Notizie FilmMichael Shannon, Emilia Clarke Tubthump per il biopic su...

Michael Shannon, Emilia Clarke Tubthump per il biopic su Joseph McCarthy

-

- Advertisment -spot_img


In una presentazione consegnata ai compratori questa settimana durante l’American Film Market virtuale, le star del biopic “McCarthy”, Michael Shannon ed Emilia Clarke, così come il suo regista Václav Marhoul e lo sceneggiatore Tom O’Connor, hanno spiegato perché la storia del velenoso demagogo Joseph McCarthy doveva essere raccontata ora.

Il film, ora in fase di sviluppo, segue il viaggio di McCarthy dall’essere un ambizioso senatore repubblicano all’uomo più potente e temuto degli Stati Uniti, culminando in una drammatica e assoluta rovina.

“Dato che McCarthy è una figura così oscuramente iconica nella nostra storia, ero scioccato che non fosse mai stato fatto un film su di lui”, ha detto O’Connor.

O’Connor ha fatto affidamento sulla ricerca per scoprire i dettagli della storia delle origini di McCarthy, come la sua attrazione per Adolf Hitler. “Essendo del Wisconsin, con una forte popolazione tedesca, McCarthy aveva ricevuto una copia di ‘Mein Kampf’ da uno dei suoi sostenitori, ed era arrivato a studiare veramente le tecniche di Hitler, in particolare la grande bugia”.

Shannon, che interpreta McCarthy, ha detto: “Non mi ero mai fermato a considerare l’umanità di Jo McCarthy. Non mi ero mai fermato a considerare da dove fosse venuto, come si fosse formato”.

Ha aggiunto: “Sono rimasto affascinato nell’apprendere che era stato un pugile e che era stato nei marines. Penso che questa fisicità contribuisca alla forza con cui è riuscito a convincere le persone.

“Nel corso di questa storia, una cosa che si farà strada nel pubblico è come ha fatto un uomo così imperfetto e conflittuale a mettere il fumo negli occhi a così tante persone”.

Il film mette anche in luce la parte interpretata dalla moglie politicamente ambiziosa di McCarthy, Jean Kerr. Il ruolo sarà interpretato da Clarke, che ha detto: “Ci sono stati dei parallelismi tra lei e Lady Macbeth, e c’è una sua calcolosità che le permetterà di essere in una posizione di potere in un momento in cui nessuna donna sarebbe mai arrivata a quella posizione di potere”.

Clarke ha detto della sceneggiatura: “È affascinante, e sfumato, e complicato, ed è allarmantemente familiare”.

Ha aggiunto: “Devo far parte del racconto di questa storia ora, così posso prendermi un po’ di tempo e capire meglio cosa c’è nella politica che porta persone particolari ad essere incredibilmente persuasive”.

“Abbiamo così tante Jo McCarthy intorno a noi in questo momento”, ha detto Marhoul.

“Ho passato 29 anni in un regime comunista – le bugie, la propaganda anti-americana, i bulli segreti che arrestano le persone – quindi so cosa significa quando si affrontano davvero la paura e il male”.

Tuttavia, questo ritratto di McCarthy offrirà sfumature di grigio, ha aggiunto Marhoul. “Non era un bianco e nero. Non era malvagio. Aveva anche degli aspetti positivi… Credeva di essere un crociato”.

Marhoul ha concluso: “Il film di Jo McCarthy non deve essere solo una descrizione. Non mi interessa quello che è successo. Mi interessa sapere perché è successo”.

A questo inebriante mix di ego nella storia si aggiungono il fidato amico e collega di McCarthy, Ray Kiermas, che sarà interpretato da Scoot McNairy, e il giovane avvocato spietato Roy Cohn, interpretato da Dane DeHaan.

HanWay Films si occupa delle vendite internazionali all’AFM. CAA Media Finance supervisionerà la vendita negli Stati Uniti. Il film è prodotto da Zach Studin insieme a O’Connor. Rick McCallum sarà il produttore esecutivo. La produzione del film è prevista per l’autunno 2022 a Praga e negli Stati Uniti.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Latest news

Benedict Cumberbatch e Jane Campion parlano di “The Power of the Dog”.

Non solo Benedict Cumberbatch si è sottoposto all'analisi dei sogni per prepararsi al suo ruolo in "Il potere...

Deckert raccoglie il titolo della competizione IDFA “Eat Your Catfish

L'agente di vendita internazionale Deckert Distribution ha acquisito i diritti mondiali di "Eat Your Catfish", diretto da Adam...

‘Essere i Ricardos’: Nicole Kidman nel ruolo di Lucille Ball

Being the Ricardos" di Aaron Sorkin ha conquistato il Westwood Village sabato sera, quando sia la stampa che...

Recensione di ‘Sing 2’: Un bis ingraziante per il toon degli animali canterini

Buster Moon ha un sogno: essere il koala di maggior successo nello showbiz. In "Sing", è riuscito a...
- Advertisement -spot_imgspot_img

Frances McDormand potrebbe fare la storia degli Oscar per la ‘Tragedia di Macbeth

A24 e Apple Original Films fanno il doppio lavoro sull'adattamento di William Shakespeare de "La tragedia di Macbeth"...

Il vincitore ungherese del premio MTV sulla vita sotto la legge LGBTQ del paese

Viktória Radványi, la vincitrice ungherese degli MTV EMAs Generation Change Award, ha rivelato un quadro straordinario della vita...

Must read

- Advertisement -spot_imgspot_img

You might also likeRELATED
Recommended to you