Notizie FilmLo scrittore solista di Star Wars rivela una cosa...

Lo scrittore solista di Star Wars rivela una cosa che voleva sistemare con un sequel

-


Lo sceneggiatore di Solo: A Star Wars Story Jonathan Kasdan ha parlato di una cosa del film del 2018 che gli piacerebbe tornare indietro e riconciliare con un sequel. Diretto da Ron Howard, basato su una sceneggiatura di Jonathan e suo padre, lo sceneggiatore di Empire Strikes Back Lawrence Kasdan, Solo: A Star Wars Story ha tracciato le prime avventure di Han Solo prima degli eventi di Una nuova speranza. Originariamente previsto per essere diretto da Phil Lord e Christopher Miller, la coppia è stata clamorosamente licenziata dai loro ruoli nel giugno 2017 per divergenze creative con la Lucasfilm. Howard è stato successivamente chiamato a girare di nuovo gran parte del film e dirigere quella che sarebbe diventata un’importante correzione di rotta per la travagliata produzione.

Nonostante l’apertura a recensioni per lo più favorevoli, Solo: A Star Wars Story alla fine ha bombardato al botteghino e poco dopo Lucasfilm ha accantonato tutti i piani per i futuri film spin-off di Star Wars. Anche se il film non si guadagnerebbe mai un sequel, il giovane Kasdan ha recentemente parlato del suo desiderio di risolvere un problema con il film originale in un seguito. Parlando con THR, Kasdan ha rivelato di ritenere che la decisione di Dryden Vos di inviare Qi’ra di Emilia Clarke a partecipare alla rapina di Kessel non avesse senso, dato il suo desiderio di mantenere segreto il coinvolgimento della sua banda. Dai un’occhiata ai suoi commenti qui sotto:

Ti dirò il problema più grande che mi ha sempre perseguitato di Solo. Rivelerò subito l’incubo dello scrittore. Se Dryden Vos [Paul Bettany] è così preoccupato di smascherare la sua banda nel [Kessel] rapina, perché invia il suo aiuto più fidato [Qi’ra] essere il membro più visibile della squadra che ruba il coassio? Mi sembra che dovrà ucciderla quasi immediatamente solo per separarsi da quel lavoro. Quindi mi ha sempre fatto impazzire, ed era un problema che non vedevo l’ora di riconciliare in un sequel.

Come Solo 2 potrebbe risolvere il rimpianto di Kasdan

Nonostante i suoi problemi sia dietro le quinte che al botteghino, molti fan di Star Wars non vedevano l’ora di vedere Alden Ehrenreich tornare nei panni di Han Solo in un potenziale Solo 2. Nel 2019, una campagna di fan guidata da The Resistance di Star Wars News Net La trasmissione ha persino coniato un hashtag di tendenza, #MakeSolo2Happen, prima dell’anniversario di un anno del film. Tuttavia, nonostante abbia generato un notevole interesse online, la Lucasfilm è apparentemente rimasta ferma nella sua decisione che un sequel non sarebbe stato disponibile. Invece, è stato annunciato che Donald Glover avrebbe ripreso il ruolo di Lando Calrissian nella sua serie Disney+.

Se Lucasfilm dovesse mai dare il via libera a un sequel diretto di Solo: A Star Wars Story, fornirebbe al franchise l’opportunità unica di tornare indietro e risolvere diversi problemi relativi a Qi’ra e Crimson Dawn di Clarke. Con la rivelazione a sorpresa di Darth Maul alla conclusione del film, sembrava chiaro che il team di sceneggiatori di padre e figlio avesse lavorato in fili fattibili per trame future che si occupano dell’organizzazione criminale clandestina guidata dall’ex Signore dei Sith. Riportare indietro Qi’ra e spiegare ulteriormente la sua complicata relazione con il suo ex datore di lavoro (e la sua decisione di includerla nella rapina di Kessel), sarebbe l’occasione perfetta per far luce su una parte intrigante della tradizione di Star Wars che è rimasta intatta. da quando il film di Howard è uscito per la prima volta.

Tuttavia, data la deludente performance finanziaria di Solo: A Star Wars Story, unita a reazioni contrastanti ai film che costituivano la trilogia del sequel, Lucasfilm sembra attualmente adottare un approccio molto più cauto alla loro futura lista di film. Mentre diversi potenziali progetti cinematografici sono stati annunciati nel corso degli anni, Lucasfilm sembra aver rivolto la maggior parte della sua immediata attenzione alle sue varie serie in streaming di Star Wars su Disney+. Quando finalmente arriverà il momento per il franchise di Star Wars di fare il suo trionfante ritorno sul grande schermo, ci saranno probabilmente molti fan che terranno le dita incrociate per un sequel cinematografico di Solo: A Star Wars Story del 2018.

Fonte: THR

Ultime News

Gli spin-off di Doctor Who sono in lavorazione, conferma Russell T Davies

Lo showrunner di ritorno di Doctor Who Russell T Davies ha finalmente confermato che gli spin-off sono ufficialmente...

Tobey Maguire riflette sul ritorno al costume di Spider-Man per NWH

Tobey Maguire riflette sulla sua esperienza indossando ancora una volta il costume di Spidey dopo tanti anni per...

Perché George Lucas è uscito dalla pensione per Star Wars: The Clone Wars

Il creatore di Star Wars George Lucas è noto per il suo approccio pratico alla sua saga intergalattica,...

Il primo giorno di riprese di Shazam 2 di Helen Mirren è stato piacevole con i piedi per terra

Shazam! La star di Fury of the Gods, Dame Helen Mirren, si rivela sorprendentemente con i piedi...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te