Notizie Serie TVMoon Knight originariamente includeva più divinità egizie

Moon Knight originariamente includeva più divinità egizie

-


La serie televisiva MCU Moon Knight era originariamente progettata per includere più divinità egizie. L’ultimo spettacolo di supereroi Disney+ è interpretato da Oscar Isaac nei panni di Marc Spector, un ex marine statunitense diventato mercenario che lotta con il disturbo dissociativo dell’identità (DID), una condizione psicologica complessa che può fargli avere identità multiple e distinte. Khonshu, il dio egizio della Luna, usa Marc come avatar per emanare la sua volontà di punizione su coloro che ritiene meritevoli. Arthur Harrow (Ethan Hawke) serve Ammit, il temuto Divoratore di Morti egiziano che mangerebbe le anime di coloro che non sono degni di passare nell’aldilà.

La serie esplora la teologia dell’antico Egitto nel corso della serie di sei episodi. Prima attraverso gli occhi di Steven Grant, una delle identità di Marc, un addetto al negozio di articoli da regalo al British Museum di Londra che è ben versato nella mitologia. Poi, sia Marc che Steven, vengono coinvolti in una missione per impedire a Harrow di resuscitare Ammit. Nell’episodio 3, “The Friendly Type”, Khonshu sente che ogni speranza di fermare Harrow è persa e convoca un consiglio di dei per avvertirli dei piani del cattivo. Lì, solo gli dei Osiride, Horus, Hathor e Tefnut, attraverso i loro avatar, prendono parte all’incontro anche se c’erano piani per di più.

ComicBook ha incontrato Mohamed Diab, uno dei registi di Moon Knight, che ha rivelato che inizialmente più divinità egizie sarebbero state incluse nella serie. Diab spiega che all’inizio della produzione più che solo Khonshu e Ammit dovevano apparire nelle loro forme originali. Inoltre, il regista ha spiegato che quasi tutti gli dei del consiglio di Ennead sarebbero apparsi anche loro. Leggi cosa ha detto Diab di seguito.

“La maggior parte degli dei, a un certo punto, stavano per apparire nella carne, ma sentivamo di non avere abbastanza sviluppo per loro. Quindi è meglio tenerli [minimal] per una storia migliore. Durante lo sviluppo, a volte pensi a qualcosa per una ragione e poi si sviluppa in qualcosa di ancora migliore. Ad esempio, adoro l’idea degli avatar all’interno della camera degli dei”.

Come per molte produzioni cinematografiche e televisive, i concetti iniziali per un progetto possono essere grandiosi, ma man mano che lo sviluppo continua, la scala viene ridotta alle sue basi per raccontare la storia più efficiente e potente possibile. Diab spiega che durante lo sviluppo delle scene del consiglio nella camera degli dei, gli stessi dei sarebbero apparsi, come fece Ammit alla fine della serie. Ma ha scoperto che l’uso dell’avatar era un’idea più forte per l’interazione tra gli dei. Avere avatar che parlano per gli dei ha creato una strana divisione Avere umani piuttosto modesti – Osiride era vestito con un abito moderno – parlare con potenti voci degli dei, ha creato uno strano tra l’esperienza visiva e uditiva in quella scena. Il produttore Grant Davis ha aggiunto che una volta capito che il cuore della storia era lo studio del personaggio di Marc e Steven, hanno scoperto che rimuovere l’attenzione da Khonshu e spostare l’attenzione sul personaggio centrale ha creato una narrativa più forte, più in linea con la visione generale del MCU.

Sebbene solo tre divinità apparissero nella carne (Khonshu, Ammit e Taweret) e quattro apparissero tramite i loro avatar, c’era un’opportunità per aumentare ulteriormente la quantità di divinità nella serie. Diab ha fatto riferimento all’Enneade, un consiglio dell’antico Egitto di nove dei. La Marvel ha adattato questo concetto per i suoi fumetti, dando agli dei un’origine extradimensionale e ospitandoli in una città celeste. L’ampliamento del consiglio aprirebbe la porta a divinità come Anubi, Set e Iside. Sebbene Moon Knight sia stato concluso, se la Marvel decide di continuare la serie, c’è molto spazio per espandere il pantheon degli dei.

Fonte: fumetto

Date di uscita chiave Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita : 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 28 luglio 2023

Ultime News

Doctor Strange 2 ha rovinato il casting perfetto di Krasinski per MCU Fantastic 4

Attenzione: spoiler importanti per Doctor Strange in the Multiverse of Madness! Il cameo di John Krasinski in Doctor Strange...

Carol e Daryl si riuniranno in Walking Dead Universe, afferma Norman Reedus

Norman Reedus dice che Carol e Daryl torneranno "sicuramente" insieme ad un certo punto nell'universo di The Walking...

DanMachi Stagione 4 rivela la data della premiere con il trailer

Come annunciato in precedenza, il franchise di Dungeon ni Deai wo Motomeru no wa Machigatteiru Darou ka? (DanMachi:...

Il contraccolpo della rifusione di Star Wars danneggia il futuro del franchise

Il contraccolpo di Star Wars che ha riformulato alcuni dei suoi personaggi più popolari dimostra che il futuro...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te