Notizie Serie TVMoon Knight: chi è il supereroe egiziano di Layla...

Moon Knight: chi è il supereroe egiziano di Layla – Powers & Comics Origin

-


Attenzione: spoiler in vista dell’episodio 6 di Moon Knight

Cosa sappiamo del supereroe egiziano di Layla in Moon Knight e come si confrontano i suoi poteri e la sua storia di origine con i fumetti Marvel? Layla El-Faouly di May Calamawy ha iniziato il suo viaggio nel MCU come poco più di una voce scontenta all’altro capo del cellulare di Marc Spector. Alla fine, Moon Knight rivelò che Marc era stato coinvolto nell’omicidio di Abdallah El-Faouly e cercò la figlia dell’archeologo con la speranza di fare ammenda, ma finì invece per sposarla. Errore facile da fare.

Rinomata per la sua conoscenza storica e la capacità di acquisire manufatti egizi rari (e preziosi!), Layla si è già dimostrata una combattente capace in Moon Knight. Nonostante la mancanza delle abilità date da suo marito, Layla ha combattuto sacerdoti soprannaturali, schivato cultisti pazzi e ha svolto un ruolo fondamentale nel salvare il mondo da Arthur Harrow di Ethan Hawke anche prima dell’episodio 6. Per molti, Layla El-Faouly era già un supereroe. .. ma ora il suo status Marvel è ufficiale.

Il finale della prima stagione di Moon Knight presenta Layla nei panni di Scarlet Scarab, una trasformazione fortemente prefigurata dagli episodi precedenti. Layla è stata soprannominata “Little Scarab” da suo padre, che indossava una sciarpa rossa ricamata con un motivo scarabeo, e nella sequenza dell’ospedale trippy dell’episodio 4 di Moon Knight, Layla indossava una benda per le dita adornata con uno scarabeo rosso. Ora che quei suggerimenti sono stati ripagati, come si confronta la storia delle origini di Layla con i fumetti Marvel? Quali poteri possiede? E cosa riserva il suo futuro nell’MCU?

Layla è lo scarabeo scarlatto – Spiegazione dell’origine dei fumetti

Layla El-Faouly di Moon Knight non è una creazione Marvel consolidata, ma il suo retroscena e la sua caratterizzazione rispecchiano da vicino un personaggio dei fumetti chiamato Marlene Alraune. Proprio come Layla, Marlene è diventata un’archeologa (e amante di Marc Spector) dopo che suo padre è stato ucciso da mercenari in un sito di scavo egiziano. Fino ad ora, Layla di Moon Knight è stata in gran parte indistinguibile da Marlene, ma la trasformazione di Scarlet Scarab dell’episodio 6 segna una grande deviazione, dal momento che Marlene non fa mai il salto nel supereroe. Tuttavia, Moon Knight rimane fedele al suo materiale originale… più o meno.

Il titolo di Scarlet Scarab della Marvel è stato detenuto per la prima volta da Abdul Faoul (notare la somiglianza con Abdallah El-Faouly di Moon Knight) prima di passare a suo figlio, Mehemet. Nella sua apparizione comica di debutto, il dottor Faoul guidava segretamente i Figli dello Scarabeo, un gruppo di egiziani patriottici che si opponevano al controllo britannico del loro paese. Per contesto, l’Egitto ottenne l’indipendenza dalla Gran Bretagna nel 1922, ma una presenza coloniale rimase fino alla seconda guerra mondiale, quando gli alleati usarono l’Egitto come base. Dopo aver indotto Torcia Umana e Namor a localizzare il leggendario Scarabeo Rubino, Faoul si impossessa della mistica reliquia e si trasforma per la prima volta in Scarlet Scarabeo. Sebbene inizialmente si oppose agli Invaders (i supereroi della Seconda Guerra Mondiale guidati da Steve Rogers), Scarlet Scarab cambiò posizione con riluttanza dopo aver realizzato che i nazisti erano considerevolmente peggio. Imbevuto di doni soprannaturali, Faoul ha quindi protetto l’Egitto prima di passare lo Scarabeo Rubino a suo figlio.

Inutile dire che l’origine del supereroe di Layla è completamente alterata senza l’ambientazione della seconda guerra mondiale dei fumetti. Piuttosto che cercare il potere per combattere gli inglesi (che potrebbe diventare un po’ imbarazzante ogni volta che Steven Grant salta fuori), Layla riceve con riluttanza le sue nuove abilità come mezzo per abbattere Arthur Harrow e Ammit. E invece della gemma Ruby Scarab di Abdul Faoul, la fonte del potere di Layla è molto simile a quella di Marc Spector, solo con Taweret al posto di Khonshu. Nonostante questi cambiamenti, Moon Knight crea un piccolo filo di continuità tra Layla e suo padre, che riecheggia il legame tra Abdul e Mehemet Faoul nei fumetti Marvel. Sebbene Abdallah El-Faouly non sia mai stato Scarlet Scarab, Taweret lo ha incontrato nell’aldilà e dice a Layla che sarebbe estremamente orgoglioso del fatto che lei diventasse un supereroe. Scarlet Scarab dell’MCU condivide anche la missione della versione a fumetti di proteggere l’Egitto, poiché quando un giovane spettatore chiede a Layla se è una supereroina egiziana, lo Scarabeo risponde audacemente: “Lo sono”.

Moon Knight non si riferisce direttamente alle sembianze del supereroe di Layla come “Scarlet Scarab”, ma dagli indizi contestuali forniti e dal motivo scarabeo della sua armatura, è una scommessa abbastanza sicura.

Spiegazione dei poteri di Scarlet Scarabeo

Traendo il suo potere da Taweret, le abilità di Scarlet Scarab di Layla sono più o meno identiche a quelle di Moon Knight. Il dio ippopotamo egiziano concede al suo avatar un’armatura divina che può deviare facilmente proiettili e magia. Mentre Marc Spector ottiene una lama a forma di luna e Steven Grant usa i manganelli, il costume da Scarlet Scarabeo di Layla viene dotato di un paio di spade gemelle. Come suo marito, Layla era già abbastanza abile in una rissa, ma accettare Taweret come avatar le garantisce forza, resistenza e agilità sovrumane: eseguire ridicole prodezze di ginnastica, assorbire esplosioni magiche dal bastone di Arthur Harrow e strappare la portiera di un’auto senza rompersi un sudore. Usando le ali del suo costume, Layla riceve anche un certo grado di abilità di volo. Anche se non ha subito abbastanza danni nell’episodio 6 di Moon Knight per dirlo con certezza, è probabilmente lecito ritenere che la presenza di Taweret offra a Layla la stessa capacità rigenerativa che Marc e Steven ottengono da Khonshu.

I poteri dello Scarlet Scarab dell’MCU sono in qualche modo simili al personaggio dei fumetti originale. Come Layla, Abdul Faoul e suo figlio hanno ricevuto aumenti di forza, agilità e resistenza, elevando le loro capacità di combattimento oltre i livelli umani. Gli Scarabei comici erano anche in grado di volare, sebbene senza ali integrate nella loro armatura. Layla viene leggermente modificata, poiché gli Scarlet Scarab originali della Marvel potrebbero usare lo Scarabeo Rubino per sparare esplosioni di energia e drenare i nemici. Taweret non offre questo vantaggio, ma a differenza delle sue controparti comiche, Layla non ha bisogno di tenere in mano una pietra preziosa per accedere alla sua forma da supereroe.

Il futuro dell’MCU di Scarlet Scarab: cosa succede dopo?

L’episodio 6 di Moon Knight si conclude in modo ambiguo su più conteggi, incluso il futuro di Scarlet Scarab di Layla. Quando accetta per la prima volta Taweret come un passeggero divino, Layla sottolinea che il loro accordo è solo temporaneo, il che potrebbe significare che tornerà al suo sé normale una volta vinta la battaglia contro Arthur Harrow. A differenza di Khonshu che “lascia” Marc, tuttavia, sullo schermo non traspare nulla, il che implica che Layla lascia che il suo ippopotamo interiore faccia l’autostop un po’ più a lungo. Layla rimane come Scarlet Scarab dell’MCU avrebbe senso, dal momento che Taweret è un dio egizio molto più freddo rispetto a Khonshu. Mentre Marc Spector ha contrattato con un’entità che voleva schiavizzare e manipolare il suo ospite, lo spensierato Taweret si presenta gentile e accomodante nei confronti del suo umano. A differenza di Marc e Khonshu, è facile immaginare che Layla e Taweret coesistano pacificamente e rispettosamente.

Moon Knight suggerisce sottilmente che il viaggio nell’MCU di Scarlet Scarab è solo all’inizio. Come accennato in precedenza, un giovane civile con gli occhi spalancati chiede se Layla sia un “supereroe egiziano” durante la battaglia finale e accetta questo onore con un sorriso orgoglioso. Il riconoscimento suggerisce che Layla ha sviluppato una predilezione per il suo personaggio di Scarlet Scarab e ha cambiato idea sul cacciare Taweret subito dopo la fine della battaglia. Con questa linea, la Marvel afferma il suo impegno per una rappresentazione diversificata introducendo un supereroe MCU esplicitamente egiziano. Questo da solo dovrebbe cementare il futuro di Layla nel franchise.

La grande domanda è esattamente dove apparirà dopo. La seconda stagione di Moon Knight è la scelta più ovvia, ma una seconda serie Disney+ per Oscar Isaac e co. rimane non confermato al momento della scrittura. Dato il modo in cui gli dei della Marvel sono tutti collegati, Scarlet Scarab potrebbe fare un cameo in Black Panther: Wakanda Forever, ma rappresenterebbe un’aggiunta altrettanto naturale al film A-Force del MCU. Layla non sembra abbastanza moralmente ambigua per i Thunderbolts, né abbastanza verde per unirsi ai Young Avengers, quindi The Avengers 5 potrebbe diventare la sua destinazione finale dopo Moon Knight.

Date di uscita chiave Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023) Data di uscita: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 28 luglio 2023

Ultime News

Perché Alan Rickman odiava girare la scena di One Love Actually

Alan Rickman era frustrato quanto il suo personaggio durante una scena di Love Actually. Diretto da Richard...

Il produttore di Hobbs & Shaw fornisce un aggiornamento deludente sul sequel

Kelly McCormick, produttrice di Fast & Furious Presents: Hobbs & Shaw, fornisce un aggiornamento deludente sullo stato del...

Il filmato della terza stagione di The Mandalorian anticipa il viaggio continuo di Din e Grogu

Il nuovo filmato della terza stagione di The Mandalorian anticipa le continue avventure di Din Djarin e Grogu....

Daredevil: Born Again sceglie Michael Gandolfini di molti santi di Newark

Daredevil: Born Again ha scelto la star di Many Saints Of Newark Michael Gandolfini per la nuova serie...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te