Asiatica Film Mediale

L’ipotesi dello spin-off di Stranger Things di Finn Wolfhard è un segno preoccupante

L’ipotesi dello spin-off di Stranger Things di Finn Wolfhard è un segno preoccupante
Erica

Di Erica

06 Febbraio 2023, 00:03


Con le idee per lo spin-off di Stranger Things in lavorazione, Finn Wolfhard sembra aver indovinato l’idea principale dello spin-off dei fratelli Duffer, che riguarda i fan dello show. Anche prima che la quarta stagione andasse in onda, il pubblico ha iniziato a speculare sulle possibilità di uno spin-off che coinvolge Dustin e Steve. È ormai noto che Stranger Things finirà dopo la sua quinta stagione, ma la possibilità di una serie spin-off che introduca nuovi personaggi potrebbe mantenere in vita l’universo ancora più a lungo. Nessun concetto di spin-off è stato ancora confermato, ma le idee stanno volando tra gli spettatori e i membri del cast.

Sebbene uno spin-off sembri promettente, è difficile immaginare come sarà l’universo di Stranger Things senza il gruppo principale di amici. Il personaggio di Will Byers è chiaramente legato al Sottosopra, quindi il suo personaggio non coinvolto trasformerebbe la serie in una narrazione molto diversa. Inoltre, Eleven è il catalizzatore del Sottosopra e di tutti i suoi mostri, quindi non avere i suoi poteri telepatici cambia il livello di minaccia dei mostri all’interno dell’universo.

Ai fratelli Duffer piace rivelare lentamente gli aggiornamenti per la serie e hanno già condiviso che uno spin-off non seguirà i personaggi attuali e sarà molto diverso da Stranger Things. La fiducia dei fratelli Duffer nell’originalità della loro idea di spin-off rende ancora più preoccupante il fatto che Finn Wolfhard abbia presumibilmente indovinato il concetto per caso.

Finn Wolfhard indovina che lo spin-off di Stranger Things è un problema

Anche se non è stato ancora scritto o rilasciato a nessuno, i fratelli Duffer hanno ammesso che Finn Wolfhard ha indovinato il concetto con cui stavano giocando per uno spin-off di Stranger Things. L’ipotesi di Wolfhard non è stata rivelata e non lo sarà se gli sceneggiatori avranno voce in capitolo, ma il fatto che abbia indovinato il concetto mentre sputava casualmente con altri compagni di cast pone la domanda: quanto potrebbe essere diverso? Le linee temporali, i personaggi e le trame di Stranger Things sono stati mantenuti ristretti, senza l’introduzione di troppi nuovi personaggi. Per questo motivo, sembra che la portata dei possibili spin-off sia piuttosto limitata.

Wolfhard che indovina lo spin-off per coincidenza suggerisce anche che alcuni spettatori attenti e fantasiosi potrebbero fare lo stesso. I fratelli Duffer sono riusciti a mantenere vivo il mistero per tre anni tra l’uscita delle stagioni 3 e 4 della serie, e il mistero ha tenuto gli spettatori in allerta per un lungo periodo di attesa. Con la possibilità che uno spin-off venga rovinato prima ancora che inizi, la capacità di Wolfhard di prevedere il concept non è di buon auspicio per il marchio enigmatico dei fratelli Duffer.

Lo spin-off di Stranger Things deve essere completamente nuovo

Il piano di Stranger Things per uno spin-off totalmente diverso dall’originale è una promessa pericolosa da fare. Affinché uno spin-off decolli, dovrebbe portare un angolo allo spettacolo che gli spettatori non hanno mai visto prima. La serie ha portato così tante nuove narrazioni con il personaggio di El, la scomparsa di Will e le terrificanti creature che vivono sotto Hawkins. Senza questi, uno spin-off dovrebbe trovare un modo creativo per costruire sulla conoscenza dell’universo senza ripetere le trame.

Gli attori sono diventati nomi mondiali, quindi uno spin-off dovrebbe portare personaggi adorabili e iconici come i bambini che abbiamo visto crescere durante la serie. Anche se non è stato scritto o addirittura confermato per la produzione, è sicuro affermare che con l’ipotesi accidentale di Wolfhard e le grandi scarpe che gli sceneggiatori dovranno riempire dopo Stranger Things, uno spin-off sarà un’impresa enorme.


Potrebbe interessarti

Perché 80 For Brady si svolge al Super Bowl 2017 (non 2021)
Perché 80 For Brady si svolge al Super Bowl 2017 (non 2021)

80 per Brady segue quattro migliori amici in un viaggio selvaggio per vedere Tom Brady e i New England Patriots nel Super Bowl LI del 2017, piuttosto che il suo viaggio più recente del 2021. Brady ha vinto un record di sette Super Bowls in un record di dieci presenze durante i suoi 23 anni […]

Il regista di Jurassic World lavora al film di Atlantide con HotD Writer
Il regista di Jurassic World lavora al film di Atlantide con HotD Writer

Colin Trevorrow, regista di Jurassic World e Jurassic World Dominion, sta portando avanti il ​​suo prossimo progetto, Atlantis, insieme alla scrittrice e co-produttrice esecutiva di House of the Dragon Charmaine DeGraté. Il film sull’antica città perduta era originariamente in fase di sviluppo alla Universal, con lo sceneggiatore di Alien: Covenant Dante Harper che avrebbe scritto […]