Notizie Serie TVMoon Knight Episode 4 pone 8 domande e grattacapi

Moon Knight Episode 4 pone 8 domande e grattacapi

-


Attenzione: contiene SPOILER dall’episodio 4 di Moon Knight.

L’episodio 4 di Marvel’s Moon Knight, “The Tomb”, ha alcuni sviluppi particolarmente intriganti che offrono più domande e grattacapi rispetto agli episodi precedenti – eccone otto, spiegati. Dopo che i poteri di Marc Spector (Oscar Isaac) sono stati rimossi dopo la prigionia di Khonshu nell’episodio 3, Steven Grant deve trovare la tomba nascosta di Ammit con Layla (May Calamawy) per fermare la missione dell’avatar di Ammit, Arthur Harrow (Ethan Hawke). La posizione di Ammit, tuttavia, porta a un pericolo estremo e a un destino apparentemente mortale per Marc Spector.

Mentre la fase 4 dell’MCU continua, la Marvel funziona come Moon Knight aggiungendo elementi audaci e introducendo nuovi personaggi con l’intenzione di dare una versione più fresca all’MCU post-Infinity Saga. Moon Knight aiuta a organizzare una guerra rivale di Endgame supportata da elementi introdotti in The Eternals e Loki. I prossimi sequel del MCU come Thor: Love and Thunder e Doctor Strange Into The Multiverse of Madness stanno diventando più basati sull’ensemble e, quindi, introducono il potenziale di aggiungere elementi più grandi alle loro trame. Moon Knight non è diverso, continuando la tendenza del MCU di prendere temi ed elementi più vecchi – che, nel caso di Moon Knight, includono aspetti soprannaturali e mistici – e ruotarli con una nuova svolta.

Mentre i precedenti episodi di Moon Knight fornivano domande relative alle motivazioni dei personaggi e alle connessioni con l’MCU, l’episodio 4 inizia a suscitare dubbi sulla realtà stessa dello spettacolo. Un episodio che altrimenti rievoca avventure archeologiche come Indiana Jones e La mummia con Steven, Marc e Layla che scoprono la tomba scomparsa di Alessandro Magno in Moon Knight, presto trascende in una confusione mentale quando Marc e Steven si ritrovano in un ospedale psichiatrico il un piano di esistenza separato. Inutile dire che l’episodio 4 di Moon Knight, “The Tomb”, ha molte domande e grattacapi che devono essere spiegati.

Chi sono gli altri dei imprigionati?

Quando Osiride (Khalid Abdalla) colloca la statua di Khonshu (F. Murray Abraham), o “ushabti”, nella sua posizione fissa, Moon Knight rivela altre divinità imprigionate intorno a lui. L’ushabti di Ammit, ovviamente, non è tra questi, considerando che il suo è stato nascosto. Tuttavia, le altre statue mostrate rivelano di più sul pantheon egiziano del MCU rispetto a prima. Moon Knight ha introdotto cinque divinità aggiuntive dell’Ennead nell’episodio 3, “The Friendly Type” – Horus, Iside, Hathor, Tefnut e il già citato Osiride.

Ci sono teorie su chi siano gli altri dei egizi di Moon Knight, anche se l’episodio 4 non spiega chi sia ogni statua. Un ushabti sembra essere Anubi, il dio egizio dei morti e dell’imbalsamazione. Nella mitologia egizia, lui e Ammit hanno lavorato insieme per giudicare le persone sulla bilancia negli inferi, con Ammit che divorava fisicamente i cuori degli impuri. Se Anubi in particolare viene imprigionato, questo potrebbe davvero significare una lotta per il potere tra gli dei. Altri dei potenzialmente imprigionati includono Ra, Thoth, Seth, Shu, Geb, Nut, Bes e Ptah. Ra, noto anche come Atum, sarebbe anche un’interessante situazione di reclusione considerando che era il leader de facto del pantheon egiziano. Naturalmente, ci sono dozzine di divinità egizie principali e anche di più minori, quindi gli dei imprigionati potrebbero essere quasi tutte le divinità non ancora introdotte nello spettacolo.

Perché ci sono persone che vengono mummificate?

La posizione di Ammit ospita sacerdoti Heka che sono sepolti per proteggere il faraone e, come descritto da Layla, erano “stregoni del loro tempo”. Come connessione libera con l’MCU e l’uovo di Pasqua Marvel, i sacerdoti Heka dell’episodio 4 di Moon Knight sono i seguaci di Heka, il dio egizio della magia. La stanza dei sacerdoti Heka ospita un tavolo di mummificazione con sangue fresco e carne umana circondato da vasi canopi usati. È quindi un sacerdote Heka che presto imbalsama una vittima viva sul tavolo.

Lo scopo dei sacerdoti Heka è proteggere il sarcofago di Alessandro Magno, cosa che realizzerebbero uccidendo eventuali intrusi. Tuttavia, altri indizi nella stanza, come un braccio di pelle di serpente che Steven trova in una stazione con un cadavere circondato da più strumenti e vasi canopi, rivelano perché le vittime sarebbero state specificamente mummificate e non semplicemente uccise. I poteri di Heka non riguardavano solo la magia, ma anche la medicina e l’aldilà. Gli egiziani conservavano anche parti del corpo durante l’imbalsamazione perché credevano che preservasse lo spirito di una persona. I sacerdoti Heka, quindi, stanno imbalsando le loro vittime per ulteriori studi e future stregonerie.

Chi c’è nel terzo sarcofago?

È probabile che Jake Lockley sia nel sarcofago chiuso a chiave di Moon Knight. Moon Knight ha anticipato che Steven e Marc potrebbero essere accompagnati da un terzo alter che, se lo show segue i fumetti, è il tassista Jake Lockley. Dopo che Marc ha tirato fuori Steven da un sarcofago, trovano un terzo sarcofago non aperto in ospedale. Poiché Marc/Steven ha appena attraversato il trauma di Arthur Harrow che ha sparato loro (e poi forse è morto), il sarcofago tremante offre un’ulteriore prova più consolidata che un terzo alter sta lottando per emergere. Chiunque sia il terzo alter, Moon Knight ha accennato al fatto che fosse più violento di Marc e Steven; in una scena dell’episodio 3, sia Marc che Steven si svegliano e scoprono di aver ucciso delle persone ed entrambi negano la responsabilità per la brutalità. Sarà interessante vedere quando e come Moon Knight introdurrà ufficialmente Jake, supponendo che i suoi accenni implichino davvero la sua esistenza. Un’altra possibilità è che Khonshu sia nel sarcofago. Tuttavia, nessun indizio sul sarcofago stesso implica questo.

Dove e qual è l’ospedale di Moon Knight?

Trovandosi in una struttura psichiatrica accompagnato dai precedenti personaggi di Moon Knight come pazienti in ospedale, Marc deve adattarsi a un mondo completamente diverso da quello in cui è stato ferito a morte. A causa della presenza fisica di Taweret in ospedale alla fine dell’episodio 4 di Moon Knight, l’esperienza in ospedale di Marc è decisamente influenzata dall’Ennead. La domanda è quindi se l’ospedale sia davvero sul piano fisico e, in caso negativo, perché Marc si trovi lì.

La sequenza dell’ospedale è ispirata all’arco comico di Moon Knight “Welcome to New Egypt”, in cui Marc Spector si ritrova in un istituto psichiatrico a causa di una terapia per il suo disturbo dissociativo dell’identità. Le illusioni che sperimenta sono il risultato sia del suo trattamento terapeutico che delle delusioni indotte da Enneade. A seconda di quanta parte ha giocato Ennead nel creare l’atmosfera dell’ospedale in Moon Knight, potrebbe quindi rivelare il vero piano di esistenza dell’ospedale.

La dea dell’ippopotamo riporterà Steven e Marc (Who Is She)?

La fine dell’episodio 4 di Moon Knight introduce Taweret con una semplice rivelazione di tutto il corpo e un rapido “Ciao!” Ha una vasta gamma di doveri nella sua lunga storia mitologica, con i suoi più strettamente associati agli affari relativi alla fertilità e al parto. Visto come una forza protettiva, Taweret avrebbe anche purificato i morti e aiutato a guidare le anime attraverso le pericolose montagne degli inferi. Se il suo aspetto indica che l’ospedale si trova davvero su un piano di esistenza separato dalla realtà, allora potrebbe prepararsi a guidare Marc e Steven attraverso gli inferi. La mitologia egizia mostra anche esempi del suo essere un pacificatore, che potrebbe essere utilizzato in Moon Knight per riparare le relazioni tra Khonshu, Marc Spector, Steven Grant e gli altri dei egizi. In quanti episodi di Moon Knight è prevista la partecipazione del doppiatore di Taweret sarà indicativo del ruolo che interpreterà nella vita di Marc e Steven. Anche se è ancora discutibile se Marc sia davvero morto o meno, Taweret ha sicuramente un ruolo importante da svolgere nel riportare lui e Steven a un punto più stabile dopo essere stato colpito.

Come può Marc tornare in vita? È anche morto?

Se Marc è davvero morto, non sarà morto a lungo. Moon Knight è, dopotutto, la serie di ambientazioni del personaggio con due episodi aggiuntivi da completare. Tuttavia, è stato colpito senza la protezione di Khonshu. Affinché possa essere salvato, in primo luogo non deve essere effettivamente morto, o un’altra forza dovrà intervenire. L’episodio 4 di Moon Knight ha introdotto Taweret, apparentemente per aiutare Marc e Steven nell’episodio successivo, e considerando la sua vasta presenza nella mitologia egizia, potrebbe fornire assistenza in molti modi. La grande svolta di Moon Knight implica anche che tutto nello show fino a quel momento è stato effettivamente falso, il che non solo spiegherebbe perché Marc è vivo, ma perché Moon Knight è stato uno spettacolo in gran parte autonomo privo dei Vendicatori e di altri personaggi del MCU.

Quanto di Moon Knight è stato reale?

La svolta dell’ospedale di Moon Knight implica alcune teorie. Una spiegazione prevalente è che l’intero Moon Knight fino a quel momento è stato immaginato. L’ospedale include persone in precedenza in Moon Knight, un action figure di Moon Knight e un film di serie B in stile Indiana Jones interpretato su un televisore che ha come protagonista un personaggio di nome Steven Grant. Tuttavia, poiché l’ospedale include anche molti elementi fantastici, è ancora discutibile esattamente quanto di Moon Knight attraverso la svolta dell’episodio 4 fosse reale. Marc interagisce fisicamente con Steven per la prima volta nello spettacolo liberandolo da un sarcofago e abbracciandolo. Quindi, sia Marc che Steven incontrano Taweret.

Il finale dell’episodio 4 di Moon Knight mantiene le cose ambigue. Dipende dal fatto che i parallelismi che Marc vede tra l’ospedale e il mondo prima, come il film di Steven Grant Tomb Buster, abbiano influenzato la sua vita in Egitto, o viceversa. O è un paziente in un ospedale psichiatrico la cui immaginazione di combattere il crimine nei panni di Moon Knight è stata influenzata da elementi intorno a lui o gli elementi che lo circondano nell’ospedale sono invenzioni che indicano che l’intero ambiente ospedaliero è uno stato mentale separato o un altro piano di esistenza . Se solo l’ospedale è reale nonostante i suoi elementi allucinatori, allora la maggior parte di Moon Knight è immaginata. Mentre Marc e Steven hanno già visto cose che non sono state viste da altri, come lo sciacallo di Moon Knight, l’ospedale essendo reale dimostrerebbe che le esperienze allucinanti di Marc e Steven sono più gravi di quanto si creda. Tuttavia, se l’ospedale non è sul piano fisico della realtà, c’è un interessante insieme di possibilità per ciò che è realmente accaduto a Marc.

Cosa potrebbe esserci in serbo per l’episodio 5?

Il finale ambiguo dell’episodio 4 di Moon Knight lascia molto potenziale per l’episodio 5. Per prima cosa, Marc ha ancora bisogno di liberare Khonshu. Tuttavia, ora che è in ospedale, deve riprendere il controllo su ciò che gli sta accadendo. La presenza di Taweret risponderà a molte domande. Potrebbe essere effettivamente morto, il che significherebbe quindi che l’episodio 5 ha bisogno di riportarlo in vita, probabilmente con l’aiuto di Taweret. Se non è morto, allora è necessario spiegare l’ospedale o il tempo trascorso in Egitto, perché non possono esistere entrambi – non, almeno, nella loro interezza. Dopo che è stato risolto, Moon Knight ha bisogno di riunire Marc con Khonshu in modo che il futuro di Marc come Moon Knight possa continuare. Poiché l’episodio 4 introduce elementi che mettono in discussione l’intero spettacolo, Moon Knight ha un alto ordine di cose che devono essere risolte nei suoi ultimi due episodi.

Nuovi episodi di Moon Knight vengono rilasciati mercoledì su Disney+.

Date di uscita chiave Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023) Data di uscita: 28 luglio 2023

Ultime News

L’anime Mob Psycho 100 rilascia una nuova grafica per la sua terza stagione

Attraverso il sito ufficiale per l'adattamento anime del manga scritto e disegnato da UNO, Mob Psycho 100è stata...

Loki di Tom Hiddleston ritorna e indossa una foto dal set della nuova stagione 2 di Tux

Tom Hiddleston ritorna per la stagione 2 di Loki in nuove immagini dal set in cui indossa uno...

Perché i poteri di Maeve non funzionano in Westworld Stagione 4, Episodio 2

I poteri di Maeve smettono improvvisamente di funzionare nella stagione 4 di Westworld - perché, e Caleb dovrebbe...

Spiegazione del finale della stagione 4 di Westworld, episodio 2: Man In Black e New Park

Gli ultimi momenti di "Well Enough Alone" della quarta stagione di Westworld sono pieni di grandi rivelazioni: ecco...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te