Asiatica Film Mediale

Mark Hamill reagisce al dolce video virale del cosplay di Luke Skywalker

Mark Hamill reagisce al dolce video virale del cosplay di Luke Skywalker
Erica

Di Erica

02 Marzo 2022, 00:36


Mark Hamill reagisce a un toccante video di un cosplayer di Luke Skywalker che usa il linguaggio dei segni per interagire con un fan di Star Wars. Introdotto per la prima volta in Star Wars: Una nuova speranza, Luke Skywalker di Hamill è stato per decenni un punto fermo dell’universo di Star Wars. Dopo la conclusione della trilogia originale, Skywalker è tornato ancora una volta nel controverso Star Wars: Gli ultimi Jedi nel 2017 ed è stato anche riportato digitalmente in The Mandalorian e The Book of Boba Fett.

Lo stesso Hamill partecipa regolarmente anche al discorso di Star Wars online, interagendo con i fan e condividendo informazioni dietro le quinte del suo tempo in cui girava i film. Anche se la maggior parte delle apparizioni di Luke in questi giorni sono digitali e in realtà non coinvolgono le esibizioni di Hamill, il personaggio rimane amato dai fan di Star Wars vecchi e nuovi. Un recente episodio de Il libro di Boba Fett, infatti, è diventato immediatamente uno dei preferiti dai fan per via delle sue scene che coinvolgono sia Luke che Yoda (anche se ci sono state lamentele sollevate per la strana riproduzione digitale della voce di Hamill).

Dopo un video di tendenza che mostrava quello che sembrava essere Luke Skywalker che comunicava nella lingua dei segni con un fan, Hamill si è rivolto a Twitter per mettere le cose in chiaro. Un fan ha taggato Hamill in un post con il video, elogiando l’attore per la sincera interazione. Hamill ha risposto, rivelando che in realtà non è lui, ma un “lukealike”. Dai un’occhiata al tweet di Hamill qui sotto:

Per essere veramente sano e fare davvero la giornata di qualcuno – dovrei essere onesto e ammettere che non sono io – è un vero peccato.
#GenuineHamster 🐹 https://t.co/EaSijMVyyi

— Mark Hamill (@HamillHimself) 1 marzo 2022

Dai un’occhiata al tweet originale qui.

Il commovente video presenta in realtà il cosplayer Fluke Skywalker, che spesso interpreta Luke per la Ronald McDonald House e altri enti di beneficenza. La straordinaria somiglianza tra Fluke e Hamill sembra aver ingannato un certo numero di fan con il video che ha spinto molti a condividere il loro amore per l’attore di Star Wars e le sue buone azioni. Un fan commenta: “Quando hai imparato la lingua dei segni?” mentre un altro proclama: “Mark Hamill è un tesoro nazionale”.

Anche se il video in realtà non presenta Hamill, l’interazione con i fan è comunque molto toccante. A prima vista, è facile capire perché così tante persone pensassero che in realtà fosse l’attore di Star Wars, con tutto, dal costume alla barba, che catturava perfettamente l’aspetto di Luke ne Gli ultimi Jedi. Non è che una tale interazione sia insolita anche per Hamill, con l’attore che si è preso il tempo in numerose occasioni per interagire con i fan di Luke Skywalker in vari ospedali degli Stati Uniti Con il suo commento che mette le cose in chiaro e si assicura che non riceva merito indebito, Hamill dimostra ancora una volta perché è così amato e un punto fermo del franchise di Star Wars.

Fonte: Mark Hamill/Twitter

Date di rilascio chiave Rogue Squadron (2023)Data di rilascio: 22 dicembre 2023


Potrebbe interessarti

The Simple Way Christopher Nolan ha accettato di realizzare il nuovo film Oppenheimer
The Simple Way Christopher Nolan ha accettato di realizzare il nuovo film Oppenheimer

Il produttore Charles Roven spiega che non ci è voluto molto perché Christopher Nolan decidesse di dirigere Oppenheimer. Basato su American Prometheus: The Triumph and Tragedy of J. Robert Oppenheimer, il film in uscita di Nolan racconta l’invenzione della bomba atomica e J. Robert Oppenheimer, l’uomo responsabile. Oppenheimer seguirà l’ultimo progetto del regista, Tenet, che […]

Il regista di Batman afferma che la musica del film ha aiutato Pattinson a diventare il personaggio
Il regista di Batman afferma che la musica del film ha aiutato Pattinson a diventare il personaggio

Il regista di The Batman ha condiviso come la colonna sonora del film abbia aiutato Robert Pattinson a entrare nel personaggio. The Batman è l’ultimo riavvio della serie sul famoso crociato incappucciato. Mentre Batman segue gli indizi lasciati dall’Enigmista, deve costruire nuove alleanze e rendere giustizia alla corruzione che ha dominato Gotham City per troppo […]