Asiatica Film Mediale

Moon Knight spiega la mancanza di storie soprannaturali nel MCU (finora)

Moon Knight spiega la mancanza di storie soprannaturali nel MCU (finora)
Debora

Di Debora

08 Aprile 2022, 16:17


Attenzione: SPOILER per Moon Knight episodio 2.

La fase 4 del Marvel Cinematic Universe utilizza personaggi più soprannaturali e Moon Knight ha fornito una spiegazione del motivo per cui non sono stati presentati prima. I Marvel Studios stanno utilizzando i suoi progetti post-Avengers: Endgame per espandere varie sezioni del suo universo condiviso. C’è stata una maggiore attenzione sui nuovi eroi basati sulla Terra, anticipazioni di eventi più cosmici, l’introduzione del multiverso e anche uno sguardo ad alcuni regni mistici. Moon Knight è l’ultimo sforzo per far crescere l’angolo soprannaturale del MCU. Sebbene la serie Disney+ sia autonoma nella sua storia, solleva anche domande sul motivo per cui Moon Knight e altri personaggi soprannaturali non hanno avuto un ruolo nella narrativa generale prima d’ora.

La connettività dell’MCU è sicuramente uno dei suoi maggiori punti di forza e una ragione del continuo successo del franchise, ma rende anche un po’ più difficile l’espansione di alcune aree. Quando la Marvel ha annunciato i piani per Eternals e una storia che spiegava che sono stati sulla Terra per 7.000 anni, c’è stata una domanda immediata sul motivo per cui questi supereroi non hanno interferito con i precedenti eventi del MCU. Moon Knight e i piani della Marvel per il soprannaturale nella Fase 4 sollevano domande simili, poiché anche il cameo di Blade di Mahershala Ali in Eternals ha sollevato domande su ciò che aveva fatto fino a quel momento. Tuttavia, la mancanza di personaggi soprannaturali nell’MCU potrebbe essere già stata spiegata nell’episodio 2 di Moon Knight.

Nell’episodio 2 di Moon Knight è stabilito che le persone normali non sono in grado di vedere certi esseri soprannaturali. Questo inizia con il filmato della telecamera di sicurezza di Steven Grant che scappa dallo sciacallo apparso nell’episodio 1 ma non mostra la creatura soprannaturale nel film. Più tardi, Layla ei civili non vedono lo sciacallo che Steven combatte nei panni di Mr. Knight. Anche se questa potrebbe essere stata una potenziale presa in giro sul fatto che stia immaginando la creatura, Layla viene attaccata da essa e vede il contorno della sua faccia dopo averci rotto una bottiglia. Lo sciacallo invisibile di Moon Knight è finora l’unico esempio di questo fenomeno veramente soprannaturale, ma potrebbe essere il modo in cui la Marvel di stuzzicare il fatto che il regno soprannaturale ha sempre fatto parte dell’MCU ma non è stato presentato perché i personaggi su cui si sono concentrati non potevano vedere esso.

Se l’MCU segue questa strada per spiegare l’improvvisa ascesa di personaggi soprannaturali nella Fase 4, aiuterebbe a spiegare tutti i personaggi mancanti di prima. Rispecchia anche la spiegazione fornita dai Marvel Studios per il motivo per cui la magia non era presente prima di Doctor Strange. Il film del 2016 ha dato agli stregoni la possibilità di entrare nella Dimensione Specchio in modo che i loro combattimenti non avessero un impatto sul mondo reale. In effetti, è attraverso l’ascesa della magia che la Marvel ha preso in giro Doctor Strange, Wong, Ancient One e altri che da tempo proteggono la Terra da minacce invisibili. Sebbene ciò fosse inizialmente visto come una spiegazione del motivo per cui non hanno interferito con i principali eventi dell’MCU, potrebbe anche essere una presa in giro sul fatto che questi individui potessero vedere il regno soprannaturale e si impegnassero a fermare le minacce che erano letteralmente invisibili alla maggior parte dei umanità.

La presa in giro di Moon Knight secondo cui gli esseri soprannaturali sono invisibili potrebbe anche aiutare l’MCU a introdurre Blade, Werewolf by Night, Ghost Rider e altri personaggi soprannaturali nella Fase 4. Il pubblico si chiederà comprensibilmente perché vampiri, lupi mannari e altri esseri soprannaturali stanno improvvisamente spuntando. Mentre l’MCU potrebbe trovare un’altra spiegazione, l’idea che siano sempre stati lì e che le persone non potessero vederli ha senso. Consente a questi imminenti personaggi soprannaturali di operare in un angolo completamente diverso dell’MCU e dare loro un’esistenza più mitica.

Moon Knight pubblica nuovi episodi ogni mercoledì su Disney+.

Date di uscita chiave Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023) Data di uscita: 28 luglio 2023


Potrebbe interessarti

Walter White in Better Call Saul Stagione 6 preso in giro dal creatore
Walter White in Better Call Saul Stagione 6 preso in giro dal creatore

Vince Gilligan anticipa i possibili ritorni di Bryan Cranston e Aaron Paul di Breaking Bad nella prossima stagione 6 di Better Call Saul. Cranston e Paul sono noti per il loro memorabile duo come Walter White e Jesse Pinkman, che si uniscono per cucinare metanfetamine cristalline e Breaking Bad esplora la loro relazione mentre entrano […]

I fan della Marvel pensano che Moon Knight possa aver lanciato la prima F-bomb del MCU
I fan della Marvel pensano che Moon Knight possa aver lanciato la prima F-bomb del MCU

I fan della Marvel credono che Moon Knight possa aver sganciato la prima bomba F del MCU nell’ultimo episodio della serie Disney+. Interpretato da Oscar Isaac nei panni del personaggio titolare che vive con un disturbo dissociativo dell’identità, Moon Knight introduce i fan alla complessa relazione tra Steven Grant e Marc Spector. Spector alla fine […]