Asiatica Film Mediale

LOTR: The Rings Of Power ha eliminato la top 10 di Prime Video dopo 4 mesi

LOTR: The Rings Of Power ha eliminato la top 10 di Prime Video dopo 4 mesi
Debora

Di Debora

27 Gennaio 2023, 17:38


Dopo quattro mesi di costante popolarità su Prime Video, Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere è stato eliminato dalla Top 10 del servizio di streaming negli Stati Uniti. La serie segue un cast corale di personaggi durante la Seconda Era della Terra di Mezzo, mostrando l’ascesa del Signore Oscuro Sauron e la forgiatura degli Anelli del Potere. La stagione 1 di Rings of Power ha fatto da cornice alle cinque stagioni pianificate che la serie utilizzerà per mostrare l’ascesa al potere di Sauron, così come le battaglie e le guerre combattute contro di lui. The Rings of Power è entrato per la prima volta nella Top 10 su Prime Video quando è stato presentato in anteprima a settembre.

Secondo Comicbook, The Rings of Power non è più nella Top 10 di Prime Video. The Rings of Power ha mantenuto un posto nella Top 10 negli ultimi 4 mesi, venendo abbattuto solo a seguito di uscite più recenti come Three Pines e Jack Ryan stagione 3. Il fatto che The Rings of Power sia riuscito a rimanere nella Top 10 di Prime Video per così a lungo è una testimonianza di quanto sia stata popolare e di successo la serie per Amazon.

Come gli anelli del potere hanno mantenuto la popolarità per così tanto tempo

Gli Anelli del Potere che mantengono un posto nella Top 10 di Prime Video per così tanto tempo illustrano la popolarità dello spettacolo, rendendolo un altro memorabile adattamento della Terra di Mezzo di JRR Tolkien. Uno dei motivi principali per cui The Rings of Power potrebbe essere rimasto nella Top 10 per così tanto tempo è il puro spettacolo della serie. Gli anelli del potere è una delle serie TV più costose mai prodotte, con Amazon che ha investito 462 milioni di dollari solo nella prima stagione. Le ampie riprese dell’isola di Númenor e gli effetti pratici dettagliati utilizzati per armature, orchi e altro ancora fanno sembrare lo spettacolo un mondo vissuto. Dando vita alla Terra di Mezzo con una produzione cinematografica tipicamente riservata al grande schermo, il team dietro Gli Anelli del Potere ha mostrato la propria dedizione al mondo che Tolkien aveva creato tanto tempo fa.

Parte della popolarità di The Rings of Power potrebbe anche derivare dal discorso che circonda la serie. Purtroppo, ci sono stati molti troll online razzisti che hanno criticato lo spettacolo per la sua inclusione di attori di colore in ruoli importanti, come l’arciere elfo Arondir di Ismael Cruz Córdova e Míriel della regina reggente di Cynthia Addai-Robinson. Le risposte razziste a The Rings of Power sono state criticate, tra gli altri, dall’attrice Whoopi Goldberg e dall’autore Neil Gaiman. Mentre il discorso che circonda il casting diversificato dello show potrebbe aver suscitato emozioni negative, è possibile che alcuni spettatori abbiano dato alla serie la possibilità di essere solidali contro il contraccolpo che stava ricevendo. Ciò potrebbe averli portati a guardare e godersi lo spettacolo, mantenendolo al primo posto più a lungo mentre guardavano ogni episodio.

Con la stagione 2 di The Rings of Power all’orizzonte, tuttavia, è probabile che la serie vedrà una rinascita di popolarità quando tornerà il prossimo anno. Il capo della TV di Amazon Studios, Vernon Sanders, ha già lasciato intendere che la seconda stagione di The Rings of Power avrà un ritmo più veloce, mentre gli showrunner JD Payne e Patrick McKay hanno anticipato una battaglia multi-episodio che sarà presente anche nella prossima stagione. È probabile che l’impressionante capacità di Rings of Power di rimanere nella Top 10 di Prime Video per così tanto tempo venga replicata durante la stagione 2 e oltre.

Fonte: Comicbook.com


Potrebbe interessarti

Le 9 morti più scioccanti in Breaking Bad & Better Call Saul
Le 9 morti più scioccanti in Breaking Bad & Better Call Saul

Attenzione: il seguente articolo contiene una discussione sul suicidio. Per due spettacoli incentrati principalmente sulla malavita criminale e sulle azioni oscure di cui sono capaci gli umani, non sorprendeva che la morte fosse molto presente sia in Breaking Bad che in Better Call Saul, ma alcune di queste morti sono state più scioccanti di altre. […]

Il creatore di Percy Jackson descrive le riprese di scene in acque difficili
Il creatore di Percy Jackson descrive le riprese di scene in acque difficili

Secondo il creatore di Percy Jackson, Rick Riordan, il cast di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo sta girando alcune difficili scene acquatiche. Percy Jackson and the Olympians è un adattamento dei libri di Riordan, che seguono il Percy titolare mentre scopre la sua vera identità di figlio mezzosangue del dio greco Poseidone. Nato con […]