Asiatica Film Mediale

L’uscita del film Transformers-GI Joe riceve un aggiornamento dal produttore in mezzo a due scioperi simultanei.

L’uscita del film Transformers-GI Joe riceve un aggiornamento dal produttore in mezzo a due scioperi simultanei.
Erica

Di Erica

27 Luglio 2023, 20:18


Sommario

  • L’uscita del crossover tra Transformers e G.I. Joe potrebbe essere ritardata al 2026 a causa di scioperi in corso.
  • Tra la concorrenza del 2026 ci sono Avengers: The Kang Dynasty e il film su Star Wars di Taika Waititi, insieme ad altre progetti Marvel senza titolo.
  • Il successo del film crossover è incerto, considerando la deludente performance dell’ultimo film di G.I. Joe, Snake Eyes: G.I. Joe Origins, al botteghino nel 2021.

Il tanto atteso crossover tra Transformers e G.I. Joe ha ricevuto una nuova finestra di uscita. L’ultima uscita di entrambe le saghe cinematografiche è stata Transformers: Rise of the Beasts, che è stato presentato il 9 giugno ed è diventato il ottavo film con il maggior incasso dell’anno con un totale di 427,5 milioni di dollari al botteghino mondiale. Oltre a rinvigorire la saga di Transformers, Rise of the Beasts ha concluso con un’anticipazione di un imminente crossover con i personaggi di G.I. Joe.

Sci-Fi and Fantasy Gazette ha recentemente intervistato il produttore di Transformers: Rise of the Beasts, Lorenzo di Bonaventura. Durante la conversazione, il produttore ha rivelato le loro intenzioni originali per il film crossover e come siano cambiate a causa dei ritardi dovuti agli scioperi di WGA e SAG-AFTRA per salari equi. Il piano originale era di rilasciare il film nel 2025, ma se lo sciopero va avanti ancora a lungo, “lo mettere in calendario per il 2026”. Leggi la citazione completa di di Bonaventura qui di seguito:

E’ una buona domanda. Stavamo per iniziare a scrivere una sceneggiatura quando è successo lo sciopero degli sceneggiatori. Quindi, la nostra speranza era di poterlo pubblicare nel 2025, ma penso che più lo sciopero continua, più lo sposta al 2026.

Transformers e G.I. Joe hanno già molta concorrenza nel 2026

Mentre gli scioperi continuano, sembra sempre più probabile che il film finirà per essere rilasciato nel 2026. Anche se è un seguito di un successo finanziario, il film si troverà di fronte a una dura concorrenza quell’anno. Anche se non sono state programmate molte uscite così in anticipo, quelle già pianificate potrebbero diventare dei successi clamorosi.

L’elenco per il 2026, salvo eventuali ulteriori ritardi o riconsegne, include già Avengers: The Kang Dynasty, il primo dei due film crossover degli Avengers nella Saga Multiverso di Marvel. Potenzialmente in programma c’è anche il film su Star Wars di Taika Waititi, anche se quella data è soggetta a cambiamenti poiché gli aggiornamenti sullo sviluppo di quel progetto sono stati incerti. Ci sono anche una serie di altri progetti Marvel senza titolo che usciranno quell’anno, ognuno dei quali potrebbe presentare una dura concorrenza a Transformers a seconda di quando verrà programmata la data di uscita.

Resta da vedere se il crossover tra Transformers e G.I. Joe si rivelerà un successo sostanziale. Potrebbe sicuramente essere messo in difficoltà dalla concorrenza. Tuttavia, deve anche far fronte all’indifferenza del pubblico per l’ultima uscita di Joe, Snake Eyes: G.I. Joe Origins, che ha fatto flop al botteghino nel 2021, recuperando meno della metà del suo budget.

Fonte: Sci-Fi and Fantasy Gazette

Date di uscita chiave

  • Data di uscita di Transformers One: 19 luglio 2024


Potrebbe interessarti

Come “Apocalypse Now” e “Blade Runner” hanno ispirato “The Creator Explained” di un regista di film di fantascienza
Come “Apocalypse Now” e “Blade Runner” hanno ispirato “The Creator Explained” di un regista di film di fantascienza

Sommario The Creator, diretto da Gareth Edwards, trae ispirazione da Apocalypse Now e Blade Runner, risultando in un unico mix di dramma bellico e narrazione di fantascienza incentrata sull’intelligenza artificiale. Il film si distingue da altre storie di fantascienza esplorando il concetto di una società ancora funzionante in mezzo a una guerra con l’intelligenza artificiale. […]

La regista di Barbie svela che il film originariamente aveva un “opera del peto” al centro.
La regista di Barbie svela che il film originariamente aveva un “opera del peto” al centro.

Sommario Greta Gerwig rivela che nel film Barbie era inizialmente presente una scena dell'”opera dei peti”, ma è stata tagliata a causa dell’insoddisfazione del pubblico di prova. La co-sceneggiatrice e regista trovava divertente l’opera dei peti, ma non ha ottenuto il consenso del pubblico. Gerwig ha sempre voluto inserire uno scherzo sui peti nei suoi […]