Notizie Serie TVL'ossessione de Il Trono di Spade di Stranger Things...

L’ossessione de Il Trono di Spade di Stranger Things uccide la stagione 4

-


Attenzione: contiene SPOILER per Stranger Things stagione 4, volume 1.

Stranger Things stagione 4, volume 1 di Netflix mira a replicare parte di ciò che ha reso Game of Thrones un tale successo, ma che in realtà finisce per danneggiare lo spettacolo nel processo. È facile confrontare Stranger Things con Il Trono di Spade, anche per la sua posizione come uno dei più grandi programmi TV del mondo. C’è un livello di clamore attorno alla serie Netflix ora che pochi possono eguagliare, che richiama il tipo di conversazioni rinfrescanti ispirate da Game of Thrones quando era in onda, nonostante le loro diverse storie e metodi di rilascio.

La stagione 4 di Stranger Things arriva dopo un lungo ritardo, ma è quella che cerca di giustificare essendo più grande e audace che mai. Ci sono più personaggi, più luoghi e, chiaramente, sono stati spesi molti più soldi, con una maggiore quantità di lavoro sugli effetti visivi. Questo è lo spettacolo di punta di Netflix e sembra essere all’altezza di quella fatturazione nella stagione 4, che a volte può funzionare a suo favore – in gran parte è davvero impressionante – ma evidenzia anche alcuni problemi.

C’è un problema con la durata degli episodi della quarta stagione di Stranger Things, la maggior parte dei quali supera i 70 minuti e oltre e soffre di problemi di ritmo e si sente troppo gonfio, ma questo è di per sé un sintomo, non la causa. L’ossessione di Stranger Things di spingersi per essere più grandi e cercare di essere più simili a spettacoli come Il Trono di Spade, sono la radice dei problemi con la stagione 4 e portano lo spettacolo troppo lontano da ciò che dovrebbe fare.

La stagione 4 di Stranger Things vuole essere come Il Trono di Spade

C’è sempre stato un senso di escalation con Stranger Things, ma è sentito più intensamente che mai nella stagione 4, che sembra raccontare una storia tentacolare, dividendo il suo tempo tra più luoghi: c’è la battaglia contro il nuovo cattivo di Stranger Things, Vecna, in Hawkins; La storia di Jim Hopper, Joyce Byers e Murray Bauman in Russia; L’isolamento di Eleven e i tentativi di riavere i suoi poteri in Nevada; e i tentativi di Mike Wheeler e Will Byers di aiutarla in California. Lo spettacolo ha avuto successo in precedenza concentrandosi su diversi set di personaggi, ma è quasi sempre stato all’interno della stessa ambientazione di Hawkins e ha lavorato per un obiettivo narrativo singolare; la più grande eccezione è stata la storia di Eleven nella seconda stagione di Stranger Things, episodio 7, “The Lost Sister”, che l’ha mandata via per il suo viaggio che è stato criticato per essere troppo disconnesso e tonalmente in contrasto con il resto dello spettacolo.

La stagione 4 porta le cose molto più in là al riguardo, e gli showrunner Duffer Brothers hanno paragonato Stranger Things a Il Trono di Spade a questo proposito, con Matt Duffer che ha detto: “La chiamiamo scherzosamente la nostra stagione di Game of Thrones perché è così articolata, quindi penso che sia ciò che è unico o più unico della stagione”. Ross Duffer ha aggiunto che: “Non sapevamo quanto sarebbe diventata grande la stagione e non ce ne siamo nemmeno resi conto fino a quando non eravamo a metà, solo in termini di quanta storia volevamo raccontare in questa stagione”. e confermando che Game of Thrones era “una cosa a cui facevamo riferimento”. Anche i budget degli episodi di Stranger Things, che si attestano a $ 30 milioni per ogni puntata, evidenziano ulteriormente quanto sia diventato enorme lo spettacolo (quel tipo di spesa supera persino la stagione 8 di Game of Thrones), ma non è del tutto una buona cosa.

Stranger Things cerca di essere come Il Trono di Spade fa male alla quarta stagione

È comprensibile, in una certa misura, che il cast e i personaggi della quarta stagione di Stranger Things siano molto più divisi e che lo show cerchi di ampliare la sua portata, perché parte di ciò viene naturalmente con la narrazione: più personaggi entrano nello show, e quindi c’è a nuovi modi di destreggiarsi tra tutti quegli archi narrativi. Ma la stagione 4 di Stranger Things, che tenta di essere troppo simile a Il Trono di Spade, e diffonde così tanto i suoi personaggi, è qualcosa che sposta lo spettacolo sempre più lontano da ciò che lo ha fatto funzionare così brillantemente in primo luogo. Stranger Things ha sempre dato il meglio di sé quando si è concentrato sui suoi personaggi in un modo più piccolo e più intimo: la stagione 1 è un esempio perfetto e il finale della seconda stagione, che unisce i personaggi a un ballo scolastico, è un altro grande momento. Ciò che rende Stranger Things così amato sono principalmente le dinamiche e le amicizie tra i suoi personaggi principali: con Mike e Will in California, Hopper e Joyce in Russia e Eleven in Nevada, molto di questo è completamente perso.

Non sorprende che la parte migliore della stagione 4, il volume 1, ruoti attorno alle indagini sugli attacchi di Vecna ​​a Hawkins, perché è la trama che colpisce davvero tutte le note di ciò che rende speciale Stranger Things, con elementi horror e un mistero intrigante a supporto del cast chimica e rapporto tra i diversi personaggi. Il Trono di Spade è sempre stato, per definizione, una storia enorme; era intrinseco al suo mondo, ai personaggi e alla narrazione, ma non è mai stato il caso di Stranger Things. Spingendo la busta sempre più lontano e cercando di andare più grande che mai, sembra troppo come Stranger Things che cerca di fare Il Trono di Spade, piuttosto che essere solo se stesso.

Stranger Things stagione 4, volume 2 esce il 1 luglio 2022 su Netflix.

Vuoi altri articoli sulla stagione 4 di Stranger Things? Dai un’occhiata ai nostri contenuti essenziali qui sotto…

Spiegazione del finale del volume 1 della stagione 4 di Stranger Things (in dettaglio) Data di uscita del volume 2 della stagione 4 di Stranger Things (e quanti episodi sono rimasti?) Perché Eleven non ha i suoi poteri in Stranger Things Stagione 4Come Hopper è sopravvissuto al finale della stagione 3 di Stranger ThingsQuanti I bambini erano nel laboratorio di Hawkins (e quanti sono morti) Cosa significa l’orologio del nonno in Stranger Things Stagione 4 Stranger Things Stagione 4 Volume 1 Uova di Pasqua e riferimenti .item-num::after { content: “https://screenrant.com /”; }

Ultime News

Nancy dovrebbe stare con Steve o Jonathan? La star di Stranger Things risponde

Cose più strane La star Natalia Dyer ha parlato del triangolo amoroso della quarta stagione tra Nancy, Jonathan...

Il poster di Clerks 3 rivela il primo sguardo a Jay e Bob al Quick Stop

L'ultimo poster per il prossimo film di Kevin Smith Impiegati 3 offre ai fan il loro primo...

James Cameron è molto sincero sulle prospettive al botteghino di Avatar 2

Il regista da record James Cameron, vincitore di un Oscar, ha parlato in modo molto schietto delle prospettive...

Downton Abbey 3 Potenziali trame affrontate da Hugh Bonneville

Hugh Bonneville considera che tipo di trame potrebbe presentare un potenziale Downton Abbey 3. L'amato dramma britannico...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te