Asiatica Film Mediale

L’incredibile look MCU di Gorr evita il peggior errore nel sequel di Thor

L’incredibile look MCU di Gorr evita il peggior errore nel sequel di Thor
Erica

Di Erica

28 Maggio 2022, 16:10


Il trailer di Thor: Love and Thunder ha rivelato che Christian Bale è il suo cattivo principale, Gorr the God Butcher, e il suo aspetto incredibile riesce a correggere il più grande errore di Thor: The Dark World. Con Thor: Love and Thunder, God of Thunder è ora l’unico eroe del MCU a ricevere quattro film da solista. Questo sequel introduce Russell Crowe nei panni di Zeus e reintroduce Natalie Portman nei panni di Jane Foster, vista l’ultima volta in Thor: The Dark World e assente in Thor: Ragnarok. Ma è l’aggiunta di Bale nei panni di Gorr the God Butcher che ha tenuto più mistero fino alla sua rivelazione nel trailer di Thor: Love and Thunder.

Un teaser iniziale è servito a stabilire il tono comico di Thor: Love and Thunder e ad impostare il ritorno di Portman nel franchise, anche se è stato spiegato molto poco riguardo a dettagli specifici della trama o allo sviluppo. La situazione è cambiata con l’uscita del trailer completo di Thor: Love and Thunder, che ha fornito uno sguardo esteso a molti dei nuovi personaggi, comprese le prime immagini del Gorr di Bale. Introdotto nei fumetti Thor: God of Thunder di Jason Aaron, Gorr è un essere deciso a distruggere tutti gli dei dopo aver subito la morte di sua moglie e dei suoi figli. Anche se nel trailer è stato mostrato poco della storia delle origini del cattivo, sembra che la versione del MCU sul personaggio conterrà un piano distruttivo simile.

L’MCU ha una storia di cambiamenti nell’aspetto dei loro personaggi rispetto ai fumetti – in costume e/o fisicità – ma il trailer di Thor: Love and Thunder ha confermato che questo non è il caso di Gorr. Con una forma dall’aspetto umano, dalla pelle bianca pallida e dalla testa liscia e sfregiata agli occhi arancioni luminosi, il Gorr di Bale si confronta bene con il suo aspetto comico. Questo è un enorme sollievo per il franchise di Thor, poiché l’aspetto sobrio e semplicistico dell’attore evita l’errore che Thor: The Dark World ha commesso con il cattivo di Christopher Eccleston, Malekith. Eccleston era una prospettiva promettente nel seguito di Thor del 2013. Ma la quantità di trucco e protesi sotto cui è stato messo è servita solo a soffocare la sua performance e sminuire il suo cattivo attraverso un aspetto ridicolo. Attraverso costumi e trucco, il ruolo di Eccleston in Thor: The Dark World è stato reso superfluo, trasformando l’attore nella misura in cui avrebbe potuto essere chiunque interpretasse il cattivo, e questo ha contribuito a rovinare la trilogia di Thor.

L’aspetto di Bale nei panni di Gorr the God Butcher promette che il franchise non commetterà più lo stesso errore. Le minuscole espressioni facciali e le sottigliezze di Bale nella sua recitazione delle battute sono tra i suoi principali attributi come attore e, spogliando il suo aspetto Gorr per enfatizzare il viso naturale dell’attore sottostante, il trailer di Thor: Love and Thunder dimostra che queste sfumature si vedranno nel film. A differenza di Malekith, la decisione di fornire a Bale un aspetto molto più semplificato significa che il pubblico sarà in grado di guardare la sua esibizione in misura maggiore di quanto il franchise abbia consentito in passato. Questo, a sua volta, consentirà al sequel di fornire una maggiore connessione tra il pubblico e il Gorr il God Butcher di Bale, allineandoli in un modo molto simile a quanto ottenuto con Thanos in Avengers: Endgame.

Consentire al pubblico di vedere la performance dell’attore rende la decisione di scegliere Bale ancora migliore. Gorr è un cattivo costruito sul crepacuore, quindi è fondamentale che Thor: Love and Thunder lo presenti come comprensivo per rendere credibili le sue motivazioni e le azioni successive. In contrasto con Thor: The Dark World, dando la priorità alla performance di Bale rispetto al tentativo di far sembrare Gorr tipicamente alieno, Thor: Love and Thunder potrebbe mostrare che i migliori cattivi del franchise sono quelli che sembrano apparentemente umani.

Date di uscita chiave Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita : 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 28 luglio 2023


Potrebbe interessarti

Javier Bardem di Dune 2 reagisce alla sorprendente sceneggiatura del sequel
Javier Bardem di Dune 2 reagisce alla sorprendente sceneggiatura del sequel

Duna 2 l’attore Javier Bardem dà la sua reazione alla sceneggiatura del sequel. Il sequel ha ottenuto il via libera dalla Warner Bros. dopo il successo del primo film uscito nelle sale e su HBO Max nell’ottobre 2021. Dune 2 uscirà nel 2023 con il regista Denis Villeneuve tornerà a dirigere il film, che adatterà […]

La nuova Cassie Lang di Ant-Man 3 posa con Scott Lang in costume alla Disney
La nuova Cassie Lang di Ant-Man 3 posa con Scott Lang in costume alla Disney

Kathryn Newton, che interpreterà Cassie Lang in Ant-Man and the Wasp: Quantumania, si è fermata a posare con Ant-Man durante un recente viaggio alla Disney. Newton è la terza attrice ad aver interpretato Cassie nel Marvel Cinematic Universe (MCU). In Ant-Man e Ant-Man and the Wasp, Cassie è stata interpretata da Abby Ryder Fortson. Tuttavia, […]