Notizie Serie TVMillie Bobby Brown ha torto sulle morti di Stranger...

Millie Bobby Brown ha torto sulle morti di Stranger Things

-


ATTENZIONE: Spoiler in arrivo per la stagione 4 di Stranger Things!

La critica dell’attrice Millie Bobby Brown sul fatto che i fratelli Duffer debbano includere molte più morti nella quinta stagione di Stranger Things fraintende l’approccio attento dello show al destino dei suoi personaggi. L’attrice Eleven ha spiegato che non ci sono state abbastanza morti di personaggi nella stagione 4 di Stranger Things, suggerendo che la posta in gioco per la loro battaglia contro Upside Down non è abbastanza alta. Considerando quanto siano state finora importanti le poche morti dei personaggi in Stranger Things, tuttavia, le critiche di Brown ignorano il realismo e lo scopo principale dietro le battaglie soprannaturali della serie.

Brown ha definito i fratelli Duffer “Sally sensibili” per essere troppo riservati nella loro volontà di uccidere i personaggi di Stranger Things. Piuttosto, l’attrice ha suggerito che l’ultima stagione di Stranger Things dovrebbe prendere una pagina dal libro di Game of Thrones, che è stato famoso per aver ucciso la stragrande maggioranza dei suoi personaggi principali. Mentre I creatori di Stranger Things hanno già utilizzato alcuni aspetti di Game of Thrones come fonte di ispirazione, i fratelli Duffer si riferivano in gran parte alla serie fantasy di successo in termini di crescita della portata dello spettacolo Netflix.

L’approccio di Stranger Things alla morte dei personaggi è stato a lungo fonte di contesa, in particolare per quanto riguarda le sue falsificazioni di morte. Mentre la morte di Will, la morte di Brenner, la morte di Hopper e, ora, la morte di Max sono state annullate, poche vittime dei personaggi ricorrenti sono state stabilite come permanenti. Mentre la quinta stagione di Stranger Things conclude la serie, le critiche di Brown si uniscono al suggerimento comune che i Duffer debbano alzare la posta uccidendo permanentemente alcuni dei personaggi principali. Tuttavia, questa critica è sbagliata riguardo al modo in cui sono state trattate finora le morti dei personaggi di Stranger Things, il che ha davvero segnalato la posta in gioco alta nella battaglia contro il Sottosopra. Stranger Things non richiede l’uccisione solo per il gusto di dimostrare la natura catastrofica dell’ira di Vecna.

Le morti di Stranger Things sono state abbastanza finora

Mentre Stranger Things deve ancora uccidere nessuno dei suoi personaggi principali, le principali morti nello spettacolo sono state potentemente eseguite dagli sceneggiatori. La morte di Barb nella prima stagione di Stranger Things ha dato il tono alla serie in termini di posta in gioco davvero alta: se Barb non potesse sopravvivere, potrebbe non esserlo nemmeno Will. Non solo la morte di Barb è diventata un aspetto integrante dell’arco del personaggio di Nancy, ma ha anche avviato una campagna online per ottenere Giustizia per Barb dopo che così tante figure hanno ignorato il suo destino. Forse la prima morte in Stranger Things che ha sventrato il pubblico è stata quella di Bob Newby (Sean Astin) nella stagione 2. Bob era stato costruito come un adorabile ragazzo geek che offriva un senso di normalità e innocenza alla famiglia Byers, con i suoi ultimi momenti vederlo diventare un supereroe d’azione dopo essere stato tanto dubitato per tutta la vita.

Nella terza stagione di Stranger Things, il dottor Alexei ha avuto solo circa tre episodi di sviluppo del personaggio prima di essere ucciso da un sicario russo, ma la sua morte ha dimostrato ancora una volta che l’innocenza e il tentativo di combattere per il bene non avrebbero reso un personaggio invincibile. Mentre Billy era stato un importante antagonista nella stagione 3 di Stranger Things, la sua morte sacrificale si è rivelata un ritorno alla persona che avrebbe potuto essere, che è diventata una realizzazione inquietante per Max nella stagione 4. La stagione 4 di Stranger Things presenterebbe due dei più importanti morti finora nella serie, con Papa/Dr. Brenner è stato finalmente ucciso prima che il nuovo personaggio preferito dai fan Eddie Munson si sacrificasse in una battaglia eroica. La morte di papà è stata una svolta significativa per il personaggio di Undici, mentre la morte di Eddie è stata un campanello d’allarme per gli adolescenti Hawkins e il pericolo – simile a Bob – di diventare un eroe per un posto che non lo ha mai amato in cambio.

Ogni morte importante in Stranger Things ha avuto un impatto enorme sui viaggi dei personaggi principali, senza che nessuna sia stata emanata semplicemente per il fattore shock o il ticchettio di una casella. La critica di Millie Bobby Brown secondo cui solo la morte dei personaggi principali di Stranger Things significa che la posta in gioco è alta indebolisce i sacrifici e i viaggi fatali di coloro che sono morti. Se Max o Steve fossero morti nella stagione 4 di Stranger Things, la potente morte di Eddie sarebbe stata completamente oscurata. Se uno dei principali personaggi di Stranger Things venisse ucciso, l’impatto della morte dei personaggi nuovi o ricorrenti sarebbe diminuito.

I Duffer hanno ragione; Stranger Things non ha bisogno di uccidere per il gusto di farlo

Mentre la morte segna certamente la posta in gioco più alta in Stranger Things, l’abbondanza di vittime non è una narrazione efficace per lo spettacolo. Per Stranger Things, non si tratta solo di chi muore, ma di come e perché un personaggio incontra la sua fine. La vita è molto più preziosa nel mondo di Stranger Things; nonostante la serie sia una storia di fantascienza con cattivi come Vecna ​​intenti a prendere quante più vite possibili, è ancora radicata nel mondo reale in cui anche le morti più piccole dei personaggi hanno un impatto enorme. I fratelli Duffer hanno ragione nel confrontare l’approccio alla morte di Stranger Things e Game of Thrones: questo è Hawkins, non Westeros.

Le morti non hanno bisogno di essere usate come fattore shock in Stranger Things, poiché ciò tradirebbe l’aspetto più umanizzante della serie che si basa sui viaggi dei personaggi personali per una posta in gioco alta piuttosto che se verranno uccisi in battaglia. Il fatto che Hopper sia in grado o meno di raggiungere Undici e superare il suo destino “maledetto” è molto più parte integrante della narrazione di Stranger Things rispetto alla suspense sul fatto che morirà combattendo un Demogorgone con la spada Conan il Barbaro. Al centro di Stranger Things c’è il modo in cui i gruppi di personaggi in Hawkins si uniscono per combattere l’ignoto migliorando se stessi e i loro legami lungo la strada, quindi se un personaggio importante dovesse morire, sarà perché è la fine più efficace della loro storia.

Vuoi altri articoli sulla stagione 4 di Stranger Things? Dai un’occhiata ai nostri contenuti essenziali qui sotto…

  • Spiegazione del finale del volume 2 della stagione 4 di Stranger Things (in dettaglio)
  • Tutto quello che sappiamo su Stranger Things Stagione 5: Cast, ambientazione e storia
  • Stranger Things: le più grandi domande e misteri senza risposta dopo la stagione 4
  • Stranger Things Stagione 4 Cast e Guida ai personaggi
  • Spiegazione completa dell’identità, dei poteri e dell’origine di Stranger Things di Vecna
  • Spiegazione completa della connessione tra Vecna ​​e Mind Flayer
  • Cosa significa l’orologio del nonno in Stranger Things Stagione 4
  • Stranger Things Stagione 4 Volume 1 Uova di Pasqua e riferimenti
  • Ovviamente la canzone a testa in giù di Eddie era perfetta!
  • Perché QUEL personaggio è morto nel finale della stagione 4 di Stranger Things
  • Cosa è successo a Max nel finale di Stranger Things 4?

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Debora
Sono Debora, 45 anni, appassionata di serie TV americane. Sono molto curiosa e mi piace condividere informazioni sulle serie che seguo. Ho imparato l'inglese guardando le serie in lingua originale. Scrivo news per Asiatica Film Mediale. Tra le mie serie preferite ci sono Game of Thrones, Breaking Bad e Stranger Things. Amo passare le serate a guardare le serie TV Americane per immergermi completamente in queste storie.

Ultime News

“Sono uscito”: la star di Euphoria racconta la reazione contrastante della famiglia alla visione dello spettacolo esplicito.

La star di Euphoria Sydney Sweeney ha rivelato la reazione contrastante della sua famiglia alla popolare serie di...

Jeremy Renner parla del suo futuro nell’MCU 5 mesi dopo un terribile incidente.

Dopo mesi di lavoro per riprendersi dal suo terribile incidente, Jeremy Renner ha un aggiornamento ottimistico sul suo...

Disney licenzia il regista di Lightyear di Pixar e il produttore noto per aver salvato Toy Story 2

Dopo il flop di Lightyear per Pixar, Disney sta ufficialmente licenziando gran parte del personale dell'ufficio di Pixar,...

Un inaspettato romance nascerà con My Happy Marriage

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime delle light novel scritte da Akumi Agitogi e illustrate da Tsukiho Tsukioka,...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te