Notizie FilmMad Max: Spiegazione della faida di Fury Road tra...

Mad Max: Spiegazione della faida di Fury Road tra Tom Hardy e Charlize Theron

-


Per anni sono circolate voci su Mad Max: Fury Road interpretato da Tom Hardy e Charlize Theron sul set del sequel di successo, ma un nuovo libro rivela la causa della loro travagliata relazione, l’entità dei loro problemi e come i due alla fine hanno seppellito i loro Manzo. Da quando Mad Max: Fury Road è entrato in produzione, c’erano state voci sul fatto che le star del film non si vedessero negli occhi. Sebbene sia Furiosa di Charlize Theron che Mad Max di Tom Hardy abbiano visto gli attori ricevere il plauso della critica per le loro svolte centrali, la loro tensione sul set è stata abbastanza intensa da raggiungere i media prima ancora che la produzione del film finisse.

Da allora, nessuno dei due attori ha parlato della loro faida segnalata. I sette anni di silenzio di Hardy e Theron sull’argomento sono stati scanditi da occasionali digressioni sulle lotte l’uno con l’altro nelle interviste, ma nessuno dei due attori ha mai approfondito i dettagli della loro tanto discussa faida. Tuttavia, un libro del 2022 sulla lunga produzione di Mad Max: Fury Road fa finalmente luce sulla storia.

Nel libro di Kyle Buchanan Blood, Sweat & Chrome: The Wild and True Story of Mad Max: Fury Road, la causa della faida viene discussa insieme alle difficoltà di produzione che hanno portato al teso ambiente di lavoro del film. Il libro parla a una vasta gamma di giocatori, dal creatore di Mad Max George Miller, agli operatori di ripresa e ai direttori del casting, ai co-protagonisti della coppia e persino agli stessi Theron e Hardy. Sebbene la faida suoni intensa, secondo gli attori e i loro collaboratori, i problemi reciproci di Theron e Hardy sono stati risolti prima che le riprese del film finissero.

L’approccio metodologico di Tom Hardy a Max ha turbato i registi

Secondo le ampie interviste raccolte da Buchanan, l’approccio di Tom Hardy all’interpretazione di Mad Max non è stato quello che ha reso la vita facile ai suoi collaboratori. I realizzatori hanno convenuto collettivamente in retrospettiva che gli sforzi di Hardy sono valsi la pena, con l’attore che ha offerto una versione dell’antieroe che si discostava completamente dall’originale Mad Max di Mel Gibson e essenzialmente ha reinventato l’icona del cinema di fantascienza. Tuttavia, questa performance impressionante ha avuto un costo sia per l’attore che per i suoi collaboratori. Alcune delle affettazioni del personaggio di Hardy, come indossare un auricolare per avere un’idea del passato dell’agente di polizia di Max, gli sono valse l’ira dei creatori del film.

Sia l’operatore della macchina da presa Jason Boland che il direttore della fotografia Mark Goellnicht descrivono eufemisticamente il processo di Hardy come “difficile”, con la direttrice del casting Lora Kennedy che ha affermato che l’attore era “frainteso” perché lui “prendeva tutto così sul serio”. Questa disposizione alla fine ha portato la sceneggiatrice Kelly Marcel ad avvertire Hardy che non voleva che un titolo recitasse “Hai ucciso George Miller” nel suo prossimo futuro, un aneddoto che illustra quanto profondamente controverso molti membri dello staff della produzione abbiano trovato il suo processo durante le riprese. Questo da solo avrebbe potuto rendere Mad Max: Fury Road un film difficile da girare, ma nemmeno l’attrice protagonista del film ha avuto vita facile all’inizio del processo di ripresa.

Charlize Theron ha lottato durante le riprese di Mad Max: Fury Road

A detta di tutti, incluso il suo, Theron ha lottato con Fury Road anche prima del suo manzo con il co-protagonista Hardy. Ciò era in parte dovuto al suo stile di recitazione meno incarnato che si scontrava con il processo di Hardy, ma era anche influenzato da circostanze esterne. Ad esempio, l’attore aveva, secondo Miller, “questa avversione per la polvere”, un problema spesso esacerbato dalle riprese del film nel deserto della Namibia e dalle frequenti tempeste di sabbia. La Theron ha anche ammesso di essere “incredibilmente spaventata” durante le riprese poiché non aveva mai lavorato a un progetto come il sequel di Mad Max di Miller, e ha aggiunto che “non sempre capiva la narrativa che stavamo raccontando”. Questa combinazione di lotta con la storia del sequel (sebbene sostenesse di aver sempre compreso le motivazioni individuali di Furiosa) e le intense esigenze fisiche della parte hanno avuto un impatto psicologico sull’attore, il che significa che Theron non era in grado di scontrarsi con il metodo-dipendente , volubile Hardy.

La faida di Hardy e Theron durante le riprese di Mad Max: Fury Road spiegate

Secondo Goellnicht, il fatto che Hardy abbia trascorso le riprese nel ruolo di Mad Max stesso è stato ciò che ha reso “la tensione così forte tra lui e Charlize”. Tuttavia, quella spiegazione non è stata sufficiente per stemperare la tensione, che collaboratori come l’attore Nicholas Hoult hanno paragonato all’essere intrappolati sul sedile posteriore di un’auto mentre due genitori arrabbiati litigavano nella parte anteriore. Secondo la maggior parte dei resoconti dietro le quinte, la faida è nata dagli approcci fondamentalmente divergenti di Theron e Hardy all’arte della recitazione. Laddove Hardy è descritto dai colleghi come “molto fisico e dappertutto” e “provocatorio”, il processo di recitazione contrastante di Theron è stato definito “cerebrale, coerente” e “non [provocative].” I due non avrebbero potuto avere meno in comune se non per l’unica cosa che entrambi condividevano, che era il disagio attorno al processo di regia di Miller.

Secondo i loro colleghi, Hardy ha gestito la sua incertezza sulla direzione di Miller ponendo costantemente domande e pungolando il regista veterano, mentre il ruolo di Theron nei panni di Furiosa ha visto l’attore adottare l’approccio opposto. La Theron dice di essere entrata in “modalità sopravvivenza”, volendo superare ogni sequenza e passare a quella successiva mentre la sua co-protagonista voleva più spiegazioni, più motivazione, più informazioni sul personaggio e più tempo speso in ogni scena. Ciò ha portato a un’atmosfera in una pentola a pressione che il produttore PJ Voeten ha affermato che rendesse visibile la tensione nell’aria durante le riprese, con il produttore veterano che ha affermato che l’atmosfera sembrava che sarebbe implosa già durante il processo di preproduzione del film.

Come Hardy e Theron hanno superato la loro faida su Fury Road

Secondo il libro di Buchanan, la relazione tra Theron e Hardy sul set ha raggiunto il culmine quando Theron è stata lasciata ad aspettare la sua co-protagonista per tre ore una mattina durante le riprese. Hardy è arrivato per una chiamata alle otto dopo le undici, spingendo Theron a imprecare con rabbia contro l’attore e ad ammonire la sua mancanza di professionalità. Prima della fine della produzione di Mad Max: Fury Road, i due erano in condizioni civili, ma quella pace è stata conquistata a fatica. Dopo quell’incidente, Theron ha chiesto che una produttrice donna fosse portata sul set perché si sentiva a disagio nell’ambiente di lavoro, un’affermazione che Hardy contesta anche ora in un’intervista in cui dubita che “un attore molto serio” come Theron “sarebbe mai stato intimato da me”.

Quando la faida tra Hardy e Theron è finita durante le riprese di Mad Max

Sebbene la Theron non abbia mai realizzato il suo desiderio, secondo Goellnicht, il processo di ripresa della scena in cui Furiosa, Max, i Vuvalini e le mogli di Immortan Joe lasciano l’ex Green Place ha segnato un cambiamento epocale nella dinamica del duo. Il direttore della fotografia ha affermato che Hardy si è visibilmente affezionato a Theron dopo aver girato quella scena e i problemi che avevano afflitto la lunga produzione del film di Mad Max sono tornati in secondo piano quando gli attori hanno finalmente raggiunto il rispetto reciproco l’uno per l’altro. In recenti interviste, Theron ammette che l’ambiente di lavoro del film avrebbe potuto essere più costruttivo, mentre Miller ammette che vorrebbe fare di più per garantire il comfort dei suoi attori e meno per salvaguardare la santità della sua visione artistica. Tuttavia, la faida tra Hardy e Theron tra Mad Max: Fury Road è apparentemente sepolta, anche se potrebbe passare un po’ prima che i due vengano visti di nuovo insieme sullo schermo.

Date chiave di uscita Furiosa (2023)Data di uscita: 23 giugno 2023

Ultime News

Harrison Ford e Jason Segel recitano nel trailer Shrinking di Ted Lasso Team

Apple TV+ ha pubblicato il primo trailer di Shrinking, una nuova serie comica con protagonisti Harrison Ford e...

Gli sceneggiatori di Sonic The Hedgehog volevano scegliere Ben Schwartz fin dall’inizio

Lo sceneggiatore di Sonic The Hedgehog, Pat Casey, ha spiegato come lui e Josh Miller sapessero che Ben...

The Flash Movie rivela il nuovo logo

Gli account dei social media del film Flash hanno segretamente aggiornato il proprio profilo e le foto di...

L’attore Tara di Criminal Minds ha diretto l’episodio 7 di Evolution pieno di orrore

La star di Criminal Minds: Evolution Aisha Tyler ha diretto un prossimo episodio della serie alimentato dall'orrore. ...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te