Asiatica Film Mediale

NCIS Hawai’i Cancellazione derisa dalla star dopo la divulgazione dei dati di ascolto dello show su CBS.

NCIS Hawai’i Cancellazione derisa dalla star dopo la divulgazione dei dati di ascolto dello show su CBS.
Debora

Di Debora

03 Giugno 2024, 16:36


RIASSUNTO

  • Jason Antoon, star di NCIS: Hawai’i, fa ironia su CBS dopo la sua improvvisa cancellazione nonostante l’aumento degli ascolti.
  • I telespettatori sono frustrati mentre NCIS: Hawai’i finisce con un cliffhanger, nella speranza che CBS possa invertire la decisione di cancellare lo show.
  • La possibilità di una quarta stagione di NCIS: Hawai’i rimane incerta mentre CBS considera cambiamenti nel palinsesto per il futuro della serie.

Settimane dopo la cancellazione di NCIS: Hawai’i, una delle sue star fa ironia sullo show con i dati di ascolto di CBS. Esordendo nel 2021 come parte dell’espansione di NCIS con spin-off, l’avamposto delle Hawaii dell’agenzia famosa ha introdotto un intero nuovo team guidato da Jane Tennant di Vanessa Lachey. Concentrandosi su crimini che coinvolgono la sicurezza militare e nazionale, NCIS: Hawai’i stava appena cominciando a stabilire una solida base di fan quando la rete sorprendentemente ha deciso di cancellarlo. Anche se non era popolare come la serie principale, lo spin-off stava ottenendo abbastanza successo da continuare. Sfortunatamente, CBS ha pensato diversamente.

Alla luce della controversa cancellazione di NCIS: Hawai’i, la star della serie Jason Antoon, che interpreta l’analista di intelligence cibernetica Ernie Malik, fa ironia sulla fine dello show dopo che sono stati pubblicati i dati degli ascolti. Date un’occhiata ai suoi post su X di seguito:

Può CBS ancora annullare NCIS: Hawai’i?

CBS ha ripensato alla cancellazione di uno show in passato

La cancellazione di Hawai’i era già controversa molto prima che venissero rilasciati i dati sugli ascolti dell’ultimo anno di CBS. Segna il terzo spin-off della famosa serie poliziesca a terminare, dopo NCIS: Los Angeles e NCIS: New Orleans. Detto questo, tra tutti gli spin-off cancellati nell’universo, la serie con Lachey è stata quella con meno tempo in onda. Ciò che rende la sua fine improvvisa più frustrante è che NCIS: Hawai’i è finito con un cliffhanger, con l’anticipazione del prossimo caso di Tennant. Ora, rimarrà irrisolto, a meno che CBS non cambi la sua decisione iniziale sul progetto.

Il miglior esempio è CBS che ha cambiato idea sulla cancellazione di SWAT dopo i commenti pubblici di Shemar Moore che voleva continuare la serie.

In ogni caso, ci sono precedenti riguardo alle reti che ritornano sui loro progetti televisivi cancellati. Un esempio importante è stato CBS che ha cambiato idea sulla cancellazione di SWAT dopo i commenti pubblici di Shemar Moore che voleva che la serie continuasse. Le critiche di Antoon sulla fine inaspettata di NCIS: Hawai’i potrebbero non raggiungere ciò che Moore ha ottenuto essenzialmente da solo. Tuttavia, potrebbe scatenare discussioni tra i suoi co-protagonisti e gli spettatori che si stavano affezionando alla serie. Ciò potrebbe spingere CBS a considerare almeno la produzione di NCIS: Hawai’i stagione 4, in modo che lo show possa finire con un adeguato epilogo invece di un cliffhanger.

La cancellazione di NCIS: Hawai’i può essere annullata da CBS?

CBS ha già fatto marcia indietro sulla cancellazione di uno show

Cancelling Hawai’i was already controversial long before the viewership data for CBS’ latest year was released. It marks the third spinoff from the famed police procedural franchise to end, following NCIS: Los Angeles and NCIS: New Orleans. That being said, out of all the cancelled offshoots in the universe, the Lachey-led series had the shortest time on the air. What makes its abrupt end more frustrating is that NCIS: Hawaii ended on a cliffhanger, with Tennant’s next case being set up. Now, it will remain unresolved — unless CBS reverses its initial verdict on the project.

The best example is CBS changing its mind on
SWAT
‘s cancellation after Shemar Moore’s public comments about wanting the series to continue.

In any case, there is precedent when it comes to networks walking back on their decisions on shows. The best example is CBS changing its mind on SWAT’s cancellation after Shemar Moore’s public comments about wanting the series to continue. Antoon’s criticisms over NCIS: Hawai’i’s unexpected end may not accomplish what Moore did essentially on his own. However, it could spark discussions among his co-stars and the viewership that the series was building. This could prompt CBS to at least consider greenlighting NCIS: Hawai’i season 4, just so the show can end with a proper send-off instead of a cliffhanger.

Se la cancellazione di NCIS: Hawai’i viene annullata, il pubblico dovrà probabilmente aspettare un po’ per conoscere il suo programma di trasmissione. Mentre la stagione 22 di NCIS manterrà il suo orario originale, il blocco dello spin-off sarà occupato da NCIS: Origins di Mark Harmon, che affronterà la storia delle origini di Leroy Jethro Gibbs nell’agenzia. Ciò significa che CBS dovrà trovare un nuovo programma per il ritorno sul piccolo schermo di Tennant e del suo team.

NCIS: Hawai’i è disponibile in streaming su Paramount+.

Fonte: Jason Antoon/X

Progettato il 17 novembre 2022 alle 12:00


Potrebbe interessarti

Lo stato di Jessica Knight nella stagione 22 di NCIS riceve una dettagliata risposta dal produttore esecutivo.
Lo stato di Jessica Knight nella stagione 22 di NCIS riceve una dettagliata risposta dal produttore esecutivo.

Questo articolo fa parte di una directory: NCIS Stagione 22: Conferma e tutto ciò che sappiamo Avvertenza: SPOILER per il finale della stagione 21 di NCIS. Sommario NCIS showrunner Steven D. Binder fa intendere la potenziale partenza di Knight, paragonandola a scomparsa di personaggi passati come Gibbs. Binder fa riferimento all’uscita di Tony DiNozzo, suggerendo […]

Bridgerton Stagione 3 Parte 2 Trailer: La Piena di Londra reagisce al fidanzamento di Penelope e Colin mentre Eloise si infuria
Bridgerton Stagione 3 Parte 2 Trailer: La Piena di Londra reagisce al fidanzamento di Penelope e Colin mentre Eloise si infuria

Bridgerton Stagione 3: Data di uscita, Cast, Trama, Trailer e Tutto Ciò Che Sappiamo Sommario Netflix ha condiviso un trailer ufficiale per la parte 2 della stagione 3 di Bridgerton. Il trailer si apre con voci di pettegolezzo sull’engagement di Colin e Penelope. L’atmosfera allegra si trasforma rapidamente in amarezza quando l’identità segreta di Penelope […]