Asiatica Film Mediale

Meglio chiamare il finale alternativo di Saul sarebbe stato molto peggio

Meglio chiamare il finale alternativo di Saul sarebbe stato molto peggio
Debora

Di Debora

26 Agosto 2022, 16:01


Better Call Saul si è quasi concluso con una scena molto diversa, e questo finale alternativo sarebbe stato peggiore per lo spettacolo e avrebbe lasciato l’amaro in bocca agli spettatori. I creatori della serie Vince Gilligan e Peter Gould inizialmente avevano pianificato di terminare il finale della serie con una nota negativa, sottolineando la punizione che Jimmy McGill ha dovuto affrontare. Offrendo un ultimo tenero momento di connessione tra Jimmy e Kim, il finale di Better Call Saul che è effettivamente andato in onda ha servito meglio i temi della serie e ha anche soddisfatto i fan di lunga data.

L’episodio finale di Better Call Saul, si conclude con Jimmy in prigione dopo aver confessato tutti i suoi crimini come Saul Goodman. Riesce a incontrare la sua ex moglie, Kim, e i due condividono una sigaretta e si guardano mentre lei lascia la prigione. Gould ha rivelato che Better Call Saul originariamente aveva un finale diverso, con la prima bozza del finale che si concludeva con Jimmy che contemplava la prigione e aveva paura del futuro. Questa versione potrebbe essersi conclusa con la scena surreale sull’autobus della prigione in cui i detenuti cantano “Better Call Saul!” – un simbolo di come Jimmy non sia in grado di sfuggire ai suoi crimini passati o all’identità che ha modellato per se stesso.

Gilligan e Gould avevano ragione nel decidere che questo finale sarebbe stato troppo pessimistico anche per Better Call Saul. Il punto cruciale dell’episodio finale è se c’è ancora qualcosa che valga la pena riscattare in Saul Goodman, esemplificato dalla possibilità che avrebbe fornito prove contro Kim per banali privilegi di prigione. Invece, nella scena della testimonianza in aula di tribunale di Better Call Saul, decide di strappare il suo patteggiamento e confessare il suo pieno coinvolgimento nei crimini di Walter White. Così facendo, rinuncia a una comoda pena e accetta l’ergastolo in un istituto di massima sicurezza. Ma concentrarsi solo sulla sua pena detentiva darebbe l’impressione che la confessione di Jimmy sia stata inutile e si sia fatto solo male. Concentrandosi su come le sue azioni hanno iniziato a riparare la sua relazione con Kim, il finale definitivo di Better Call Saul mostra come confessare i suoi peccati abbia reso Jimmy più umano e in grado di connettersi con le persone.

Perché il finale di Better Call Saul aveva bisogno della sua scena finale di Jimmy e Kim

La relazione tra Jimmy e Kim è sempre stata il cuore di Better Call Saul, e chiudere un momento tra loro due è la perfetta nota agrodolce per il finale della serie. Mentre i due si attivavano reciprocamente le peggiori tendenze, conducevano anche vite vuote e miserabili l’una senza l’altra. Le ultime pistole a dito tra Kim e Jimmy suggeriscono che i due possono avere ancora una volta una relazione significativa, che sia romantica o meno, ora che non stanno più ingannando se stessi e gli altri. Concentrare il finale esclusivamente su Jimmy, d’altra parte, avrebbe negato l’importanza di uno dei migliori personaggi di Better Call Saul e la sua relazione più essenziale.

Un finale puramente pessimistico sarebbe stato anche troppo simile alla conclusione di Breaking Bad. Alla fine di quello spettacolo, Walter White è finalmente in grado di rivolgere la sua violenza verso una buona causa, eppure muore ancora solo in un bunker neonazista, dopo aver scacciato tutti quelli che gli sono vicini. Avere Jimmy isolato in prigione farebbe eco troppo a quel finale. Le scene di flashback di Breaking Bad che coinvolgono Walter e Saul aiutano a creare un contrasto tra i due uomini. Mentre Breaking Bad rivela gradualmente che l’apparentemente comprensivo Walter White ha sempre avuto il potenziale per il male, Better Call Saul trova il cuore caldo al centro di un personaggio apparentemente egoista e mostra come è stato spento. Mostrare a Jimmy che sta riguadagnando parte della sua umanità è un finale appropriato quanto la spirale discendente di Walter.

Ogni sceneggiatura TV subisce una moltitudine di cambiamenti, specialmente in una serie finemente realizzata come Better Call Saul, quindi non sorprende che ci fossero più versioni del finale. In definitiva, quello che abbiamo è quello che meglio serve i personaggi di Jimmy e Kim e offre un momento di smorzata speranza anche nel cupo futuro di Jimmy.


Potrebbe interessarti

Il contraccolpo del casting di The Last Of Us è ridicolo
Il contraccolpo del casting di The Last Of Us è ridicolo

Ci sono state alcune critiche al casting per i ruoli di Joel Miller ed Ellie Williams nel prossimo programma televisivo The Last of Us, ma quel contraccolpo è completamente sbagliato. La serie HBO The Last of Us è un adattamento dell’omonimo videogioco di sopravvivenza horror di grande successo di Naughty Dog, che ha vinto quasi […]

Aegon Twist apporta enormi modifiche ai finali di Daenerys e Jon Snow
Aegon Twist apporta enormi modifiche ai finali di Daenerys e Jon Snow

ATTENZIONE: Spoiler in vista per House of the Dragon stagione 1, episodio 1! L’introduzione del sogno di Aegon nella premiere della prima stagione di House of the Dragon ha un impatto enorme sui finali di Daenerys Targaryen e Jon Snow Il Trono di Spade. La storia della Casa del Drago inizia circa 172 anni prima […]