Notizie Serie TVMandalorian Universe Tease significa che il problema del cameo...

Mandalorian Universe Tease significa che il problema del cameo di Star Wars peggiorerà

-


L’universo in continua espansione di Star Wars ha esplorato nuovi orizzonti grazie a serie TV come The Mandalorian e The Book of Boba Fett, con spettacoli in arrivo come Ahsoka e Skeleton Crew pronti ad espandere ulteriormente la ricca tradizione del franchise. Comprendendo l’universo Mandalorian degli spettacoli Disney+ di Star Wars, ambientato nel periodo tra Il Ritorno dello Jedi e Star Wars: Il Risveglio della Forza, le suddette proprietà hanno caratterizzato numerosi cameo di personaggi esterni all’epoca e, secondo Jon Favreau, Star Wars prevede di continuare a interconnettere le sue storie. Sebbene i crossover e i cameo siano inevitabili a questo punto nello sviluppo di Star Wars come uno dei più grandi franchise di intrattenimento, l’insistenza di Lucasfilm nell’incorporare molti personaggi in una singola proprietà raramente ha avuto successo in passato e probabilmente non lo farà in futuro.

L’associazione di Star Wars con Disney+ ha spianato la strada a avvincenti crossover nel franchise. Come prima di tre serie originali in onda sulla piattaforma fino ad oggi, The Mandalorian ha introdotto nuovi nomi come Din Djarin, alias “Mando” (Pedro Pascal), Grogu, alias “Baby Yoda” e Moff Gideon (Giancarlo Esposito), tra tanti altri. Lo spettacolo ha anche rappresentato per la prima volta alcuni personaggi familiari di Star Wars in azione dal vivo, come Bo-Katan Kryze (Katee Sackhoff). Allo stesso modo, The Book of Boba Fett ha concesso una breve apparizione al popolare cattivo di Star Wars: The Clone Wars Cad Bane. Gli altri cameo degni di nota di The Mandalorian includono Ahsoka Tano (Rosario Dawson) e una versione CGI di Luke Skywalker di Mark Hamill. Il Libro di Boba Fett comprendeva inoltre Ahsoka e Luke insieme a Din Djarin, Grogu e Cobb Vanth (Timothy Olyphant) in piccoli ruoli.

Favreau ha recentemente rivelato che la serie Star Wars ambientata nell’universo di Mandalorian continuerà a presentare cameo dei personaggi post-Il ritorno dello Jedi. Ha detto che tali crossover “ci offrono l’opportunità di avere storie che si interconnettono e personaggi che vanno da una storia all’altra”. Raddoppiando questa strategia, Favreau implica che i cameo saranno una regolarità man mano che le storie si espandono. Mentre i cameo dei personaggi, se incorporati correttamente, possono arricchire la narrativa di uno spettacolo, Star Wars deve ancora dimostrare di avere una comprensione su come massimizzare il potenziale della sua serie Disney+ attraverso i crossover.

I cameo dei programmi TV di Star Wars sono inevitabili, ma un problema crescente

Il problema con i cameo di Star Wars nelle sue serie TV risiede nella loro distrazione dai personaggi principali di una singola proprietà. L’assalto di apparizioni a sorpresa di The Book of Boba Fett nei suoi episodi successivi ha completamente rimosso i riflettori dal personaggio principale dello spettacolo. La scelta di concentrarsi sugli sforzi di Din Djarin e Grogu e di incrociarli con Luke e Ahsoka ha fatto sentire Il libro di Boba Fett come uno spettacolo completamente diverso in cui nessuno dei personaggi si adattava a una narrativa generale. Inoltre, il coinvolgimento più limitato e la rapida morte di Bane hanno ridotto un malvagio perennemente formidabile a uno zimbello. I personaggi originali di Star Wars come Luke e altri come Ahsoka meritano che le loro storie vengano raccontate, ma i cameo spesso si presentano come superficiali e svalutano queste figure popolari. Quando Star Wars insiste nel centrare i cameo in ciascuna delle sue serie, il franchise si impegna troppo a corteggiare il pubblico per un breve momento o due.

Una maggiore presenza di cameo dei personaggi non fa ben sperare per il futuro di Star Wars. Il rifiuto di Lucasfilm di introdurre nuovi personaggi senza alla fine oscurarli con apparizioni di personaggi di altre proprietà implica una mancanza di fiducia nei loro piani. Fare appello alla nostalgia dei fan è comprensibile per coinvolgere il pubblico più anziano; tuttavia, Star Wars ha limitato il potenziale dei suoi nuovi personaggi e storie nel processo. L’hype che circonda i cameo non dovrebbe trovarsi al centro dei prossimi progetti di Star Wars nell’universo di Mandalorian, anche se tutti i segni indicano il contrario.

Date di rilascio chiave

  • Data di rilascio dello Squadrone Rogue: 22-12-2023

Ultime News

Il popolare webtoon Lookism sarà adattato agli anime

Durante l'evento TUDUM Giappone 2022la piattaforma Netflix ha annunciato la produzione di un adattamento anime del webtoon scritto...

Nanatsu no Taizai svela il trailer e i dettagli del suo prossimo film

Durante l'evento TUDUM Giappone 2022 di Netflix È stato rivelato un nuovo video promozionale per il prossimo lungometraggio...

Gokushufudou avrà una seconda stagione

Durante l'evento TUDUM Giappone 2022la piattaforma Netflix ha annunciato la produzione di una seconda stagione per l'adattamento anime...

WIT Studio e Hiromu Arakawa annunciano l’anime originale Moonrise

Durante l'evento TUDUM Giappone 2022la piattaforma Netflix ha annunciato la produzione di un anime originale intitolato Alba lunare...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te