Notizie FilmLo stuntman del Soldato d'Inverno analizza la scena del...

Lo stuntman del Soldato d’Inverno analizza la scena del combattimento in autostrada di Steve e Bucky

-


La controfigura di Sebastian Stan di Captain American: The Winter Soldier si è seduta con altri stuntman Marvel e ha spiegato i complessi meccanismi di un famigerato combattimento tra Steve Rogers (Chris Evans) e Bucky Barnes. Diretto da Anthony e Joe Russo, Capitano America: Il soldato d’Inverno conteneva una rivelazione scioccante per il pubblico che, nonostante fosse precipitato da una montagna in Captain America: The First Avenger, Bucky Barnes era davvero vivo, ma ora indossava i colori dell’Hydra. Con Black Widow (Scarlett Johansson) e Sam Wilson (Anthony Mackie) a sostenerlo, Rogers affronta il suo migliore amico diventato nemico.

Sopravvissuto al duro lavaggio del cervello e alla chirurgia protesica per mano di Hydra, Barnes emerge come The Winter Solder con un braccio cibernetico e apparentemente senza ricordi di chi era una volta. Rogers tenta di rintracciare il soldato Hydra dopo che il suo collega, Nick Fury (Samuel L. Jackson), è stato dichiarato morto dopo aver incontrato il misterioso assassino. Quando il Capitano Rogers incontra finalmente il Soldato d’Inverno per la prima volta in una lotta aggressiva a difesa di Black Widow, scopre che Bucky non è mai morto su quella montagna ed è convinto che il suo amico abbia bisogno di essere salvato, non distrutto.

In un video di YouTube di Corridor Crew, lo stuntman James Young analizza il primo confronto tra Rogers e Barnes. Sebbene attori Marvel come Stan ed Evans partecipino a lavori acrobatici, Young afferma che la sua partecipazione non è solo utile per girare film in modo efficiente, ma anche per mantenere viva la produzione. Ripensa anche al memorabile lancio del coltello che si verifica durante la scena del combattimento, dicendo che trova divertente che le persone siano così innamorate della sequenza del coltello anche se è stata girata in sole tre o quattro riprese. Leggi di più da Young di seguito:

“È un’assicurazione alla fine della giornata, voglio dire, gli attori si esibiranno assolutamente molto [the stunts] ma, alla fine della giornata, se Chris viene colpito o Chris va giù, la produzione diminuisce. Abbiamo a che fare con l’iperviolenza qui e la stiamo mantenendo il più al sicuro possibile, e questo è il nostro lavoro è quello di avvicinarci il più possibile alla linea nel modo più sicuro. Ma, di solito, anche, voglio dire, con il modo in cui giriamo, giriamo così velocemente… quindi mentre sto girando qui, Seb è sull’altra unità che fa saltare in aria le macchine… un modo per ottenere molta copertura in sei giorni».

Young fornisce anche informazioni sui dettagli del combattimento, come la decisione di dare a Bucky lo scudo di Capitan America a metà battaglia, che in realtà era un’idea di Young, dicendo: “La cosa più importante per me è stata, ripercorri tutta la storia di Bucky e Cap sai che alla fine Bucky è diventato Capitan America, quindi per me, ecco di cosa si trattava”. Lo stuntman condivide anche il suo amore per la direzione in cui è andata la Marvel Il falco e il soldato d’inverno, che si discosta dai fumetti, ma tratta comunque lo scudo come uno strumento complesso che non avrebbe potuto essere dato a Bucky, perché il suo passato era troppo sanguinoso. Discutendo la lotta con altri stuntman Marvel, Young offre ai fan uno sguardo dietro le quinte dell’esperienza sul set per le battaglie più memorabili, dal parlare di Evans e della sua capacità di combattere, a scelte minute come includere il lancio del coltello di Bucky e anche la praticità del lavoro acrobatico.

Portare Capitan America: Il Soldato d’Inverno per vivere in un modo credibile e viscerale richiede menti brillanti come Young e il team di coordinamento dei combattimenti per offrire al pubblico una scena che sembra brutale ma che porta anche il peso emotivo di Rogers e Barnes che si riuniscono in un modo così cupo. Mentre gli attori partecipano sempre di più ai loro lavori acrobatici, i combattenti che aiutano dietro le quinte non dovrebbero rimanere senza applausi per i loro contributi. Dalla coreografia di ogni combattimento, all’intervento quando gli attori non possono rischiare la propria incolumità, le squadre di acrobazie Marvel sono essenziali per far sentire la violenza sullo schermo il più vicino possibile alla realtà.

Fonte: YouTube/equipaggio del corridoio

Date di uscita chiave Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Morbius (2022)Data di uscita: 01 aprile 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 17 febbraio 2023

Ultime News

La quinta stagione di Stranger Things riporta insieme la banda originale di Hawkins

Avvertimento! Spoiler avanti per Stranger Things stagione 4. La quinta stagione di Stranger Things vedrà la banda originale...

Stranger Things Stagione 5 Dettagli iniziali presi in giro dai fratelli Duffer

Attenzione: spoiler in arrivo per la stagione 4 di Stranger Things! I creatori Matt e Ross Duffer rivelano alcuni...

Christian Bale e Margot Robbie guidano il cast di All-Star nel trailer di Amsterdam

Il primo trailer di Amsterdam di David O. Russell mostra un cast stellare guidato da Christian Bale, Margot...

Thor: Love & Thunder Guida completa al cast – Spiegazione di ogni personaggio MCU

Thor: Love and Thunder della Marvel è il film più stravagante del MCU e aiuta il fatto che...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te