Asiatica Film Mediale

Lo stile visivo unico della signora Marvel spiegato dallo sceneggiatore di MCU

Lo stile visivo unico della signora Marvel spiegato dallo sceneggiatore di MCU
Debora

Di Debora

16 Giugno 2022, 18:55


La scrittrice e creatrice della Marvel Bisha K. Ali ha recentemente spiegato lo stile visivo unico dello spettacolo. L’ultima serie televisiva del Marvel Cinematic Universe vede Iman Vellani nei panni di Kamala Khan, la studentessa delle superiori di Jersey City che interpreta al chiaro di luna la supereroina Ms. Marvel. Introdotto originariamente in Marvel Comics nel 2014, il personaggio si è rivelato un enorme successo tra i fan e Kamala si è rapidamente integrato nelle trame principali dei personaggi principali della Marvel. È stata rapidamente adattata ad altri media come spettacoli e videogiochi. Il personaggio apparirà successivamente insieme a Captain Marvel (Brie Larson) e Nick Fury (Samuel L. Jackson) in The Marvels il prossimo anno.

La serie Ms. Marvel Disney+ ha portato per la prima volta il popolare personaggio nel live-action e ha migliorato l’esperienza con uno stile visivo vibrante. Attraverso l’uso di graffiti, disegni animati e inquadrature intelligenti, alcune sequenze hanno un tocco da fumetto. Nei primi due episodi dello spettacolo, lo stile è stato utilizzato per i momenti in cui la mente di Kamala va alla deriva mentre sogna ad occhi aperti o quando il personaggio comunica ai suoi amici tramite messaggi di testo. Ad esempio, mentre Kamala scrive a Bruno di andare al primo AvengerCon annuale, i messaggi vengono visualizzati organicamente sullo sfondo della scena, come per la strada mentre Bruno attraversa, nella vetrina del negozio Circle Q corner come luci al neon, o Il soffitto di Kamala con le sue parole formava da lei la proiezione di stelle dalla sua luce notturna.

In una recente intervista con EW, Ali ha dettagliato l’origine e l’uso del design artistico distintivo della signora Marvel. Quando gli è stato chiesto se lo scrittore avesse lavorato con i registi della serie per creare uno stile visivo così unico, Ali ha spiegato che è nato all’inizio del processo di scrittura ed è stato inizialmente utilizzato solo quando Kamala stava sognando ad occhi aperti, tuttavia, il suo utilizzo è stato successivamente ampliato con il progredire della produzione. Leggi cosa ha detto lo scrittore di seguito.

“L’intera squadra ha partecipato a questo. È iniziato con un seme, e poi si è trasformato in una palla di neve. So che è un’analogia mista, ma penso che tu l’abbia capito. [Laughs] C’erano elementi di questo nella prima bozza del pilot, dove c’è una sequenza specifica in cui siamo dentro la sua testa. Questo era il mio approccio all’inizio, poi l’hanno seguito e l’hanno ampliato per l’intero spettacolo. Quando guardi quei fumetti, c’è questa vivacità e abilità artistica in ogni singolo pezzo di quel fumetto. Anche l’artwork di sfondo è strutturato, stratificato e stravagante, e ci sono battute e uova di Pasqua in quei pannelli. Eravamo tipo “‘Come lo dai vita?'”

Sebbene la serie non abbia mantenuto la sua fedeltà al materiale originale per quanto riguarda le origini disumane di Kamala e i suoi poteri, l’estetica forte e vibrante di Ms. Marvel ha tradotto meravigliosamente il design artistico del fumetto originale. Le scene della serie Disney+ si sentono come se fossero state strappate dalle pagine dei fumetti della signora Marvel. I titoli di coda dello spettacolo usano persino l’arte del fumetto come graffiti sui muri degli edifici di Jersey City. I colori brillanti e il tono giocoso della serie di supereroi si abbinano alla performance ottimista e allegra di Vellani.

Nell’episodio 1, Kamala ha pianificato la sua fuga all’AvengerCon con precisione con la sequenza realizzata in dettaglio mentre immaginava come sarebbe andato a finire il suo viaggio. Completo di inquadratura in stile fumetto, animazione disegnata a mano e testo colorato fluttuante, il design visivo della scena ha offerto al pubblico uno sguardo unico nella mente dell’eroe in un modo che la maggior parte dei progetti MCU non ha mai fatto prima. Mentre la signora Marvel continua, lo stile delle sequenze potrebbe cambiare mentre abbraccia le sue capacità e il peso della responsabilità dei suoi nuovi poteri sprofonda.

Fonte: EW

Date di rilascio chiave

  • Thor: Love and Thunder (2022) Data di uscita: 08 luglio 2022
  • Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita: 17 febbraio 2023
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023
  • The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023


Potrebbe interessarti

Il creatore di Gravity Falls rivela le ridicole note sul cambio di sceneggiatura della Disney
Il creatore di Gravity Falls rivela le ridicole note sul cambio di sceneggiatura della Disney

Alex Hirsch, creatore di Gravity Falls, rivela note esilaranti e ridicole per le modifiche alla sceneggiatura richieste dalla Disney. Gravity Falls celebra il suo decimo anniversario dopo essere andato in onda per due stagioni su Disney Channel e Disney XD tra il 2012 e il 2016. È stato elogiato dalla critica e ha vinto numerosi […]

Ms. Marvel è il primo mutante del MCU?
Ms. Marvel è il primo mutante del MCU?

ATTENZIONE: Spoiler per l’episodio 2 di Ms. Marvel Le modifiche della signora Marvel ai poteri di Kamala Khan sembravano segnare un significativo allontanamento dai fumetti, ma l’episodio 2 potrebbe aver cambiato questo prendendo in giro che Kamala è il primo mutante ufficiale del MCU. Durante i suoi primi due episodi, la signora Marvel ha lavorato […]