Asiatica Film Mediale

LOTR: L’attore Elendil di Rings of Power amava parlare in elfico

LOTR: L’attore Elendil di Rings of Power amava parlare in elfico
Debora

Di Debora

16 Settembre 2022, 00:24


La star di Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere Lloyd Owen si è divertito moltissimo a parlare la lingua elfica per la serie Prime Video. Ambientato durante la Seconda Era della Terra di Mezzo, The Rings of Power riporta in vita alcuni personaggi che il pubblico conosce e ama della trilogia de Il Signore degli Anelli di Peter Jackson, inclusi Galadriel ed Elrond. Gli elfi immortali erano stati precedentemente interpretati da Cate Blanchett e Hugo Weaving e ora Morfydd Clark e Robert Aramayo hanno assunto i ruoli in Gli anelli del potere, raffigurando i personaggi migliaia di anni prima de Il Signore degli Anelli.

Un altro personaggio di ritorno da Il Signore degli Anelli è Elendil, che non ha avuto tanto tempo sullo schermo quanto Galadriel o Elrond, anche se dovrebbe essere comunque un nome riconoscibile per i fan dei libri di JRR Tolkien o dei film di Jackson. Precedentemente interpretato da Peter McKenzie in La compagnia dell’anello, Elendil appare durante la Battaglia dell’Ultima Alleanza, dove la sua spada, Narsil, viene fatta a pezzi, solo per essere riforgiata anni dopo e impugnata da Aragon. Ora, Owen interpreta Elendil nei panni di un marinaio Númenóreano che ha debuttato nell’episodio 3 di The Rings of Power.

Durante una recente intervista con EW, Owen discute dell’introduzione del suo personaggio in The Rings of Power. Elendil sviluppa rapidamente una relazione con Galadriel dato il suo affetto per gli Elfi e la sua capacità di parlare la loro lingua. Owen rivela che lavorare a un film di Bollywood, The Thungs of Hindostan, lo ha aiutato a imparare l’elfico per Gli anelli del potere, con cui si è divertito parecchio. Leggi cosa ha detto qui sotto:

Un paio di anni fa ho girato un film di Bollywood intitolato The Thungs of Hindostan con Aamir Khan, e avevo 36 scene da fare, tutte in urdu. Il regista voleva che il mio personaggio inglese fosse così bravo a parlare la lingua che sarebbe stato ancora più timoroso come membro della British East India Company, in pratica come un cattivo. Avevo avuto questa esperienza di ricevere parole essenzialmente come suoni e di cercare di dar loro un senso.

Quindi ricevere l’Elfico è stato un altro momento in cui ho riconosciuto che si trattava di un viaggio simile. Ed è un viaggio gioioso perché devi scegliere la lingua in un modo che provi a relazionarti con la tua lingua. Scopri dove sono i suoni vocalici, quali sono le congiunzioni, quali parole sono importanti, qual è il ritmo. Ovviamente, essendo Tolkien un filologo, è molto bello dire elfico. È abbastanza gioioso avere la lingua in giro.

Ogni volta che arriva un copione e c’è un po’ di elfico, il mio cuoricino sussulta. La mia anima canta perché dico: “Okay, bene! Posso averne ancora un po’”. [Laughs] C’è questa parola “namárië” che amo, che dirò più avanti. Avere la possibilità come attore di essere la persona che lo dice nel personaggio di Elendil è davvero speciale.

Gli attori hanno comunemente lottato con l’apprendimento delle lingue inventate per i film fantasy e la televisione. La giovane attrice di Rhaenyra di House of Dragon, Milly Alcock, è un esempio recente, poiché ha ammesso di aver continuato a confondere le sue battute di Alto Valyria nello show prequel de Il Trono di Spade. Owen, d’altra parte, non ebbe alcuna difficoltà ad apprendere il Quenya, il linguaggio inventato da Tolkien per gli Elfi. Che Owen abbia avuto così tanta facilità nell’imparare due lingue molto diverse per i progetti è un talento encomiabile, e la sua riverenza per ciascuno è meraviglioso da vedere. Sembra che Owen abbia impiegato molte ore per perfezionare il suo Elfico, e questo si manifesta nella sua performance di Rings of Power.

Nell’episodio 3 di The Rings of Power, Elendil e Galadriel si legano per il loro uso condiviso dell’Elfico, quindi era importante che Owen riuscisse a centrare le linee. Come ha menzionato, ha persino un vocabolo elfico preferito: “namárië”, che Elendil deve ancora pronunciare nello show. In Quenya, il vocabolo si traduce in “stai bene”, che è comunemente usato dagli Elfi quando salutano qualcuno. Con Galadriel desideroso di lasciare Númenor, Elendil probabilmente dirà addio all’Elfo in un prossimo episodio de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, che potrebbe purtroppo porre fine al parlare elfico di Owen.

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere pubblica nuovi episodi giovedì sera su Prime Video.

Fonte: EW


Potrebbe interessarti

Cobra Kai Star vuole che Mike Barnes torni per la sesta stagione
Cobra Kai Star vuole che Mike Barnes torni per la sesta stagione

L’attore di Mike Barnes, Sean Kanan, dice che vorrebbe tornare per la sesta stagione di Cobra Kai. The Karate Kid Part III ha visto il debutto di Mike Barnes, il sicario di Terry Silver e l’avversario di karate di Daniel LaRusso. Nonostante Daniel fosse terrorizzato da Barnes, il titolare Karate Kid, come sempre, è stato […]

La stagione 48 di Saturday Night Live aggiunge 4 membri del cast dopo Major Shakeup
La stagione 48 di Saturday Night Live aggiunge 4 membri del cast dopo Major Shakeup

Saturday Night Live ha aggiunto quattro nuovi membri del cast per la stagione 48 dopo una serie di partenze dalla lunga serie di sketch comici. Sin dal suo debutto nel 1975, la base della NBC ha sfoggiato un cast fluttuante di giocatori di repertorio e nuovi giocatori in primo piano. Il finale della stagione 47 […]