Notizie FilmMaybe I Do Clip espone la storia familiare di...

Maybe I Do Clip espone la storia familiare di Susan Sarandon e Diane Keaton

-


Screen Rant è lieta di presentare un primo sguardo esclusivo a una clip della commedia in uscita, Maybe I Do. Questa commedia romantica multigenerazionale racconta la storia di una coppia sulla strada del matrimonio, e l’ilarità abbonda quando cospira che non solo i genitori della coppia si conoscono, ma hanno anche relazioni reciproche. Il film presenta un vero e proprio who’s who della lista A di Hollywood, tra cui Diane Keaton (The First Wives Club), Richard Gere (Pretty Woman), Susan Sarandon (Dead Man Walking), Emma Roberts (American Horror Story), William H. Macy (Shameless) e Luke Bracey (Point Break). Maybe I Do uscirà nelle sale a livello nazionale il 27 gennaio.

Michelle (Roberts) e Allen (Bracey) sono nella fase della loro relazione in cui è inevitabile che entri in gioco la questione del matrimonio. Mentre contemplano i passi successivi, viene presa una decisione: devono presentare i loro genitori l’un l’altro. Solo che si scopre che alcuni di loro si conoscono già, dato che il padre di Michelle ha avuto una relazione con la madre di Allen, e il padre di Allen ha avuto una relazione con la madre di Michelle. Intrappolati in una cena da cui non possono uscire, devono confrontarsi con gli amanti dei loro coniugi mentre cercano di mantenere tutto segreto ai bambini. Screen Rant è felice di presentare questa clip esclusiva che mostra il momento in cui iniziano gli imbrogli in Maybe I Do.

Scream 4 originariamente manteneva viva Jill di Emma Roberts (spiegazione di Cliffhanger)

Cosa aspettarsi da forse lo faccio

In questa stampa esclusiva di Maybe I Do presentata da Screen Rant, Allen e i suoi genitori sono appena arrivati ​​a casa della famiglia di Michelle. Sembra che non fosse previsto un arrivo puntuale, poiché l’assenza dei genitori di Michelle per salutarli è stata notata e messa in dubbio. Questo pone le basi affinché il primo dell’ensemble riconosca la situazione in cui si trovano, poiché il padre di Allen, Sam (Macey), riconosce la voce della mamma di Michelle, Grace (Keaton) come sua amante. La sua sorpresa e il suo orrore sono evidenti, mentre cade rapidamente dal divano e fuori dall’inquadratura per evitare di incontrarla. Il gruppo, che include la madre di Allen, Monica (Sarandon), è lasciato a chiedersi dove sia scomparso quando notano che la porta d’ingresso è spalancata ma Sam non si vede da nessuna parte. Tutti questi hijinx sono già seguiti e il padre di Michelle, Howard (Gere), non è ancora entrato nella mischia.

Il poster di Maybe I Do introduce tutti i protagonisti della storia. In ogni angolo ci sono le stelle nel mezzo del dramma. I genitori di Michelle, Grace e Howard, sono in primo piano, con le loro controparti e amanti, i genitori di Allen, Sam e Monica, presenti di seguito. Al centro ci sono la coppia felice Michelle e Allen in quelli che sembrano essere abiti da sposa, il che indica che alla fine tutto andrà bene per loro indipendentemente dagli imbrogli dei loro genitori.

Maybe I Do dimostra di portare un po ‘di leggerezza per bilanciare la lista di gennaio di Vertical Entertainment, che include i film horror Blood, con Michelle Monaghan, e Alone in the Dark con Ashley Benson. Il film continua una tendenza che annuncia un ritorno al genere delle commedie romantiche con l’uscita nel 2022 di Ticket to Paradise, con Julia Roberts e George Clooney, e il veicolo di Sandra Bullock e Channing Tatum, The Lost City. Un’altra new entry nel dramma uscirà su Netflix il 10 febbraio, Your Place Or Mine, con Reese Witherspoon e Ashton Kutcher.

Ogni morte (e resurrezione) di Emma Roberts in American Horror Story

Maybe I Do uscirà nelle sale a livello nazionale a partire dal 27 gennaio.

Erica
Erica
Sono Erica, una donna di mezza età per metà italiana e metà americana, appassionata di cinema americano. Scrivo articoli per Asiatica Film Mediale, ma il mio segreto è che amo scrivere anche poesie. I miei film preferiti sono Il Padrino, Schindler's List e Inception, e un aneddoto che mi riguarda è quando, da piccola, ho visto Jurassic Park al cinema e non ho smesso di urlare fino alla fine del film!

Ultime News

Walter Koenig corregge un errore di Star Trek in un classico episodio di TOS e William Shatner è d’accordo.

Sommario Walter Koenig ha corretto un errore di sceneggiatura in un episodio di Star Trek, con il supporto di...

Il Box Office Globale di Madame Web nella terza settimana è ancora al di sotto del peggiore weekend di apertura mai registrato dall’MCU.

Summary Madame Web ha superato il weekend di apertura di Morbius sia nel mercato interno che a livello mondiale...

Amazing Star Wars Art mostra la spada di Ahsoka nell’ombra del suo maestro

Sommario Shin Hati, una Padawan Dark Jedi, si trova nell'ombra del suo Maestro in una splendida illustrazione di Star...

NCIS: Michael Weatherly condivide l’entusiasmo per lo spin-off di Tony/Ziva, promette più sorprese

Riassunto In una spin-off di Tony e Ziva su Paramount+, Michael Weatherly promette ulteriori sorprese. Weatherly e Cote de Pablo...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

Avventuratevi nel cuore pulsante dell'orrore con la nostra raccolta...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te