Notizie FilmMatt Reeves non vuole correre The Batman 2

Matt Reeves non vuole correre The Batman 2

-


Mentre il regista di The Batman Matt Reeves ha idee per futuri sequel, il regista non è interessato a correre The Batman 2. La Warner Bros. ha una ricca lista di film DC nel 2022, poiché il DCEU si espanderà con Black Adam e The Flash, e mentre Aquaman 2 continua il franchise di Arthur Curry, il Cavaliere Oscuro viene riavviato ancora una volta. Anche se il DCEU ha un Caped Crusader, Robert Pattinson sta ottenendo il suo franchise come una versione più giovane di Bruce Wayne. Sebbene The Batman stia saltando la storia delle origini, l’eroe di Pattinson sarà ancora relativamente nuovo, poiché la storia segue il suo secondo anno come combattente del crimine di Gotham City.

Con un franchise riavviato arrivano nuove opportunità e The Batman sta creando un nuovo universo che si sta già arricchendo. Mentre Reeves diventa l’ultimo regista a reimmaginare la mitologia del Cavaliere Oscuro, sta anche espandendo quelle avventure sul piccolo schermo. HBO Max ha due serie spin-off in lavorazione, una incentrata sul GCPD e l’altra ambientata attorno al cattivo di Colin Farrell, Penguin. Anche se nessun sequel ha ancora ricevuto il via libera, Pattinson ha parlato di speranze per le puntate future, incluso l’affrontare la Corte dei Gufi. Dato il grande clamore che circonda The Batman, è più che probabile che la Warner Bros. svilupperà un sequel prima piuttosto che dopo.

I sequel di The Batman hanno un enorme potenziale, ma Reeves non ha ancora fretta di realizzare The Batman 2. In una nuova intervista al Los Angeles Times En Español, al regista viene chiesto se ha in programma una seconda puntata e, sebbene Reeves abbia molte storie che desidera raccontare con Caped Crusader di Pattinson, sottolinea che non ha mai voluto che The Batman recitasse. come il primo capitolo di una storia più ampia. Per Reeves, era fondamentale che The Batman potesse reggersi da solo come un film completo, piuttosto che trasformarlo in un sequel:

Penso che la prima cosa sia un pisolino molto lungo ed ecco il fatto, la mia sensazione nel fare il film è sempre stata che non l’avrei mai trattato come il capitolo 1. Perché il capitolo 1 presuppone che ci siano più capitoli. Quindi quello che volevo fare era rendere questo film un’esperienza soddisfacente in modo che le persone potessero sperimentare una nuova versione fresca di un personaggio che il mondo ama da oltre 80 anni. Penso che se avremo successo su questo fronte, so che ho molte storie che voglio raccontare e poi faremo il capitolo 2, ma non perché non l’abbiamo resa un’esperienza completa. Vediamo solo cosa succede, vediamo il pubblico che lo guarda. Spero che si colleghino ad esso e se lo fanno, allora sì, c’è sicuramente altro da fare e non riposerò per troppo tempo!

È facile capire da dove viene Reeves, soprattutto vista la lunga produzione che The Batman ha attraversato. Il film DC è stato uno dei tanti film importanti a essere stato colpito dalla pandemia di COVID-19, dovendo ritardare la produzione dopo soli due mesi. In definitiva, è stata un’esperienza di ripresa impegnativa e, dopo quasi due anni di ritardo, The Batman uscirà finalmente nelle sale in meno di un mese. I commenti di Reeves implicano anche che potrebbe concentrarsi sui due spinoff prima di iniziare a lavorare su The Batman 2.

Dal punto di vista della storia, è piacevole sentire un regista come Reeves che vuole prendersi il suo tempo per il franchise di The Batman. Dato quanto lavoro è stato dedicato alla prima puntata, se il film diventa un successo, Reeves e il suo team devono trovare un modo per superarlo con The Batman 2. È sicuro dire che molti preferirebbero aspettare il tempo extra per ottenere un seguito forte piuttosto che ottenerlo l’anno prossimo, solo per essere una delusione. Sia che The Batman 2 abbia un Mr. Freeze a terra o la Corte dei Gufi, c’è un potenziale infinito per il franchise in arrivo. A seconda di come si comporta The Batman dal punto di vista critico e commerciale, si spera che i fan abbiano qualche idea entro la fine dell’anno se The Batman 2 sarà una realtà e quando possono aspettarsi di vederlo nei cinema.

Fonte: Los Angeles Times En Español

Date di uscita chiave The Batman (2022)Data di uscita: 04 marzo 2022 DC League of Super-Pets (2022)Data di uscita: 20 maggio 2022 Black Adam (2022)Data di uscita: 29 luglio 2022 The Flash (2022)Data di uscita : 04 novembre 2022 Aquaman and the Lost Kingdom (2022)Data di uscita: 16 dicembre 2022 Shazam! Fury of the Gods (2023)Data di uscita: 02 giugno 2023 Blue Beetle (2023)Data di uscita: 18 agosto 2023

Ultime News

Questi sono gli anime chiave che hanno fatto piangere di più i giapponesi

il portale giapponese netlab ha condotto un sondaggio tra i suoi lettori con la domanda «Qual è l'anime...

Inu ni Nattara Suki na Hito ni Hirowareta svela il suo primo trailer

Sul sito ufficiale per l'adattamento anime del manga ecchi scritto e disegnato da Itsutsu Furukawa, Inu ni Nattara...

Le light novel Danjo no Yuujou wa Seiritsu suru? avranno un anime

La casa editrice Kadokawa ha emesso un comunicato stampa annunciando che le light novel scritte da ninna nanna...

Tensei Shitara Ken Deshita Anime rivela la data della premiere con il trailer

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime delle light novel scritte da Yu Tanaka e illustrato da MALATO, Tensei Shitara...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te