Asiatica Film Mediale

Ms. Marvel True Story: qual è la partizione e perché è così importante

Ms. Marvel True Story: qual è la partizione e perché è così importante
Debora

Di Debora

29 Giugno 2022, 16:04


Attenzione: questo articolo contiene spoiler per l’episodio 4 di Ms. Marvel, “Seeing Red”.

L’episodio 4 di Ms. Marvel fa ulteriore luce su come la famiglia di Kamala sia stata colpita dalla devastante Partizione dell’India del 1947, un evento storico del mondo reale estremamente importante per la storia dello show MCU. Dopo la visione di un treno nell’episodio 3 di Ms. Marvel, Kamala (Iman Vellani) e sua madre, Muneeba (Zenobia Shroff), si recano in Pakistan per saperne di più sulla visione e sul suo misterioso braccialetto. Dopo essere atterrata a Karachi e aver fatto un passo falso alla moda presso il club nautico locale, Kamala scopre di più sulla sua eredità, sulla sua bisnonna Aisha e sulla sua eredità Djinn.

Visitando la storica stazione ferroviaria di Karachi per ulteriori informazioni sul significato della sua visione del treno, Kamala si trova faccia a faccia con il Pugnale Rosso (Cavaliere Aramis), che la aiuta a scoprire di più sulla storia del braccialetto. Kareem porta Kamala da Waleed (Farhan Akhtar), che spiega le devastanti conseguenze se il ClanDestine riesce a tornare alla loro dimensione natale. Mentre queste conseguenze ricordano le incursioni multiversali in Doctor Strange nel Multiverse of Madness, la separazione della dimensione domestica del Djinn e la Terra-616 è anche una metafora della partizione dell’India.

In una delle migliori scene dell’episodio 4 di Ms. Marvel, Kamala e sua nonna, Sana (Samina Ahmed), parlano di Partition e dei suoi effetti duraturi sulla psiche collettiva del popolo pakistano. In una commovente conversazione sull’identità, Sana dice: “Il mio passaporto è pakistano, le mie radici sono in India. E in mezzo a tutto questo, c’è un confine. C’è un confine segnato dal sangue e dal dolore”. Questo si riferisce alla Partizione dell’India e il cliffhanger dell’episodio 4 di Ms. Marvel vede Kamala apparentemente trasportata 75 anni nel passato per vivere in prima persona questo devastante evento storico. Le radici della spartizione dell’India risalgono a secoli di dominio imperiale, conflitti religiosi e proteste nazionaliste, culminate alla fine della seconda guerra mondiale con una decisione presa dal governo britannico del dopoguerra.

Qual è la partizione dell’India?

Prima della seconda guerra mondiale, l’India faceva parte dell’impero britannico ed era stata governata dal Raj dal 1858, dopo la fine della prima guerra per l’indipendenza indiana. La seconda guerra mondiale era stata estremamente controversa in India, poiché l’allora viceré dell’India, Lord Linlithgow, portò il paese nel conflitto senza previa consultazione con i suoi leader nazionali. Il Congresso nazionale indiano si oppose al coinvolgimento nella guerra e decine di migliaia di suoi membri furono imprigionati nel 1942, lo stesso anno in cui si svolge il flashback del braccio blu dell’episodio 3 della signora Marvel. È probabile che queste accresciute tensioni tra le truppe britanniche e i cittadini indiani siano ciò che ha reso più difficili gli scavi del tempio del Djinn.

Dopo la fine della seconda guerra mondiale, il primo ministro Clement Atlee ha inviato una missione di gabinetto in India per avviare i negoziati per un’India indipendente, che ha portato al culmine le crescenti tensioni religiose tra il Congresso e la Lega musulmana dell’India. I negoziati sono stati bloccati sulla questione della risoluzione del Pakistan della Lega, che chiedeva la creazione di stati separati per i musulmani indiani. Di fronte alla violenza in tutto il paese tra indù e musulmani, e nel tentativo di accelerare il processo di indipendenza dell’India, l’ultimo viceré dell’India, Lord Mountbatten, anticipò questa scadenza al giugno del 1947. L’ultimatum di Mountbatten fu una mossa politica miope che continua ad avere conseguenze di vasta portata, come osserva la madre di Kamala nell’episodio 2 di Ms. Marvel: “Gli inglesi ci hanno lasciato con un pasticcio…”

Rimaste senza alternative e un lasso di tempo ridotto, tutte le parti hanno deciso di dividere l’India lungo linee religiose, portando alla creazione del Pakistan il 14 agosto e di un’India indipendente il 17 agosto 1947. Piuttosto che reprimere la violenza religiosa, la partizione l’ha esacerbata dividendosi le province del Punjab e del Bengala in due. Indù e sikh sono stati cacciati violentemente dal Punjab occidentale, mentre i rifugiati di tutte le religioni e regioni sono stati costretti a cercare sicurezza attraversando questi nuovi confini, tracciati da “un vecchio inglese” che lavorava su mappe e dati di censimento obsoleti. Il tumulto causato da Partition è responsabile di un bilancio delle vittime stimato compreso tra 200.000 e due milioni di persone e di un trauma generazionale duraturo che influenza pesantemente la storia delle origini della signora Marvel.

Perché la partizione è così importante in Ms. Marvel

La partizione dell’India getta comprensibilmente una lunga ombra su Ms. Marvel. Il discorso di Sana su come sta ancora cercando di capire la sua identità nella sua vecchiaia rispecchia magnificamente la storia di maturazione di Kamala. Come sua madre prima di lei, Kamala è un po’ una ribelle che sta tentando di farsi una vita, creando un’identità unica avulsa dai confini religiosi di Partition. L’episodio 4 di Ms. Marvel getta più luce su Muneeba e su come ha lasciato il Pakistan per fare la stessa cosa, e una scena chiarisce che non è a casa da molto tempo. Attraverso questa lente, il braccialetto chiave dei poteri di Ms. Marvel di Kamala diventa una metafora del trauma generazionale causato dalla spartizione dell’India e dalla creazione del Pakistan. Il legame del braccialetto con la sopravvivenza di Sana all’indomani di Partition è ciò che innervosisce Muneeba nell’episodio 1 di Ms. Marvel, piuttosto che i poteri che detiene.

Un’altra metafora della Partizione è nella divisione tra il mondo reale e la dimensione domestica del Djinn. Waleed spiega che entrambe le realtà coesistono, condividendo uno spazio, separate dal velo dell’energia Noor. Rivela anche le conseguenze devastanti per il mondo di Kamala se i ClanDestines mettono le mani sul suo braccialetto e rompono il velo: “Scateno il loro mondo sul nostro. Finché non ne rimane più nulla”. Il fragile confine tra la dimensione Djinn di Ms. Marvel e il suo mondo reale è effettivamente un’allegoria di fantascienza per il confine tra India e Pakistan. Mentre inavvertitamente viaggia nel tempo, Kamala le ha offerto l’opportunità di testimoniare le orribili conseguenze della spartizione dell’India. Mentre Ms. Marvel raggiunge il suo finale nel prossimo episodio, le esperienze di Kamala nel 1947 possono fornire informazioni e fornire una soluzione alternativa che consente a Djinn e Humanity di vivere insieme pacificamente senza spargimenti di sangue.

La signora Marvel rilascia nuovi episodi mercoledì su Disney+.

Voglio di più Signora Marvel articoli? Dai un’occhiata ai nostri contenuti essenziali qui sotto…

  • Ms. Marvel è un enorme passo avanti per il prossimo team di Avengers del MCU
  • Quanto è potente Ms. Marvel rispetto a Captain Marvel
  • L’MCU ignora un enorme errore di costume originale di Captain Marvel
  • Ms. Marvel Cast Guide: ogni personaggio Marvel
  • Aspetta, la signora Marvel ha appena viaggiato nel multiverso?!
  • L’MCU ammette di conoscere il più grande problema di Captain Marvel di tutti
  • Perché Kamala Khan adora Captain Marvel
  • Ogni dettaglio nascosto e l’uovo di Pasqua in AvengerCon di Ms. Marvel
  • Quando ogni episodio di Ms. Marvel va in onda e quanti ce ne sono

Date di rilascio chiave

  • Thor: Love and Thunder (2022) Data di uscita: 08 luglio 2022
  • Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita: 17 febbraio 2023
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023
  • The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023


Potrebbe interessarti

Jason Story di Stranger Things 4 rivela la triste verità su Steve
Jason Story di Stranger Things 4 rivela la triste verità su Steve

AVVERTIMENTO! Questo articolo contiene spoiler per Stranger Things stagione 4, vol. 1! Jason può fungere da antagonista nella stagione 4 di Stranger Things, ma dimostra anche la triste verità su chi sarebbe potuto diventare il personaggio preferito dai fan Steve Harrington. Dopo la laurea di Steve prima della terza stagione di Stranger Things, Jason Carver […]

Martin Lawrence risponde alle potenziali possibilità di riavvio di Martin Show
Martin Lawrence risponde alle potenziali possibilità di riavvio di Martin Show

L’attore Martin Lawrence condivide i suoi pensieri su un potenziale riavvio di Martin. Martin è stato presentato in anteprima su Fox nel 1992 ed è andato in onda per 5 stagioni, terminando nel 1997. La sitcom è incentrata su Martin Payne, un disc jockey per la stazione radio immaginaria WZUP di Detroit, Michigan, e la […]