Asiatica Film Mediale

Morbius lega con Dark Phoenix per il calo da record al botteghino

Morbius lega con Dark Phoenix per il calo da record al botteghino
Erica

Di Erica

11 Aprile 2022, 00:57


Morbius ha il più grande calo al botteghino del secondo fine settimana per qualsiasi adattamento di un fumetto Marvel. L’ultimo capitolo dell’Universo Spider-Man di Sony è uscito dopo due anni di ritardi il 1 aprile 2022 e segue la storia del dottor Michael Morbius (Jared Leto) che, dopo aver sperimentato su se stesso per curare una malattia rara, inizia a svilupparsi poteri vampirici. Il film è uscito al numero 1 al botteghino con $ 39 milioni a livello nazionale e $ 45 milioni a livello internazionale per un weekend di apertura mondiale di $ 84 milioni.

Nonostante l’apertura al numero 1, il futuro sembrava molto cupo per Morbius poiché il film è stato stroncato dalla critica poiché attualmente si trova con un 17% su Rotten Tomatoes. Anche il pubblico non l’ha accolto gentilmente poiché il film ha avuto il secondo peggior punteggio cinematografico per un film basato su un fumetto Marvel, essendo stato battuto solo dai Fantastici Quattro del 2015. Di fronte alla forte concorrenza nel mese di aprile di uscite di alto profilo come Sonic the Hedgehog 2 e Animali fantastici: I segreti di Silente, sembrava che Morbius non si sarebbe avvicinato a replicare il successo ottenuto dalla Sony con il suo altro spinoff di Spider-Man Venom.

Morbius ha subito un forte calo al botteghino del secondo fine settimana con un bottino di 9,9 milioni di dollari. Secondo Forbes si tratta di un calo del 73,9% rispetto al fine settimana precedente, che è il più grande per qualsiasi adattamento Marvel Comic, battendo il precedente detentore del record, X-Men: Dark Phoenix, che è sceso del 71,5%. Ha anche pareggiato con X-Men: Dark Phoenix per il più grande calo da venerdì a venerdì con un enorme 83%. Il tanto diffamato riavvio dei Fantastici Quattro è sceso del 68,2%, tuttavia, quel film ha avuto un weekend di apertura più piccolo di quello di Morbius.

Attualmente, Morbius ha incassato $ 57 milioni a livello nazionale, il che significa che ha già superato entrambi i Fantastici Quattro del 2015 ($ 56 milioni) ed è circa $ 8 milioni dietro X-Men: Dark Phoenix ($ 65 milioni). A causa dell’enorme budget di quest’ultimo film, ha perso $ 100 milioni. Sebbene il totale mondiale di Morbius sia ora di 126 milioni di dollari contro un budget compreso tra 75 e 83 milioni di dollari, ciò non tiene conto di quanto Sony abbia speso per commercializzare il film e di come vengono suddivisi i profitti degli incassi internazionali. Di questo passo, Morbius probabilmente non supererà il suo budget a livello nazionale, mettendo in dubbio il futuro del personaggio nel franchise.

La Sony probabilmente aveva grandi progetti per Morbius andare avanti, creando un film di I Sinistri Sei e un possibile crossover con Venom. Con Kraven the Hunter già in fase di riprese e Madame Web in pre-produzione, non è chiaro come quei film possano adattarsi alla sottoperformance di Morbius e se la Sony correggerà i progetti e sminuirà il significato futuro di Morbius nel franchise. Con una scarsa performance al botteghino e recensioni pessime da parte della critica e del pubblico, sembra che questa potrebbe essere l’ultima volta che il vampiro vivente viene visto in un film per molto tempo.

Fonte: Forbes

Date di uscita chiave Spider-Man: Into the Spider-Verse 2 (2022)Data di uscita: 07 ottobre 2022 Kraven the Hunter (2023)Data di uscita: 13 gennaio 2023


Potrebbe interessarti

Sherlock Holmes è il miglior futuro di Robert Downey Jr. dopo Iron Man
Sherlock Holmes è il miglior futuro di Robert Downey Jr. dopo Iron Man

Sherlock Holmes rappresenta il miglior percorso professionale di Robert Downey Jr. dopo Iron Man, e sta già facendo delle mosse in quella direzione. Con il primo film di Iron Man nel 2008, Tony Stark di Downey è diventato il primo pilastro del Marvel Cinematic Universe. Downey è tornato nei panni di Tony Stark in due […]

Undisputed 3: Il Teamup di Boyka e Turbo era più importante di quanto pensassi
Undisputed 3: Il Teamup di Boyka e Turbo era più importante di quanto pensassi

L’alleanza di Yuri Boyka con Turbo in Undisputed 3: Redemption è stato l’elemento più cruciale della storia del film e anche più importante di quanto alcuni spettatori potrebbero realizzare. Il franchise di film di arti marziali Undisputed ha avuto un’interessante storia di successo, per non dire altro, in quanto non è decollato fino a Undisputed […]