Asiatica Film Mediale

Marisa Tomei voleva che la zia May avesse una fidanzata nei film MCU di Spider-Man

Marisa Tomei voleva che la zia May avesse una fidanzata nei film MCU di Spider-Man
Erica

Di Erica

23 Dicembre 2021, 16:44


AVVERTIMENTO! Questo articolo contiene SPOILER per Spider-Man: No Way Home

Marisa Tomei ha rivelato che voleva che la sua versione di zia May avesse una fidanzata nella nuova trilogia del MCU che si è appena conclusa con Spider-Man: No Way Home. Tomei si è unito al Marvel Cinematic Universe in Captain America: Civil War e da allora è apparso in diversi film Marvel. Il matrimonio di zia May con Ben Parker (zio Ben) è ben noto tra i fan di Spider-Man, il che ha permesso a Sony di saltare la famosa tragica storia di origine di Peter Parker per Spider-Man: Homecoming di Tom Holland. La morte di Ben apparentemente è avvenuta prima del primo film, lasciando May vedova in tutte le sue apparizioni.

Spider-Man: Far From Home ha portato Happy Hogan e May molto più vicini a causa della loro connessione con Peter, che ha portato alla fioritura di una storia d’amore tra i due. La loro relazione è accennata durante tutto il film, causando un certo disagio a Peter, solo per essere successivamente chiarito che Happy pensava che la relazione fosse più seria di May. May continua a rompere con Happy in No Way Home, ma la coppia sembra ancora vicina poiché Happy permette ai Parker di vivere con lui per tutta la durata del film.

Durante un’intervista con Geeks Of Color, è stato rivelato che Tomei aveva altri piani per la vita amorosa del personaggio. L’attore discute diversi aspetti del film, elogiando il regista Jon Watts per il suo talento e l’ambiente rilassato che crea sul set. Parla del lavoro con Jon Favreau (Happy) e di quanto sia incredibile lavorare al suo fianco. Tuttavia, Tomei afferma che sente che la relazione dei loro personaggi era più “spenta che accesa” ed era principalmente il risultato dell’essere l’unica altra persona con cui potevano confidarsi riguardo al caos legato all’Uomo Ragno. Continua rivelando che prima di Happy, aveva fatto il tifo per la zia May per avere una ragazza. Leggi la citazione completa di Tomei di seguito:

Questo è successo prima che arrivasse anche l’idea di Happy, c’è stato un momento in cui ho sentito che May era forse – ero tipo “forse dovrebbe stare con una donna perché Ben se n’è andato e con chi dovrebbe stare?” E ne stavamo parlando. E così, io… volevo davvero che Amy Pascal della Sony fosse la mia ragazza. [laughs] Lo so. Ero tipo: “Nessuno deve nemmeno saperlo, Amy. Io… mi piacerebbe essere in una scena e tu sarai laggiù, e io dirò solo “ehi”, capisci? Sarà solo una cosa sottile”. Ma [mockingly] nessuno ci andò in quel momento.

Fino a poco tempo fa, l’MCU non presentava personaggi apertamente LGBTQ+. Ci sono molti personaggi strani all’interno dei fumetti Marvel, tuttavia pochissimi sono arrivati ​​sugli schermi. A novembre, Eternals è diventato il primo film MCU a presentare un protagonista gay: Phastos. Prima di questo, ci sono state piccole menzioni della sessualità di vari personaggi (in particolare la bisessualità di Loki). Ci sono ancora meno personaggi trans (incluso Loki, di nuovo) e gli altri due sono stati visti in Spider-Man: Far From Home, ma la maggior parte di questi personaggi ha avuto poco o nessun impatto sulla trama.

Spider-Man: No Way Home ha chiuso la prima trama romantica per Aunt May al di fuori di Uncle Ben. Nonostante la deviazione dalla storia logora, il pubblico era entusiasta della dinamica che Sony aveva creato tra Happy e May, quindi i fan probabilmente sarebbero stati altrettanto di supporto se i film fossero andati in una direzione diversa. Mentre una ragazza non è più nelle carte di zia May, i fan non vedono l’ora che i Marvel Studios spostino la loro attenzione sul raccontare storie più diverse durante la Fase 4.

Fonte: Geeks Of Color

.item-num::after { content: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

The Matrix 4: Come Neo ritorna in Resurrections
The Matrix 4: Come Neo ritorna in Resurrections

Avvertimento! Spoiler in arrivo per Matrix: Resurrections Il ritorno di Neo in Matrix: Resurrections è stato oggetto di molta attesa, soprattutto per il fatto che sembra ridurre il peso del suo sacrificio alla fine di Revolutions. The Matrix: Resurrections si apre con le redpill Bugs (Jessica Henwick) e Sequoia (Toby Onwumere) che si trovano nel […]

Lo spinoff del remake di Aladdin della Disney sta arrivando, afferma Billy Magnussen
Lo spinoff del remake di Aladdin della Disney sta arrivando, afferma Billy Magnussen

Billy Magnussen conferma che il film spin-off del remake di Aladdin live-action della Disney sta arrivando mentre continua lo sviluppo in studio. Il film del 2019 ha segnato il secondo adattamento di House of Mouse del racconto da Le mille e una notte incentrato sul ladro di strada titolare che si innamora della principessa del […]