Asiatica Film Mediale

Liv Morgan spara sul fatto di non essere più amica di Ronda Rousey

Liv Morgan spara sul fatto di non essere più amica di Ronda Rousey
Debora

Di Debora

22 Dicembre 2022, 03:10


Liv Morgan e Ronda Rousey sono state coinvolte in una faida che è durata gran parte dell’estate, e ora sembra che i due protagonisti della WWE non siano così vicini come una volta. La rivalità è stata segnata da scelte di prenotazione difficili che hanno costretto la compagnia a tenere Morgan lontano dalle folle dal vivo per alcune settimane. L’incasso di Morgan all’evento live premium Money In The Bank è stato un momento meraviglioso, ma il programma è scivolato lentamente verso il basso rispetto a quel momento emozionante. Il finale della loro partita a SummerSlam ha portato Liv, che avrebbe dovuto essere il volto, a essere fischiato. Successivamente, le due hanno mancato il bersaglio a Extreme Rules nonostante entrambe le donne abbiano cercato di far funzionare la partita con il loro tempo limitato. A sentire Morgan raccontarlo, la loro relazione ha sofferto a causa di questa dura faida.

Apparendo nel podcast Twin Talk con Haley e Hanna Cavinder, Liv Morgan ha condiviso quanto segue sulla sua amicizia deteriorata con Ronda Rousey: “Sono l’unica persona al mondo a batterla due volte”, ha sottolineato Liv durante la sua apparizione. “Sin dalla nostra faida per il titolo, ci siamo allontanati abbastanza l’uno dall’altro. Ma prima, penso di essere stato uno dei suoi primi amici qui in WWE. Ecco perché quando ho vinto il titolo, lei ha rispettato quello che ho fatto, ed è stata davvero felice per me. Ma sì, ora, no, non mi piace più. Vale la pena ascoltare lo spettacolo, poiché Morgan ha anche discusso di chi l’ha scoperta e dei suoi obiettivi per WrestleMania 39. (h/t e grazie a Tyler Conway di BleacherReport.com per la trascrizione)

Ronda Rousey vs. Liv Morgan è stata fantastica per entrambi i personaggi

Ronda Rousey vs. Liv Morgan non farà molte liste di faide dell’anno, ma è stato comunque fondamentale per sviluppare il personaggio sullo schermo di entrambe le donne. Per Rousey, il suo colpo di tacco a SummerSlam ha portato al personaggio tosto in piena regola che ha interpretato a SmackDown nelle ultime settimane. La sua collaborazione con Shayna Baszler per tormentare i membri più giovani e meno esperti del roster del marchio blu è stata una progressione naturale e necessaria. I fan della WWE avevano visto la versione sorridente e felice di essere qui di Rousey troppo spesso dal suo debutto nel ruolo principale. La svolta necessaria è arrivata contro Morgan, ed è la cosa più naturale e fluida che la donna più cattiva del pianeta sia stata durante le interviste e i segmenti del backstage.

Il nuovo vantaggio per Rousey farà anche molto per costruire future star come Shotzi e Raquel Rodriguez. Ultimamente a Ronda è stato permesso di attingere al suo background UFC, rendendo sia Shotzi che Rodriguez adorabili sfavoriti che respingono i più grandi bulli del cortile della scuola. Ronda Rousey probabilmente terrà lo SmackDown Women’s Championship fino a WrestleMania 39. Se qualcuno come Rodriguez la batte per questo quella notte, sarà un momento da star reso possibile dalla svolta di Rousey contro Morgan.

Dalla sua faida con Rousey, Liv Morgan ha anche attinto a un vantaggio più hardcore. Ha incanalato la Lita di Attitude Era, prendendo dossi nodosi ed esibendosi in pericolosi posti al tavolo. Non sono andati tutti via senza intoppi, ma non è per mancanza di tentativi. Morgan ha solo 28 anni e si sta ancora sviluppando dentro e fuori dal ring. Il suo personaggio focoso e guidato dalle emozioni risuona con un folto gruppo di fan della WWE, ma il nuovo vantaggio è un nuovo modo per lei di esprimere quei sentimenti durante le partite. Amici o no, Liv Morgan e Ronda Rousey sono state buone l’una per l’altra nel 2022.

Fonte: Twin Talk/Apple Podcast, BleacherReport.co


Potrebbe interessarti

La sinossi della terza stagione di Mandalorian prende in giro nuovi cattivi e alleati familiari
La sinossi della terza stagione di Mandalorian prende in giro nuovi cattivi e alleati familiari

Una nuova sinossi della terza stagione di The Mandalorian prende in giro nuovi cattivi e alleati familiari che si uniscono a Din Djarin (Pedro Pascal) e alla prossima avventura di Grogu. La fortunata serie Disney+ Star Wars tornerà finalmente nel marzo 2023 dopo oltre due anni dalla conclusione della seconda stagione. La lunga attesa per […]

Il filmato della quarta stagione di True Detective rivela il detective dell’Alaska di Jodie Foster
Il filmato della quarta stagione di True Detective rivela il detective dell’Alaska di Jodie Foster

È arrivato il primo filmato della quarta stagione di True Detective, che rivela il detective di Jodie Foster. Conosciuta per il ruolo da premio Oscar nei panni dell’agente dell’FBI Clarice Starling in Il silenzio degli innocenti del 1991, la Foster interpreterà ancora una volta una detective nella stagione 4 della serie poliziesca antologica della HBO, […]