Notizie AnimeMAPPA ha rivelato il processo di animazione 3DCG per...

MAPPA ha rivelato il processo di animazione 3DCG per Zombieland Saga: Revenge

-


«Il seminario generale di animazione”Anitsukuri 2021 (あ に つ く 2021)“Si è tenuto dal 18 al 20 settembre 2021. Come una delle sessioni, si è tenuto un seminario per analizzare il backstage della produzione di”Zombieland Saga: Revenge“. Hanno parlato delle “peculiarità” della produzione in CG, come le scene di performance dal vivo che sono una caratteristica di questo lavoro. “Zombieland Saga” è una commedia anime su ragazze che vengono resuscitate come zombi e lottano per nascondere la loro identità di idoli locali nella prefettura di Saga.».

«Il produttore ‘Koutarou Tatsumi’, interpretato da Mamoru Miyano, è un personaggio di grande tensione, la storia è strana ei membri di ‘Franchouchou’, che affrontano le avversità come idoli, sono coraggiosi. All'”Anitsukuri 2021 (あ に つ く 2021)”, un evento anime completo che dura tre giorni a partire dal 18 settembre 2021, si è tenuto un seminario come una delle sessioni per analizzare dietro le quinte della produzione di questo lavoro . Come nelle altre sessioni, lo staff di produzione ha discusso delle tecniche e delle peculiarità relative al 3DCG e alla produzione digitale per gli appassionati di animazione e la prossima generazione di creatori.».

L’obiettivo del seguito è “migliorare l’espressione con lo stesso modello del lavoro precedente” e “innalzare la qualità media delle sezioni di presentazione dal vivo”

«Nel convegno dal titolo “Lavoro in 3DCG per catturare i personaggi e le espressioni di Zombieland Saga: Revenge“, Il programma di scena sul palco è stato spiegato per primo. Il lavoro sulle scene sul palco (cioè le scene dei concerti) è iniziato circa sei mesi prima della trasmissione. Ci sono due modelli di espressione di danza, uno è disegnato e l’altro è 3DCG. L’episodio più costoso è stato il 12, l’ultimo. La seconda metà della storia, la parte B, è costituita principalmente da esibizioni dal vivo e creare un pubblico di circa 30.000 persone è stato un compito un po’ arduo.».

«Ai Kuroiwa, il direttore dell’animazione 3DCG, ha parlato di come si sono avvicinati a questo punto: “Prima di iniziare il sequel, abbiamo dovuto rivedere il flusso di lavoro e come organizzare il pubblico. L’obiettivo di “Zombieland Saga: Revenge” era duplice: vedere fino a che punto potevamo spingerci in termini espressivi utilizzando gli stessi modelli del progetto precedente, e utilizzare le conoscenze del progetto precedente per elevare la qualità media delle scene sul palco. Per raggiungere questo obiettivo, abbiamo cercato di evitare il più possibile la visualizzazione di immagini interrotte».

Latest news

No Way Home La scena del lancio del pane Spidey-Sense è stata un’idea di Zendaya

L'idea di testare il "formicolio" di un familiare webslinger lanciando il pane è stata improvvisata da Zendaya in...

Jason Mantzoukas ha interpretato il pene di Tommy Lee in Pam & Tommy

Jason Mantzoukas darà la voce al pene di Tommy Lee nella prossima serie, Pam e Tommy. Sviluppata...

Il poster di Batman mostra gli artigli super affilati di Catwoman

Un nuovo poster di The Batman mostra gli artigli super affilati di Catwoman mentre lei e il Cavaliere...

Il trailer del remake di Money Heist prende in giro la crisi degli ostaggi nel K-Drama di Netflix

Netflix ha rilasciato il trailer ufficiale dell'imminente K-Drama Money Heist: Korea - Joint Economic Area. Dopo il...

Superman & Lois Stagione 2 Episodio 3 Trailer: Clark diventa una minaccia

Un nuovo trailer per Superman e Lois stagione 2, episodio 3 mostra le visioni di Clark che potenzialmente...

The Batman vs. Moon Knight ripete la battaglia di BvS vs. Daredevil 6 anni dopo

Con Moon Knight della Marvel e Warner Bros.' The Batman uscirà entrambi a marzo, c'è un parallelo...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you