Asiatica Film Mediale

Marvel conferma Black Panther: Wakanda Forever Time Jump

Marvel conferma Black Panther: Wakanda Forever Time Jump
Erica

Di Erica

12 Ottobre 2022, 21:41


La Marvel conferma che si verifica un grande salto temporale per Black Panther: Wakanda Forever dopo la morte di T’Challa. Il Marvel Cinematic Universe è cambiato in modo significativo con l’uscita di Black Panther nel 2018 e l’incredibile successo del film ha spinto i Marvel Studios a iniziare a sviluppare un sequel. Il regista Ryan Coogler ritorna per Black Panther: Wakanda Forever, che tratterà della morte di T’Challa nel MCU dopo la tragica scomparsa di Chadwick Boseman nella vita reale. Ci sono state molte speculazioni su come questo avrà un impatto sul sequel, incluso quale personaggio assumerà il ruolo di Black Panther in assenza di T’Challa.

La storia di Black Panther: Wakanda Forever affronterà le conseguenze della morte di T’Challa, che è stata confermata nei trailer. E mentre il film è realizzato pensando a Chadwick Boseman, quello che è successo a T’Challa è più un trampolino di lancio per cos’altro accadrà. La trama principale ruota attorno al Wakanda che entra in conflitto con Namor e il suo regno sottomarino di Talocan. Questo mette eroi familiari come Shuri, M’Baku, Okoye e Nakia nella posizione di dover difendere il loro paese da una massiccia minaccia, ma questa volta senza l’aiuto di T’Challa.

In un nuovo comunicato stampa di Disney e Marvel Studios condiviso da The Direct, gli studios hanno ora confermato che c’è un salto temporale significativo per dare il via alla storia di Black Panther: Wakanda Forever. Il rilascio include una citazione di Coogler sulla mentalità di Ramonda nel sequel e afferma che “è passato un anno dalla morte di T’Challa”. Con il trailer che sembra mostrare il funerale di T’Challa, il commento indica che Black Panther 2 ha un salto temporale dopo questo evento, quando la storia principale apparentemente si svolgerà.

Come Black Panther: Wakanda Forever si adatta alla linea temporale dell’MCU

La conferma di un salto temporale di un anno in Black Panther: Wakanda Forever fornisce un contesto su come il film si inserisce nella sequenza temporale del MCU. Il pubblico ha visto T’Challa vivo per l’ultima volta alla fine di Avengers: Endgame, che si svolge alla fine del 2023. Se T’Challa morisse poco dopo essere tornato da The Blip e aver combattuto contro Thanos, allora sembrerebbe che Black Panther: Wakanda Forever potrebbe avere luogo non prima della fine del 2024. Ma dal momento che non c’è stata alcuna menzione della morte del re di Wakanda in nessun altro progetto MCU Fase 4, potrebbe significare che la sua morte non accadrà fino al “giorno presente” dell’MCU, che ora è il 2025, spingendo gli eventi di Black Panther: Wakanda Forever nel 2026 potenzialmente.

Il vero posizionamento di Black Panther 2 nella sequenza temporale dell’MCU probabilmente non diventerà chiaro fino all’uscita del film. Si spera che sarà più facile da capire rispetto ad altri titoli della Fase 4, che hanno reso la sequenza temporale dell’MCU piuttosto disordinata. Considerando la mancanza di connessioni che Black Panther: Wakanda Forever ha con il franchise più ampio e altre proprietà, non dovrebbero esserci molti fattori complicati che entrano nel suo posizionamento.

Fonte: Il diretto

Date di rilascio chiave

  • Black Panther: Wakanda Forever Data di uscita: 2022-11-11
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania Data di uscita: 2023-02-17
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 Data di rilascio: 05-05-2023
  • The Marvels / Captain Marvel 2 Data di uscita: 28-07-2023
  • Captain America: New World Order Data di rilascio: 03-05-2024
  • Data di uscita di Marvel’s Thunderbolts: 26-07-2024
  • Data di rilascio di Blade 2024: 06-09-2024
  • Data di rilascio di Deadpool 3: 08-11-2024
  • Marvel’s Fantastic Four Data di uscita: 2025-02-14
  • Avengers: The Kang Dynasty Data di uscita: 2025-05-02
  • Avengers: Secret Wars Data di uscita: 01-05-2026


Potrebbe interessarti

Perché Jonathan Majors del MCU è stato attratto dal ruolo del supercriminale Kang
Perché Jonathan Majors del MCU è stato attratto dal ruolo del supercriminale Kang

Jonathan Majors spiega cosa lo ha attratto del supercriminale del MCU Kang il Conquistatore. Dopo il finale di Avengers: Endgame, il Marvel Cinematic Universe è entrato in una nuova era di possibilità. Il precedente grande cattivo del MCU, Thanos, ha lasciato un’impressione sul pubblico a causa della sua severità e intimidazione. La sua sconfitta ha […]

Il ritardo di produzione di Blade suggerisce che è una grande parte del futuro del MCU
Il ritardo di produzione di Blade suggerisce che è una grande parte del futuro del MCU

I ritardi nella produzione di Blade possono sembrare deludenti, ma in realtà sono un buon segno per l’introduzione dell’MCU di Mahershala Ali e per il franchise nel suo insieme. L’MCU’s Blade è stato confermato in fase di sviluppo all’SDCC 2019, subito prima della fine della Infinity Saga e dell’inizio della Multiverse Saga. Le aspettative sono […]