Asiatica Film Mediale

L’ultima stagione di Doctor Who di Jodie Whittaker è stata quasi cancellata

L’ultima stagione di Doctor Who di Jodie Whittaker è stata quasi cancellata
Debora

Di Debora

06 Marzo 2023, 13:07


L’ex showrunner di Doctor Who, Chris Chibnall, rivela che l’ultima stagione di Jodie Whittaker è stata molto vicina alla cancellazione da parte della BBC. Whittaker ha fatto la storia nel 2017 quando è diventata la prima donna a interpretare il Dottore dopo la corsa di Peter Capaldi. Ha interpretato il tredicesimo Dottore dalla stagione 11 alla stagione 13, prima di fare la sua ultima apparizione nello speciale di Doctor Who “The Power of the Doctor”. Come molti attori che hanno interpretato il Dottore prima di lei, ha seguito la regola delle tre stagioni, ma si è avvicinata molto all’interruzione del suo periodo.

Mentre appare nel podcast di Radio Free Skaro, Chibnall rivela che la stagione 13 di Doctor Who quasi non è avvenuta. La stagione 13 di Doctor Who è stata presentata per la prima volta il 31 ottobre 2021, appena fuori dal back-end del blocco COVID-19. Quindi, mentre le riprese alla fine si sono svolte durante la pandemia, c’è stato un momento in cui la BBC era pronta a sospenderle a causa di problemi di blocco, programmazione e finanziamento. Dai un’occhiata alla dichiarazione di Chibnall di seguito:

C’è stata una settimana in cui [Doctor Who: Flux] non sarebbe stato realizzato. E poiché la BBC era proprio come – gli studi della BBC, ed è come, da dove vengono i soldi? Come lo faremo? È troppo difficile? Ed è letteralmente andato fino al filo del tipo, sì, c’è stata un’ora in un giorno in cui è stato fatto. E sì, dovevamo fare – ci sono alcune cose che dovevo fare per realizzare quella stagione. Perché non riuscivano a trovare un modo per farlo. [Jodie Whittaker gave up several jobs] per fare la terza stagione, che, ovviamente perché si era spostata nel programma, aveva delle cose in programma per quando avremmo dovuto finire le riprese, ma poi è stata ritardata dalla pandemia.

Il Doctor Who quasi cancellato: Flux ha cambiato la storia di Doctor Who

Gli spettatori potrebbero non essersi resi conto di quanto la stagione 13 di Doctor Who, intitolata Doctor Who: Flux, sia stata cancellata dalla BBC. Tuttavia, si sapeva che la pandemia ha interferito un po’ con la stagione. Chibnall in precedenza aveva spiegato come fosse stato costretto a riformattare la sua visione per la stagione 13 e condensarla in una serie più breve di soli sei episodi. Di conseguenza, ha avuto un’idea diversa di far recitare tutti e sei in un’unica storia generale, piuttosto che inserire episodi autonomi come è noto lo spettacolo.

Inoltre, Chibnall si è tuffato nella mitologia di Doctor Who per questa trama e, così facendo, ha cambiato la storia della serie. Cambiare la tradizione di Doctor Who è qualcosa che Chibnall aveva già fatto: nella stagione 12, ad esempio, è stato svelato che il Dottore non era un Time Lord, ma un essere chiamato Timeless Child. Molti temevano che il retcon sarebbe stato in gran parte ignorato, poiché il Dottore ha scelto di non lasciare che il suo passato la definisse, ma Chibnall ha ulteriormente sondato l’idea in Doctor Who: Flux, in cui il Dottore intraprende una missione personale per recuperare i suoi ricordi di Timeless Child.

Le principali sfaccettature dello spettacolo che Doctor Who: Flux ha cambiato sono state la natura del tempo e le regole del viaggio nel tempo. Lo spettacolo ha sempre vagamente descritto il tempo come una quarta dimensione dell’universo, ma Chibnall ha cambiato questo stabilendo il tempo come una forza reale che necessita di moderazione. Inoltre, la stagione ha introdotto una specie completamente nuova, i Mouri, come le vere entità che hanno il compito di controllare e regolare il tempo. Sebbene Russell T Davies sia ora di nuovo lo showrunner di Doctor Who, la stagione 13 di Chibnall è comunque riuscita a lasciare un segno indelebile nella tradizione dello show.

Fonte: Radio Free Skaro


Potrebbe interessarti

I fan di The Last of Us celebrano Joel che diventa il padre di Ellie nell’episodio 8
I fan di The Last of Us celebrano Joel che diventa il padre di Ellie nell’episodio 8

Spoiler per l’episodio 8 di The Last of Us della HBO qui sotto! I fan di The Last of Us della HBO celebrano Joel (Pedro Pascal) che diventa il padre di Ellie (Bella Ramsey) nell’episodio 8, “When We Are in Need”. Con il cibo che sta finendo e l’infortunio di Joel che peggiora, Ellie decide […]

Suonare Stringer Bell di The Wire ha danneggiato la carriera di Idris Elba in modo insolito
Suonare Stringer Bell di The Wire ha danneggiato la carriera di Idris Elba in modo insolito

Idris Elba, che ha interpretato Russell “Stringer” Bell in The Wire per tre stagioni, rivela che, in qualche modo, il ruolo ha danneggiato la sua carriera. In onda per la prima volta su HBO nel 2002, The Wire alla fine è andato in onda per cinque stagioni fino alla sua conclusione nel 2008. La serie […]