Asiatica Film Mediale

Missione: Impossible 7 e 8 hanno enormi scene d’azione sottomarini

Missione: Impossible 7 e 8 hanno enormi scene d’azione sottomarini
Erica

Di Erica

26 Marzo 2022, 15:43


Mission: Impossible 7 e Mission: Impossible 8 includeranno entrambe scene d’azione che coinvolgono un sottomarino. Il franchise di Mission: Impossible ha una storia lunga e leggendaria, a cominciare dall’omonima serie televisiva originale, andata in onda sulla CBS dal 1966 al 1973. La serie, che è stata anche brevemente ripresa alla fine degli anni ’80, è stata originariamente adattata in un film con Tom Cruise nei panni della superspia Ethan Hunt nel 1996. Ciò ha generato una serie di sporadici sequel di Mission: Impossible che sono seguiti nel 2000 e nel 2006.

Non è stato fino al quarto film, Mission: Impossible – Ghost Protocol nel 2011, che il franchise ha raggiunto la forma che è meglio conosciuto per ora. Quel film vedeva Cruise eseguire l’enorme acrobazia di correre lungo il lato del Burj Khalifa, dando il via alla serie di acrobazie incredibilmente reali che avrebbe eseguito nei sequel futuri, che finora sono state tutte guidate da Chris McQuarrie. Queste acrobazie hanno incluso la famigerata scena di Cruise legato al lato di un aereo in Mission: Impossible – Rogue Nation del 2015. La coppia sta collaborando ancora una volta su un settimo e ottavo film del franchise, che stanno girando uno dopo l’altro.

Secondo THR, una scena di un sottomarino sarà presente in entrambi i prossimi film di Mission: Impossible, contribuendo ai problemi di budget dello studio per la coppia di film d’azione. Apparentemente era già stato pianificato l’inserimento di un sottomarino in Mission: Impossible 8, sebbene la sceneggiatura non fosse ancora stata scritta. Tuttavia, Cruise e McQuarrie hanno deciso di includerne uno anche in Mission: Impossible 7, anche se tecnicamente avevano già concluso quel progetto.

Mission: Impossible 7 e 8, che usciranno nei cinema rispettivamente il 14 luglio 2023 e il 28 giugno 2024, devono affrontare l’incredibile sfida di potenziare tutto ciò che Cruise ha fatto prima nel franchise. È interessante che dovrebbero scegliere di presentare una sequenza di sottomarini in entrambi i film, piuttosto che includere un nuovo elemento in Mission: Impossible 7 che potrebbe poi trasformarsi in una grande acrobazia sottomarina. Naturalmente, in qualche modo troveranno un modo per rendere la scena del sottomarino in Mission: Impossible 8 ancora più grande di quella del suo predecessore, ma questa decisione sembrerebbe implicare che le trame dei due film siano più strettamente interconnesse rispetto alle precedenti voci del franchising.

Nonostante questi accenni, le trame di Mission: Impossible 7 e Mission: Impossible 8 rimangono avvolte nel mistero. Tuttavia, si ipotizza che siano la fine ufficiale del franchise, che è in corso da oltre 25 anni. Se questo è davvero il caso, l’addio di Cruise al personaggio che ha dominato la seconda metà della sua carriera sarà sicuramente esplosivamente spettacolare.

Fonte: THR

Date di rilascio chiave Missione: Impossible 7 (2023)Data di rilascio: 14 luglio 2023 Missione: Impossible 8 (2024)Data di rilascio: 28 giugno 2024


Potrebbe interessarti

Hans Zimmer e i musicisti eseguono la colonna sonora di Dune dal vivo in un nuovo incredibile video
Hans Zimmer e i musicisti eseguono la colonna sonora di Dune dal vivo in un nuovo incredibile video

Hans Zimmer e un team di musicisti eseguono la loro colonna sonora nominata all’Oscar da Dune in uno spettacolare video dal vivo. Dune, che è arrivato nelle sale e HBO Max contemporaneamente il 22 ottobre 2021, è stato adattato dall’omonimo romanzo di Frank Herbert. Il protagonista Timothée Chalamet nei panni di Paul Atreides, un giovane […]

Razzie Awards: Jared Leto vince per House Of Gucci e Space Jam 2 segna anche
Razzie Awards: Jared Leto vince per House Of Gucci e Space Jam 2 segna anche

Sono stati presentati i 42° Razzie Awards, con Space Jam: A New Legacy e Diana: The Musical che hanno vinto alla grande. I Razzie Awards sono stati un’alternativa di lunga data agli Academy Awards, premiando i film di ogni anno per essere i peggiori nelle rispettive categorie. Sebbene i premi siano stati spesso controversi (uno […]