Asiatica Film Mediale

Mantenere la continuità dell’MCU può essere molto difficile per James Gunn

Mantenere la continuità dell’MCU può essere molto difficile per James Gunn
Erica

Di Erica

08 Giugno 2022, 20:54


Guardiani della Galassia Vol. Il regista di 3, James Gunn, parla della continuità del Marvel Cinematic Universe e delle sue lotte occasionali per mantenere il canone. Quando il franchise dei Guardiani della Galassia è stato lanciato nel 2014, è stato per lo più disconnesso dal resto dell’MCU oltre a un cameo di Thanos e all’introduzione di una Pietra dell’Infinito. Al gruppo di disadattati cosmici di Gunn è stato permesso di esistere nella propria bolla per i primi anni della loro storia, ma la fine della Fase 3 li ha visti diventare parti integranti dell’universo condiviso.

Anche se Gunn è stato temporaneamente licenziato dalla realizzazione di Guardiani della Galassia 3, la sua eventuale riassunzione gli ha assicurato che è rimasto l’uomo responsabile delle avventure MCU dei Guardiani. Si consulta su tutte le altre loro apparizioni nei film, come Thor: Love and Thunder, e conosceva i tratti generali di come la Fase 3 avrebbe cambiato la loro storia prima di iniziare a lavorare al trequel. Mentre Gunn ha chiarito che ha molta libertà nella creazione delle loro storie, ora si sta aprendo su un aspetto che a volte trova difficile: mantenere la crescente continuità dell’MCU.

Gunn ha rivelato quanto possa essere difficile mantenere il canone MCU in linea durante una recente intervista con The Playlist. Inizialmente ha iniziato a parlare delle difficoltà di una continuità dell’universo condiviso mentre discuteva del suo lavoro in Peacemaker, lo spin-off della HBO Max The Suicide Squad. I problemi di Gunn non sono così specifici per il canone MCU, ma lo è ancora di più sapere quanto seriamente le persone in tutto il mondo prendano la continuità, cosa che secondo lui può essere difficile. In effetti, sembra che la star di Guardiani della Galassia 3 Will Poulter, che interpreta Adam Warlock, abbia sottolineato un potenziale problema tra il film e Avengers: Endgame.

Penso che alcune persone prendano questi universi molto, molto sul serio ed è difficile per me, lo faccio su Guardians quando lavoro su Guardians Vol. 3, e qualcuno dice: ‘Beh, ma in Avengers: Endgame; Volere [Poulter] detto questo.’ E poi dico sempre scherzosamente: “Beh, quello non è canonico”.

Questa non è la prima volta che Gunn ha condiviso i suoi pensieri sulla seccatura di un universo condiviso e alle prese con il canone MCU. In precedenza ha affermato che potrebbe dover infrangere il canone per far funzionare parte della sua storia di Guardiani della Galassia 3. Potrebbe sembrare facile per Gunn mantenere i dettagli che ha già stabilito come parte della storia, ma ha continuato a notare che diventa più difficile quando sono coinvolti più creatori. Ad esempio, Avengers: Infinity War ha apparentemente infranto il canone del MCU mostrando il passato di Gamora e dicendo che gli Zehobereiani hanno prosperato dopo che Thanos ne ha uccisi metà, anche se Guardiani della Galassia ha menzionato che era l’ultima della sua specie.

Da un punto di vista creativo, è comprensibile vedere da dove viene Gunn. Sa che anche la minima interruzione della continuità dell’MCU verrà colta dai fan e diventerà un “difetto” per il film, non importa quanto sia piccolo il dettaglio. Tuttavia, il canone MCU è anche ampiamente considerato come uno dei motivi per cui l’universo condiviso è diventato così popolare. I Marvel Studios hanno coltivato una base di fan ossessionata da ogni piccola informazione contenuta in questo mondo immaginario, anche se a volte la rompono. Ora, solo il tempo dirà se Guardiani della Galassia Vol. 3 presenta errori di continuità importanti.

Fonte: La playlist

Date di uscita chiave Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita : 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 28 luglio 2023


Potrebbe interessarti

Maverick si ritira alla fine di Top Gun 2?
Maverick si ritira alla fine di Top Gun 2?

Attenzione: SPOILER per Top Gun: Maverick Dopo la sua eroica performance in Top Gun: Maverick, il Capitano Pete “Maverick” Mitchell (Tom Cruise) si ritira dalla Marina degli Stati Uniti? Diretto da Joseph Kosinski, Top Gun: Maverick riporta l’atleta titolare nella cabina di pilotaggio 36 anni dopo gli eventi di Top Gun. Questa volta, Maverick deve […]

Perché il riavvio di Munsters di Rob Zombie è a colori, non in bianco e nero
Perché il riavvio di Munsters di Rob Zombie è a colori, non in bianco e nero

C’è un motivo per cui il riavvio di The Munsters di Rob Zombie sarà a colori, differenziandosi dalla sua controparte sitcom in bianco e nero degli anni ’60. The Munsters ha iniziato la produzione nel 2021 e dovrebbe essere distribuito nelle sale e su Peacock intorno all’autunno del 2022. Il cast includerà personaggi abituali di […]