Notizie Serie TVMoon Knight è meglio per ignorare l'MCU

Moon Knight è meglio per ignorare l’MCU

-


Attenzione: contiene SPOILER per l’episodio 4 di Moon Knight.

Moon Knight è l’ultimo spettacolo Disney+ della Marvel ma, a differenza dei suoi predecessori, non è fortemente legato al MCU esistente, ed è meglio per questo. Lo spettacolo esiste nello stesso universo del resto dei personaggi Marvel, ma non sembra che dipenda fortemente dai precedenti eventi del MCU per raccontare la sua storia. Sebbene la sua interconnettività sia uno dei motivi per cui l’MCU è eccezionale, Moon Knight è in realtà intelligente nell’ignorare in gran parte l’universo condiviso.

Moon Knight segue Steven Grant e Marc Spector, due personalità, o alter, che condividono lo stesso corpo. Entrambi agiscono come l’avatar di Khonshu, il dio della luna egizio, portando giustizia nei panni del supereroe vigilante Moon Knight. Anche se ci sono ancora altri episodi in arrivo, Moon Knight si svolge a Londra e in Egitto, con lo spettacolo che è un’avventura giramondo. Il cast di personaggi di Moon Knight è del tutto originale, senza che nessun personaggio MCU preesistente sia tornato finora. Per questo motivo e altro, Moon Knight è per lo più separato dal resto dell’MCU.

I precedenti programmi Disney+ dell’MCU hanno fatto molto affidamento sul resto dell’MCU, con programmi come WandaVision, The Falcon and the Winter Soldier, Loki e Hawkeye, tutti basati direttamente sugli eventi organizzati in Avengers: Endgame. Tuttavia, Moon Knight si distingue come il primo di questi spettacoli a raccontare una storia completamente indipendente. Grazie alla sua indipendenza, Moon Knight è in grado di formare la propria identità, essere più eccitante ed evitare molti difetti del più ampio MCU.

Moon Knight è l’ultimo spettacolo Marvel del MCU

Moon Knight si sente molto diverso da ogni altro progetto MCU in una varietà di modi. Per uno, Moon Knight non è del tutto dipendente dalle uova di Pasqua. Ne ha alcuni, ma sono per lo più autonomi o riferimenti alla serie di fumetti piuttosto che ai film. Altri progetti MCU fanno costantemente riferimento a film precedenti, con alcuni film commercializzati sul fatto che un personaggio specifico farà il cameo. Mentre spettacoli come Loki sono buoni, a volte possono esagerare e sembrare un assalto di riferimenti, cameo e allestimenti per progetti futuri. Moon Knight, d’altra parte, si sente molto nel momento. Si concentra solo sulla sua storia, senza preoccuparsi di ripagare i film precedenti o di creare quelli futuri.

Ci sono anche altri motivi per cui sembra il meno spettacolo Marvel MCU. Per uno, non si svolge a New York. La stragrande maggioranza dei film e degli spettacoli precedenti si è svolta a New York City o in un paesaggio urbano simile pieno di grattacieli grigi senza vita. Marc Spector invece vive a Londra, il che significa che i Vendicatori non possono semplicemente aiutare Moon Knight. Lo spettacolo viaggia anche in Egitto, aggiungendo un’altra nuova location all’MCU. Avendo luogo in aree incredibilmente diverse dalle città americane piene di grattacieli, Moon Knight ha un tono e un’atmosfera intrinsecamente diversi rispetto ai precedenti progetti MCU. Inoltre, ogni personaggio di Moon Knight è originale, non essendo apparso in nessun altro film o programma televisivo Marvel. Infine, lo spettacolo è un po’ più sperimentale rispetto ai film MCU, spesso stereotipati. A volte, Moon Knight passa da una caccia al tesoro in stile Indiana Jones a un film dell’orrore con le mummie. Lo spettacolo non ha paura di lasciare che il suo pubblico faccia domande, non solo su cosa accadrà, ma anche se ciò che sta accadendo è reale. Moon Knight fondamentalmente ignora l’MCU e, sebbene alcuni possano essere sconvolti da questo, in realtà è uno dei maggiori punti di forza dello spettacolo.

La mancanza di legami MCU di Moon Knight fa bene al personaggio

Con personaggi come Spider-Man e Black Panther che debuttano in Captain America: Civil War, l’MCU ha introdotto i principali eroi nei film di squadra piuttosto che nelle loro storie di origine. Per questo motivo, questi eroi non passano attraverso grandi archi fino a quando non ottengono i propri progetti individuali, e questo sta iniziando a diventare un problema con l’MCU. Moon Knight evita completamente questo problema essendo la prima volta che viene mostrato il suo eroe titolare. I primi due episodi della serie sono interamente incentrati sul mistero che Steven Grant sta scoprendo sull’altro suo alter principale, Marc Spector, qualcosa che non avrebbe così grande impatto se Moon Knight avesse già lavorato insieme ad altri eroi in un film passato o mostrare. Steven e Marc intraprendono il loro viaggio, diventano personaggi completamente sviluppati e sviluppano il proprio angolo dell’universo, tutto durante la loro prima apparizione nel MCU. Dal momento che Moon Knight non ha ancora cameo di altri eroi, il personaggio può sviluppare il suo personaggio di vigilante in modo indipendente, permettendogli di prendere decisioni da solo e non vivere all’ombra di altri supereroi.

Gli spettacoli del MCU hanno fatto troppo affidamento su Infinity Saga Links

Finora, ogni singolo spettacolo Marvel Disney+ ha fatto affidamento su collegamenti alla Infinity Saga, le prime tre fasi del MCU. Più specificamente, si sono basati tutti su Avengers: Endgame e le ripercussioni che le azioni di Thanos hanno avuto sull’universo. Anche se questo era ancora un romanzo quando sono stati rilasciati programmi precedenti come WandaVision, quando Hawkeye è uscito, l’MCU aveva davvero bisogno di qualcosa di nuovo: anche il nuovo personaggio dell’MCU, Kate Bishop, aveva un retroscena intimamente connesso con la battaglia di New York. Moon Knight è il primo supereroe completamente nuovo ad aver recitato in uno spettacolo Disney+ e non ha nulla a che fare con Infinity Saga. Non è stata fatta alcuna menzione delle Gemme dell’Infinito e nessuna scena che mostra Moon Knight che è stato fotografato da Thanos; non c’è stata nemmeno una battuta sui Vendicatori. L’MCU ha un disperato bisogno di forgiare la propria identità al di fuori di Infinity Saga, e Moon Knight è il primo spettacolo a farlo.

Il futuro di Moon Knight è più eccitante senza legami MCU

Non collegandolo direttamente all’MCU, il futuro di Moon Knight è più eccitante. Non è nemmeno garantito che il personaggio tornerà dopo la fine del suo spettacolo, il che significa che Moon Knight può fare tutti i tipi di cose eccitanti. L’episodio 4 di Moon Knight, ad esempio, è sorprendente perché il futuro del personaggio è ancora un completo mistero. Non è stato confermato che apparirà in un futuro film di Avengers, il che significa che la Marvel può portare Steven e Marc in tutti i tipi di strane direzioni. Ad esempio, potrebbero avere Moon Knight alla guida dei Midnight Sons insieme a personaggi come Blade. Potrebbero anche capovolgere completamente Moon Knight e rivelare che gli eventi dello spettacolo sono tutti una fantasia nella testa di Marc. Potrebbero persino uccidere Moon Knight alla fine della serie, cosa che non è mai accaduta nella prima uscita di un eroe del MCU. Non garantendo che Moon Knight abbia un futuro nel MCU, lo spettacolo è intrinsecamente più eccitante, poiché può finire in tutti i tipi di modi nuovi e scioccanti. Moon Knight non è un tipico spettacolo Marvel, ma ignorare l’MCU è ciò che lo rende molto migliore.

Moon Knight pubblica nuovi episodi ogni mercoledì su Disney+.

Date di uscita chiave Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023) Data di uscita: 28 luglio 2023

Ultime News

Star Trek ha appena creato una nuova era

Attenzione: SPOILER per Star Trek: Prodigy Stagione 1, Episodio 17 - "Ghost In The Machine"Sebbene Star Trek: Picard...

L’attore Feyd-Rautha di Dune 2 condivide la storia esilarante (e non convenzionale) dell’audizione

Dune: l'attore della seconda parte Austin Butler ha rivelato la sorprendente storia dietro l'ottenimento del ruolo di Feyd-Rautha....

Avatar andrà in onda in TV per la prima volta prima del sequel

Domenica 11 dicembre, Avatar andrà in onda in TV per la prima volta in assoluto, prima dell'uscita di...

Hjerson Clip di Agatha Christie rivela di più su The Profiler [EXCLUSIVE]

Screen Rant è lieta di presentare una clip esclusiva dal prossimo quarto episodio di Hjerson di Agatha Christie....

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te