Asiatica Film Mediale

Lin-Manuel Miranda spiega le origini di Non parliamo di Bruno di Encanto

Lin-Manuel Miranda spiega le origini di Non parliamo di Bruno di Encanto
Erica

Di Erica

18 Marzo 2022, 05:04


In una recente intervista, la mente della colonna sonora di Encanto, Lin-Manuel Miranda, discute le origini della canzone “Non parliamo di Bruno”. Encanto ha raggiunto Disney+ nel novembre 2021 ottenendo un enorme successo di critica per lo sviluppo generale del personaggio, la fantastica recitazione vocale, l’animazione stellare e la fermezza culturale. Encanto segue la storia della famiglia Madrigal, che risiede nascosta tra le montagne della Colombia in un luogo affascinante chiamato Encanto. Nel corso della storia della famiglia, la magia dell’Encanto benedice ogni bambino con un dono speciale a beneficio della famiglia, cioè fino all’arrivo di Mirabel. Oltre alla sua travolgente scaletta di lodi, la colonna sonora di Encanto ha colpito duramente la scena con ogni singola canzone che ha raggiunto le classifiche.

Nel giugno 2020, Miranda ha annunciato di aver iniziato a scrivere la musica per Encanto, che sarebbe composta da otto canzoni originali, sia in spagnolo che in inglese. Con la serie di successi del film è arrivato anche il successo della sua musica, e la colonna sonora di Encanto è salita rapidamente in cima alle classifiche, diventando infine la prima colonna sonora Disney a raggiungere il primo posto dai tempi di Frozen II. In particolare, la canzone intitolata “Non parliamo di Bruno” è diventata rapidamente virale, distruggendo alla fine molti dei precedenti dischi della Disney per diventare una delle loro canzoni di maggior successo di tutti i tempi.

In una recente intervista con Collider, il cantautore di Encanto Lin-Manuel Miranda discute l’origine della canzone “Non parliamo di Bruno”. Miranda rivela clamorosamente che il successo della canzone è stato assolutamente scioccante, ricordando come non avrebbe potuto pensare a un candidato meno probabile per sperimentare un successo strepitoso in questo modo. Miranda condivide anche di aver originariamente lanciato la canzone per ascoltare gli altri personaggi del film, che potrebbero non aver avuto l’opportunità di essere ascoltati diversamente. Dai un’occhiata alla dichiarazione completa di Miranda sull’argomento di seguito:

Ma è assolutamente pazzesco, perché è un numero d’insieme con personaggi che non sono realmente i personaggi principali, ognuno dei quali riceve degli assoli. Si sovrappongono e devi aver visto il film per capire cosa sta succedendo. Quindi è solo il candidato meno probabile per un successo straordinario. Non avrei potuto progettare un successo più improbabile, ma ancora una volta, il più grande ostacolo in questo film è stato aggrapparsi al maggior numero possibile di questi personaggi e rivelarli l’un l’altro in modi nuovi e interessanti. Ho presentato questa canzone come prova del concetto che avremmo potuto tenerli tutti, perché ho detto, se facciamo un numero di gossip, possiamo sentire gli altri personaggi che non avranno i loro assoli.

Miranda continua:

Posso scrivere una strofa di Dolores, posso scrivere una strofa di Camilo e possiamo sentire come suonano le loro voci musicali senza dedicare loro lo spazio di un’intera melodia. Quello era letteralmente il campo. E il risultato collaterale di ciò è che hai Camilo stans, e hai Dolores stans, ed è diventata in realtà questa rampa di attivazione per tutte queste persone diverse, ognuno ha una parte diversa. È un numero di karaoke dove arrivano tutti, diventa uno skate per tutti. Sono così elettrizzato e felicemente sorpreso da questo, ma fa anche venire voglia alle persone di guardare il film in modo che possano capire di cosa parla la canzone.

In linea con i significativi successi del film su tutta la linea, Encanto si è giustamente guadagnato più nomination ai premi, inclusa una nomination per la migliore colonna sonora originale ai prossimi 94th Academy Awards. Sebbene “We Don’t Talk About Bruno” sia chiaramente uno dei preferiti dai fan, un’altra delle canzoni più influenti del film intitolata “Dos Oruguitas” è in corsa per la migliore canzone originale. Tuttavia, il film ha avuto un impatto su altre aree culturali critiche insieme alla sua musica sensazionale, incluso il diventare il primo lungometraggio della Disney con un cast tutto latinoamericano. Inoltre, con il grande successo del personaggio di Bruno in particolare, le porte per discutere della salute mentale dei figli di immigrati di prima generazione si sono aperte in un modo che altrimenti sarebbe rimasto chiuso.

Il successo complessivo di Encanto unisce le generazioni in modo essenziale e di grande impatto. Poiché la Disney in genere fa così bene, colmare i divari generazionali attraverso la musica continua a essere un’area di forza. Le famiglie di qualsiasi provenienza possono attingere alla musica Disney per aiutarsi a capirsi meglio e a capire il mondo che le circonda. Con Disney+ che intende pubblicare una versione cantata del film, i fan di tutto il mondo possono facilmente aggiungere la musica ispiratrice di Encanto alla giostra dei brani Disney che hanno un impatto continuo sugli esseri umani in modo positivo.

Fonte: Collider

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Christopher Nolan e Jordan Peele aiutano IMAX a sviluppare nuove cineprese
Christopher Nolan e Jordan Peele aiutano IMAX a sviluppare nuove cineprese

Con cui stanno lavorando acclamati registi, Christopher Nolan e Jordan Peele IMAX per sviluppare nuove fotocamere. L’uso delle telecamere IMAX è stata una componente particolarmente vitale nella creazione di molti film, sia Nolan che Peele sono solo due dei registi che rimangono fedeli al marchio. Nolan, in particolare, ha tipicamente deliziato i fan distribuendo molti […]

Andrew Garfield reagisce alla nomination per il miglior film di No Way Home
Andrew Garfield reagisce alla nomination per il miglior film di No Way Home

Andrew Garfield si apre sul fatto che Spider-Man: No Way Home non ha ricevuto una nomination all’Oscar per il miglior film. Dopo che Spider-Man 3 non ha avuto un impatto sulla critica e sul pubblico, la Sony ha riavviato il franchise con Garfield nei panni di Peter Parker. Proprio come Tobey Maguire, anche il tempo […]