Asiatica Film Mediale

National Treasure 3 con Nicolas Cage preso in giro da Jerry Bruckheimer

National Treasure 3 con Nicolas Cage preso in giro da Jerry Bruckheimer
Erica

Di Erica

19 Agosto 2022, 14:56


La possibilità che Nicolas Cage torni per un National Treasure 3 è stata presa in giro dal produttore del franchise. Il franchise è iniziato con National Treasure del 2004, che ha introdotto il personaggio di Cage Benjamin Gates, un cacciatore di tesori e appassionato di storia che si imbarca in un’avventura per seguire una scia di indizi, inclusa una mappa nascosta sul retro della Dichiarazione di Indipendenza, per trovare il nascosto tesori dei Padri Fondatori degli Stati Uniti d’America. Il film, che ha giocato come una versione americanizzata del romanzo d’avventura per la risoluzione di enigmi bestseller Il Codice Da Vinci, è stato un enorme successo e ha più che triplicato il suo budget di 100 milioni di dollari al botteghino.

Naturalmente, il progetto è stato seguito da un sequel, National Treasure: Book of Secrets del 2007. Quel film è stato un successo simile, più che triplicare il suo budget ancora più alto di $ 130 milioni, ma dopo la sua uscita, il franchise sembrava in stallo. National Treasure 3 era stato annunciato per essere in sviluppo già nel settembre 2008, ma nel corso degli anni la prospettiva di una continuazione del film sembrava sempre meno probabile. L’aggiornamento più significativo è arrivato nel gennaio 2020, quando è stato annunciato che una nuova sceneggiatura era stata scritta da Bad Boys for Life e dallo sceneggiatore di The Man di Toronto Chris Bremner.

Di recente, ComicBook ha avuto l’opportunità di incontrare il produttore di National Treasure Jerry Bruckheimer per discutere del suo nuovo film di successo Top Gun: Maverick​​​​​​. Ha rivelato che la sceneggiatura è ancora in corso ed è “davvero buona”. Al momento stanno pensando di inviarlo a Cage “a breve”, a quel punto il produttore spera che acconsentirà a firmare. Presumibilmente, se Cage acconsente a unirsi al progetto, il film verrà messo in produzione il prima possibile. Leggi la citazione completa di Bruckheimer di seguito:

Speriamo di lavorare sulla sceneggiatura in questo momento. Auspicabilmente [Cage] piace, ma è davvero buono. Quindi penso che glielo forniremo a breve.

Una cosa intrigante è che le conversazioni su National Treasure si stanno sovrapponendo alla campagna promozionale per la prossima serie Disney+ National Treasure: Edge of History, che sta già riportando in vita diversi personaggi dei film originali. Ciò include Justin Bartha nei panni di Riley Poole e Harvey Keitel nei panni dell’agente Peter Sadusky, anche se non si sa se Cage sia in qualche modo coinvolto nella serie. Anche se Edge of History dovrebbe apparentemente essere il loro obiettivo per il momento, rimangono chiaramente impegnati a mantenere un secondo film sequel in pre-produzione.

Il fatto che stiano ancora facendo progressi su National Treasure 3 sembrerebbe implicare che la serie sia stata realizzata per suscitare interesse nel trionfale ritorno del franchise nei cinema. Sarebbe sicuramente più facile invogliare Cage a tornare a un progetto cinematografico, considerando che si è esibito in televisione solo due volte e l’ultima volta è stata oltre 30 anni fa. Tuttavia, anche se rifiuta, potrebbero essere impostati per trasferire il cast della serie nel film sequel al suo posto.

Fonte: fumetto


Potrebbe interessarti

Secondo quanto riferito, Ryan Gosling si unisce al film prequel di Ocean’s 11 di Margot Robbie
Secondo quanto riferito, Ryan Gosling si unisce al film prequel di Ocean’s 11 di Margot Robbie

Secondo quanto riferito, Ryan Gosling si unirà al cast del prequel di Ocean’s Eleven di Margot Robbie. Il franchise di film sulla rapina originariamente creato nel 1960 ha guadagnato nuova vita negli anni 2000, quando il regista Steven Soderbergh ha reinventato Ocean’s Eleven per i giorni nostri. George Clooney, Brad Pitt e Matt Damon hanno […]

Robert Englund ha ragione sul remake di Nightmare On Elm Street
Robert Englund ha ragione sul remake di Nightmare On Elm Street

All’attore originale di Freddy Krueger, Robert Englund, è stato chiesto cosa pensasse del remake di A Nightmare on Elm Street del 2010 e la star della serie Nightmare on Elm Street ha identificato correttamente un problema importante che vale la pena criticare con la rivisitazione. Il remake di A Nightmare On Elm Street ha avuto […]