Asiatica Film Mediale

Mark Hamill condivide la sua impopolare opinione su Star Wars

Mark Hamill condivide la sua impopolare opinione su Star Wars
Erica

Di Erica

07 Aprile 2022, 00:04


Mark Hamill condivide la sua impopolare opinione su Star Wars. L’attore è noto soprattutto per il ruolo di Luke Skywalker nella trilogia originale di Star Wars, anche se il suo ampio lavoro di doppiaggio è sottovalutato. Il ruolo di Hamill come Skywalker è diventato più rilevante nell’ultimo decennio, quando JJ Abrams ha lanciato la trilogia finale incentrata sulla ricerca del leggendario Jedi. Hamill ha ripreso il ruolo in Star Wars: Gli ultimi Jedi, dove Skywalker muore a causa dell’uso di una proiezione della Forza attraverso la galassia. La morte di Skywalker ne Gli ultimi Jedi ha ancora molti fan che si grattano la testa.

The Mandalorian e Book of Boba Fett attribuiscono anche ad Hamill le sue apparizioni aiutate dalla CGI come un giovane Maestro Jedi Skywalker che cerca di addestrare Grogu, alias Baby Yoda. Con l’imminente uscita della serie Disney+ Obi-Wan Kenobi, vedremo Skywalker da bambino. Hamill ha recentemente dato al giovane attore Grant Feely un caloroso benvenuto al ruolo. Alcuni dei preferiti dalla lunga lista di altri lavori di Hamill includono la voce di Joker in Batman: The Animated Series, Muska nel doppiaggio inglese di Studio Ghibli’s Castle in the Sky e Fire Lord Ozai in Avatar: The Last Airbender.

In una recente risposta su Twitter, Mark Hamill condivide la sua impopolare opinione su Star Wars. L’account Star Wars Stuff chiede a tutti di condividere la loro impopolare opinione su Star Wars e la risposta di Hamill è: “Lo Star Wars Holiday Special è stato sottovalutato”. Per la maggior parte degli anni successivi, lo speciale è stato in gran parte impopolare, anche se potrebbe iniziare a cambiare. Questa risposta di Hamill è l’ultima nel suo account Twitter relativamente attivo. Di recente ha anche scoperto su Twitter che James Gunn stava girando uno speciale festivo per Guardiani della Galassia e che sono vicini di casa. Vedi la risposta di Hamill di seguito.

Lo Star Wars Holiday Special è stato poco apprezzato. https://t.co/krf6DAnh96

— Mark Hamill (@MarkHamill) 6 aprile 2022

Se Gunn e Hamill si fossero incontrati come avevano detto su Twitter, Gunn probabilmente sarebbe sgorgato dal suo famoso amore per Star Wars: Holiday Special, nonostante le sue molte qualità ridicole, inclusi i numeri musicali completi e gli elementi comici stravaganti e a basso budget. Così tanti contenuti moderni, incluso quello di Gunn, usano proprio queste cose con un effetto significativo, quindi non sorprende che abbia amato la famigerata produzione di Star Wars. Ha portato Hamill in giro dal suo punto di vista, o forse Hamill ha sempre adorato segretamente lo speciale delle vacanze.

Star Wars: Holiday Special uscì nel 1978. Hamill si era appena ripreso da un terribile incidente d’auto in cui aveva subito gravi ferite. Le ferite dei suoi numerosi interventi chirurgici ricostruttivi presumibilmente non erano guarite quando hanno iniziato a girare lo speciale, quindi ad Hamill è stato dato del trucco per nascondere i lividi. Questo avvenne dopo l’uscita del primo film di Star Wars nel 1977, e prima di The Empire Strikes Back, quindi le idee e la direzione del franchise di George Lucas erano ancora nuove e meno formate. Lucas è arrivato a rimpiangere lo speciale e l’opinione generale era che non avesse raggiunto il bersaglio. Tuttavia, lo Speciale Vacanze dei Guardiani della Galassia potrebbe convincere ancora più fan che è stato semplicemente sottovalutato.

Fonte: Mark Hamill / Twitter

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Doctor Strange ha ancora a che fare con Endgame Fallout in Multiverse Of Madness
Doctor Strange ha ancora a che fare con Endgame Fallout in Multiverse Of Madness

Doctor Strange sta ancora affrontando le ramificazioni di alcune delle sue scelte in Avengers: Endgame quando inizia la narrazione di Doctor Strange in the Multiverse of Madness. Sono passati quasi tre anni da quando Infinity Saga si è conclusa con Endgame. Ma come i fan, sembra che anche alcuni personaggi dei Marvel Studios non riescano […]

Tony sostituito da un Velociraptor nel video della parodia di West Side Story
Tony sostituito da un Velociraptor nel video della parodia di West Side Story

L’ultimo film di Steven Spielberg, West Side Story, riceve un crossover inaspettato da uno dei suoi film più iconici in un esilarante video parodia. Anche se può sembrare che Spielberg abbia affrontato ogni genere sotto il sole, il primo musical del prolifico regista è arrivato proprio l’anno scorso. West Side Story, un remake del film […]