer che riscrive una sceneggiatura, anche se alla fine è andato in pezzi a causa delle differenze creative tra Warner Bros. e Gordon-Levitt.

La serie TV Sandman sarebbe finalmente decollata a metà del 2019, quando Netflix ha firmato un accordo con la Warner Bros. per produrre la serie per una stagione di 11 episodi dopo che la HBO ha rinunciato al progetto a causa del budget maggiore necessario. La serie, sviluppata da Gaiman, Goyer e Allan Heinberg, sarà fedele al materiale originale, con la prima stagione che adatterà le trame di “Preludes & Nocturnes” e “The Doll’s House” con piccole modifiche apportate per adattarsi a un’ambientazione moderna. Tom Sturridge guida il cast di The Sandman nel ruolo del protagonista insieme a Gwendoline Christie, Vivienne Acheampong, Boyd Holbrook, Charles Dance, Asim Chaudhry, Sanjeev Bhaskar e Patton Oswalt.

Mentre il pubblico attende la notizia della premiere dello show, un fan è andato su Twitter per chiedere a Neil Gaiman delle voci sulla cancellazione di The Sandman di Netflix. L’autore ha risposto con una smussatura schietta di queste voci, affrontando il fatto che poiché una data di lancio non è stata annunciata, alcuni stanno considerando lo spettacolo cancellato e lo cita come “esilarante”. Vedi la risposta di Gaiman di seguito:

Perché non abbiamo ancora annunciato la data di lancio? È divertente. https://t.co/1W8mwDvCuz

— Neil Gaiman (@neilhimself) 21 marzo 2022

Clicca qui per vedere il post originale

Anche se le suddette voci sulla cancellazione di The Sandman da parte di Netflix prima ancora che venga presentato in anteprima sembrano essere sepolte in un angolo più cinico di Internet, è in qualche modo comprensibile che ci sia un po’ di scetticismo riguardo al futuro del progetto. Come accennato in precedenza, la Warner Bros. ha provato e fallito numerose volte ad adattare le graphic novel di Gaiman per lo schermo, con problemi di budget e direzioni creative che generalmente fungono da catalizzatori per le loro cadute. Inoltre, con l’adattamento di Starz di Gaiman’s American Gods cancellato dopo appena tre stagioni dopo anni di problemi di sviluppo dietro le quinte e Netflix che ha sborsato ingenti budget per l’universo live-action di Cowboy Bebop e The Witcher cancellato, è comprensibile che potrebbero esserci alcuni esitazione a mantenere in vita The Sandman.

Detto questo, Gaiman è rimasto ampiamente fiducioso nell’adattamento di The Sandman di Netflix durante tutto il suo sviluppo. Il prolifico autore è stato coinvolto nello spettacolo durante la sua evoluzione, essendo più pratico di American Gods anche se meno della serie di successo di Amazon Good Omens e un video dei BTS per la serie in arrivo ha visto Gaiman elogiare la scenografia messa nell’adattamento del suo mondo fantastico e il la capacità della stanza degli scrittori di catturare autenticamente la sua voce. Solo il tempo dirà se c’è un futuro per la serie quando The Sandman sarà presentato in anteprima su Netflix entro la fine dell’anno.

Fonte: Neil Gaiman/Twitter

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Debora
Debora
Sono Debora, 45 anni, appassionata di serie TV americane. Sono molto curiosa e mi piace condividere informazioni sulle serie che seguo. Ho imparato l'inglese guardando le serie in lingua originale. Scrivo news per Asiatica Film Mediale. Tra le mie serie preferite ci sono Game of Thrones, Breaking Bad e Stranger Things. Amo passare le serate a guardare le serie TV Americane per immergermi completamente in queste storie.

Ultime News

Walter Koenig corregge un errore di Star Trek in un classico episodio di TOS e William Shatner è d’accordo.

Sommario Walter Koenig ha corretto un errore di sceneggiatura in un episodio di Star Trek, con il supporto di...

Il Box Office Globale di Madame Web nella terza settimana è ancora al di sotto del peggiore weekend di apertura mai registrato dall’MCU.

Summary Madame Web ha superato il weekend di apertura di Morbius sia nel mercato interno che a livello mondiale...

Amazing Star Wars Art mostra la spada di Ahsoka nell’ombra del suo maestro

Sommario Shin Hati, una Padawan Dark Jedi, si trova nell'ombra del suo Maestro in una splendida illustrazione di Star...

NCIS: Michael Weatherly condivide l’entusiasmo per lo spin-off di Tony/Ziva, promette più sorprese

Riassunto In una spin-off di Tony e Ziva su Paramount+, Michael Weatherly promette ulteriori sorprese. Weatherly e Cote de Pablo...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

Avventuratevi nel cuore pulsante dell'orrore con la nostra raccolta...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te