Notizie Serie TVLo scrittore di SpongeBob SquarePants spiega il bizzarro cameo...

Lo scrittore di SpongeBob SquarePants spiega il bizzarro cameo di Nosferatu della seconda stagione

-


Lo scrittore di SpongeBob SquarePants Jay Lender spiega le origini dietro il bizzarro cameo di Nosferatu dello show. La serie comica animata di Nickelodeon è stata presentata per la prima volta nel 1999 ed è ancora in onda, attualmente a metà della stagione 13. Lo spettacolo ha ricevuto elogi dalla critica mentre stava diventando immensamente popolare tra un pubblico di età diverse, in particolare per il suo insolito senso dell’umorismo .

Un notevole esempio della sua stranezza arriva nell’episodio 16 della seconda stagione di SpongeBob, intitolato “Graveyard Shift”. La storia vede SpongeBob e Squiddi costretti a tenere il Krusty Krab aperto 24 ore su 24 e, per divertirsi, Squiddi cerca di spaventare il suo collega cippatore con una storia sullo “Slasher Hash-Slinging”, solo per ciascuno dei tre avvertimenti che inventa per effettivamente accadere. Sebbene entrambi siano temporaneamente terrorizzati, due di questi fenomeni dimostrano di avere spiegazioni perfettamente normali, mentre il terzo – luci tremolanti – è attribuito al conte Orlok del film muto del 1922 Nosferatu, che i personaggi rimproverano come se fosse un noto burlone.

Questo è stato il primo incontro con il classico del cinema horror per molti giovani spettatori e, in un’intervista a Polygon, Lender rivela come è arrivato il momento assurdo. Lo scrittore di SpongeBob SquarePants dice che in origine c’era un personaggio di nome Floorboard Harry introdotto all’inizio dell’episodio, con dargli da mangiare come una delle responsabilità di SpongeBob, e che sarebbe stato lui a premere l’interruttore della luce alla fine. Quando la prima battuta è stata tagliata, tuttavia, Lender ha rielaborato il finale attingendo a un ricordo d’infanzia di aver visto un’immagine di Nosferatu nella rivista Famous Monsters of Filmland. Dai un’occhiata alla sua spiegazione qui sotto:

In questa rivista sarebbero apparse cose che non potevo rintracciare, ma potevo esserne consapevole. Quindi ho potuto vederlo [old genre films like] Quest’Isola Terra esisteva, ma non potevo vederli a meno che non venissero mostrati in TV. Avrebbero mostrato una foto di Nosferatu. Ed era sempre quell’immobilità di lui in piedi sulla soglia. Quindi la mia prima esperienza con Orlok e con quell’immagine è come questo disgiunto non sequitur. Quando è arrivato il momento in cui avevo bisogno di inventare un horror non sequitur sostitutivo, quell’immagine era già in quella fessura nel mio cervello. La cosa interessante è che a causa di SpongeBob, per 20 anni, la prima esperienza di tutti gli altri con Orlok è arrivata anche come una strana immagine horror non sequitur disgiunta.

L’episodio 16 della seconda stagione di SpongeBob rimane una delle voci più acclamate dello show e la gag di Nosferatu è spesso citata come una delle ragioni principali. Lender continua sottolineando il puro impatto di questa battuta, diventando l’interazione formativa di un’intera generazione con il film muto, che quest’anno festeggia il 100° anniversario della sua uscita. Scherza anche sul fatto che la sua decisione di far dire a SpongeBob il titolo del film invece del nome del personaggio, sia per la riconoscibilità di Nosferatu sia perché si adattava meglio alla consegna della cantilena, ha portato anni di messaggi da “troll”. “correggendolo.

Sebbene Nosferatu sia il tipo di icona della cultura pop di cui la maggior parte delle persone sarà a conoscenza nonostante non abbia mai visto il film originale, è sicuramente divertente che SpongeBob sia stato il primo punto di contatto per così tanti. Ciò potrebbe cambiare per la prossima generazione, tuttavia, poiché il regista Robert Eggers vuole rifare Nosferatu con Anya Taylor-Joy, un progetto che si è rivelato difficile da realizzare. Sarebbe una pietra miliare molto più seria, ma data la portata di questa gag dei cartoni animati, potrebbe volerci più di quanto ci si potrebbe aspettare per convincere il pubblico a pensare al vampiro come a qualcosa di diverso da “quel ragazzo di SpongeBob”.

Fonte: Poligono

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

This Is Us Cast girato per metà del finale della serie anni fa e non ne avevo idea

Il creatore e le star di This Is Us spiegano come sono state realizzate le sequenze di flashback...

Il trailer di She-Hulk Disney+ ha effetti CGI più definiti e migliorati

Il trailer di She-Hulk: Attorney At Law su Disney+ presenta una CGI notevolmente più definita e migliorata per...

Secondo quanto riferito, la serie God Of War è stata confermata su Amazon da Sony Boss

Secondo quanto riferito, la serie God of War a Prime Video è stata confermata da Jim Ryan di...

Hayden Christensen risponde alla domanda sullo spinoff di Darth Vader

La star di Star Wars Hayden Christensen ha recentemente condiviso i suoi pensieri su un potenziale programma televisivo...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te