Notizie Serie TVLo scrittore di Doctor Who spera che l'episodio demolito...

Lo scrittore di Doctor Who spera che l’episodio demolito della stagione 13 venga utilizzato in futuro

-


Uno scrittore di Doctor Who dice che spera che un episodio che ha pianificato di scrivere per la stagione 13 venga utilizzato nelle trame future. Doctor Who è tornato sugli schermi questa Pasqua con “Legend of the Sea Devils”, il secondo dei tre speciali di Doctor Who previsti per il 2022. Scritto dallo showrunner Chris Chibnall e dalla scrittrice esordiente di Doctor Who, Ella Road, l’episodio ha visto il ritorno delle creature Sea Devil, viste l’ultima volta in “Warriors of the Deep” del 1984. L’episodio, che ha ricevuto recensioni contrastanti, è la penultima storia nella corsa di Jodie Whittaker nei panni del Tredicesimo Dottore, con il terzo speciale (e la rigenerazione di Whittaker) che uscirà sugli schermi entro la fine dell’anno. La sostituzione di Whittaker come Doctor Who dovrebbe essere annunciata nelle prossime settimane.

Insieme a Whittaker, anche lo showrunner Chibnall partirà dopo lo speciale finale di Doctor Who. Con ogni stagione di Doctor Who una combinazione di episodi scritti dallo showrunner e dagli sceneggiatori ospiti – da scrittori in erba a nomi più grandi come Neil Gaiman e Richard Curtis – la corsa di Chibnall ha visto l’inclusione di una nuova schiera di sceneggiatori. La combinazione di arruolare lo showrunner e altri scrittori, anche se forse principalmente per scopi pratici, aiuta a fornire a Doctor Who uno dei motivi della sua longevità: la sua varietà di storie. Uno di questi scrittori è Pete McTighe, che ha scritto l’episodio della stagione 11 di Doctor Who “Kerblam!” e ha co-scritto l’episodio della dodicesima stagione “Praxeus” con Chibnall.

Come riportato da Radio Times, Pete McTighe ha rivelato a National World di essere stato arruolato per scrivere un episodio per Doctor Who stagione 13 (che è diventato Doctor Who: Flux). Tuttavia, McTighe era anche impegnato con il suo programma poliziesco, Il patto, quando la pandemia ha colpito. Le date delle riprese di The Pact sono poi cambiate, il che significa che McTighe non era disponibile durante il periodo di produzione della stagione 13 di Doctor Who. McTighe, tuttavia, ha intenzione di “tenere duro” alla sua storia pianificata per l’episodio, dal momento che “le idee di Doctor Who non sono mai morte”. Leggi la citazione completa qui sotto:

“Stavo per venire e fare la serie 13. Stavo facendo The Pact allo stesso tempo: quando è successo il COVID, abbiamo dovuto spostare le date delle riprese di The Pact, il che significava che sono stato eliminato per il periodo di produzione di Doctor Who. Abbiamo girato The Pact serie 1 nello stesso momento in cui stava girando Doctor Who. Stavamo girando, in realtà, in cave adiacenti l’una all’altra in una fase. Erano in una cava per girare l’episodio di Sontaran, ed eravamo letteralmente finiti la strada nel bosco per girare The Pact. Lo terrò stretto, perché le idee di Doctor Who non muoiono mai. Spero che un giorno riuscirò a usarlo. “

La pandemia ha fatto di più per far deragliare i piani di Doctor Who oltre alla semplice demolizione dell’episodio di McTighe. La stagione 13 è stata ridotta dagli 11 episodi che comprendevano le stagioni 11 e 12 a soli sei, diventando il Flux a storia singola. Doctor Who: Flux ha ricevuto recensioni per lo più positive dalla critica, sebbene l’episodio finale abbia generalmente ricevuto valutazioni meno positive. Molti spettatori sono rimasti delusi e confusi da Flux nel suo insieme, con alcuni che hanno affermato di essere rimasti disorientati dall’arco narrativo e dalla trama della stagione, nonché dall’apparente riconnessione di gran parte della storia di Time Lord.

Anche se McTighe, un fan di Doctor Who da sempre, spera che la sua idea venga utilizzata in un episodio futuro, potrebbe aspettare un po’ di tempo. L’attore e scrittore Stephen Fry ha scritto un episodio per la seconda stagione di Doctor Who nel 2006, incentrato sulle origini aliene della leggenda arturiana Sir Gawain e del Cavaliere Verde. L’episodio, tuttavia, è stato spostato nella stagione 3 e poi ritardato ancora una volta, questa volta apparentemente a tempo indeterminato. Inoltre, lo showrunner Russell T. Davies ha rivelato che diversi episodi della stagione 14 di Doctor Who sono già stati scritti. Inoltre, con i piani in corso per il 60° anniversario di Doctor Who il prossimo anno, McTighe potrebbe aspettare un po’ prima che la sua idea si concretizzi e può solo sperare che non durerà tanto quanto Fry.

Fonte: Radio Times

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Perché il cameo di Jeffrey Dean Morgan della terza stagione di The Boys non è mai accaduto

Il cameo di Jeffrey Dean Morgan nella terza stagione di The Boys non è avvenuto e sembra che...

Komi-san wa, Komyushou Desu 2nd Season celebra il suo 8° episodio

Sull'account Twitter ufficiale per l'adattamento anime del manga Komi-san wa, Komyushou Desu (Komi non riesce a comunicare) sono...

Il poster di Creed 3 rivela un primo sguardo al ritorno di Michael B. Jordan

Un nuovo poster per Creed 3 mostra Michael B. Jordan pronto a tornare sul ring nei panni del...

Il servizio HIDIVE lascerà l’America Latina alla fine di questo mese

Utenti di diversi paesi dell'America Latina, che sono abbonati al servizio di streaming anime NASCOSTO dal distributore Sentai...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te